Pagina 1 di 2

Life could be a dream.

Inviato: gio lug 14, 2005 12:33 am
da Wolfpack
Qualcuno ha mai visto questo filmato autobiografico?
Chi ne sa qualcosa di piu?
Quando e insieme a cosa è stato pubblicato?

Inviato: lun lug 18, 2005 12:56 pm
da Wolfpack
Per adesso ho scoperto che si tratta di un film autobiografico di 20 minuti sulla carriera sportiva di Nick Mason e con materiale tratto da Live at Pompei. Il video risale al 1986 ed è prodotto insieme a Rick Fenn.

Qualcun'altro ne sa di piu?

Chi c'è l'ha?

Inviato: lun lug 18, 2005 1:04 pm
da Wolfpack
E che la canzone dei Crew cuts "Sh boom" è stata rifatta da Eric Stuart dei 10cc appositamente per il film.
La canzone in questione è disponibile nell'hub per chi fosse interessato.

Inviato: lun lug 18, 2005 1:08 pm
da Wolfpack
E questo dal concreto http://www.pinkfloydsound.it/discografia_Nick.htm

Diretta da Mike Shackleton e nota anche come One Of These Days,la pellicola era un resoconto semiautobiografico di venti minuti della carriera automobilistica e professionale di Mason,con materiale tratto dal suo archivio privato e vecchie performances dei Pink Floyd,tra le quali One Of These Days,tratto da Pink Floyd Live at Pompei.La Brittania Airways lo inseri,nel 1985,nella selezione di film che venivano proiettati sui voli della compagnia.

P.S. Azz quando sono andato a Londra, ho volato con la British Airways. A saperlo avrei chiesto alle hostess di trasmetterlo, o addirittura di vendermi la cassetta. :roll:

Inviato: sab lug 23, 2005 5:07 pm
da Mrpinky
Wolfpack ha scritto:E questo dal concreto http://www.pinkfloydsound.it/discografia_Nick.htm

Diretta da Mike Shackleton e nota anche come One Of These Days,la pellicola era un resoconto semiautobiografico di venti minuti della carriera automobilistica e professionale di Mason,con materiale tratto dal suo archivio privato e vecchie performances dei Pink Floyd,tra le quali One Of These Days,tratto da Pink Floyd Live at Pompei.La Brittania Airways lo inseri,nel 1985,nella selezione di film che venivano proiettati sui voli della compagnia.

P.S. Azz quando sono andato a Londra, ho volato con la British Airways. A saperlo avrei chiesto alle hostess di trasmetterlo, o addirittura di vendermi la cassetta. :roll:



Esiste, come dice Brain. :D
Nel mio vecchio data-base di Scacco Matto ho solo:

"Life Could Be A Dream" (27') - U.K. - 1984

MP

Inviato: sab lug 23, 2005 7:55 pm
da Wolfpack
Insomma, a quanto pare nessuno l'ha visto :?

Che ne diresti di inserire nel tuo "Scacco matto" anche le informazioni che riusciamo a trovare su questo filmato?

Inviato: sab lug 23, 2005 8:04 pm
da Mrpinky
Il progetto (abbastanza ambizioso) è questo:
- ora metto online tutti i files del libro, che risalgono al periodo di ricerca 1986-1989 (sono gli originali fatti da noi in Mac);
- poi, d'accordo con Nino, cominciamo ad aggiornare i dati, sezione per sezione, tranne i dischi (ora c'è il mio sito);
- appena finiamo, creiamo i nostri PINK FLOYD ARCHIVES, che vi assicuro non avranno nulla da invidiare a Fitch.
Per fare questo abbiamo bisogno dell'aiuto di tutti, in quanto il lavoro figurerà  come una specie di enciclopedia fatta dai fans e per cui con dati certi.
Un po' lungo ma si farà .
Devi pensare che le sezioni sono: date dal vivo, cd, radio e interviste, video e interviste, studio session, bootlegs, varie.
La parte dei roio, sicuramente, potrà  essere divisa in vinile e cd (visto il dilagare oramai dei cdr e dvd): noi abbiamo curato sinora solo i vinili, alcuni collezionisti (sia audio, sia mp3) ci hanno promesso aiuti per gli aggiornamenti (spero che anche Brain ci aiuti).
La parte dei dischi ufficiali non sarà  aggiornata, in quanto il mio sito già  è un aggiornamento con circa 1500 edizioni in più di quelle riportate su Scacco Matto.
In conclusione, l'idea è quella di creare un prodotto TUTTO italiano che sia in concorrenza con il mostro americano, l'amico Vernon.
Pensate solo che Vernon conosce personalmente i Floyd dai tour dei primi anni '70 e che è abbastanza intimo con il Floyd Management. Ma, possiamo farcela.
MP

Inviato: sab lug 23, 2005 8:07 pm
da Mrpinky
Pensa anche una cosa: con il dilagare dei cdr e dvd, tutti si sono dimenticati dei bootleg in vinile. Ma personalmente posso mettere insieme circa 1000 copertine scannerizzate di altrettanti bootleg che circolavano dai primi anni '70 alla metà  degli anni '90.
Una cosa da non sottovalutare.
MP

Inviato: sab lug 23, 2005 8:25 pm
da Wolfpack
E' un lavoro davvero grandioso. Se c'è bisogno di aiuto per questa cosa sono disponibile in prima linea :wink:

P.S. Insomma Vernon Fitch, conosce personalmente i Pink Floyd e!
Mmmm, mi sà  tanto che gli avrà  fatti qualche fattura, visto che collezziona anche materiale sull'occulto :roll:

Scherzo :mrgreen:

Inviato: sab lug 23, 2005 8:28 pm
da Mrpinky
A parte tutto, Vernon è una brava persona, un amico dagli anni '70.
Certo, non si muove foglia che riguardi i Floyd negli USA che lui non la sappia. Ma è uno che sfrutta gli altri per fare libri.
E ti ho detto tutto!
MP

Inviato: sab lug 23, 2005 8:38 pm
da Wolfpack
Come hai scritto tu:

In conclusione, l'idea è quella di creare un prodotto TUTTO italiano che sia in concorrenza con il mostro americano, l'amico Vernon.

Sono sicuro che possiamo fare molto meglio noi :wink:

Inviato: sab lug 23, 2005 9:05 pm
da Mrpinky
Basta non pensare di essere i migliori tra di noi...!
Il difetto di noi italiani è sempre stato questo, siamo divisi.
Il Live8 ci ha dimostrato invece che possiamo essere uniti, senza credere di essere i migliori di questo o altro....
MP

Inviato: dom lug 24, 2005 12:10 pm
da Wolfpack
Ovviamente intendevo "una pacifica concorrenza" 8)

Inviato: dom lug 24, 2005 4:39 pm
da Andrea
MrPinky..che tu sappia quali sono i demo (acustici o appena abbozzati, o quelli di dischi interi come The Wall) dei Pink Floyd che esistono??




Andrea

Inviato: dom lug 24, 2005 8:37 pm
da Mrpinky
Andrea ha scritto:MrPinky..che tu sappia quali sono i demo (acustici o appena abbozzati, o quelli di dischi interi come The Wall) dei Pink Floyd che esistono??




Andrea




In passato abbiamo fatto una specie di ricerca, sempre per Scacco matto.
Il risultato, elaborato al 2004 è in:
http://digilander.libero.it/pinkside/inediti.htm

Oppure, vedi l'ottima pagina di Brain:
http://www.pinkfloydsound.it/inediti.htm

Prima o poi dovremo ancora metterci su le mani per aggiornare bene la pagina.
MP