Pagina 2 di 3

Inviato: ven mag 06, 2005 2:22 pm
da Fabio
Io non mi lamento per niente dell'educazione scolastica ricevuta.... anzi ne sono molto molto soddisfatto!

Inviato: lun mag 09, 2005 6:15 pm
da *Echoes*
Purtroppo penso che nel tempo "Another brick in the wall" sia stata troppo strumentalizzata(Almeno per esperienza personale), negli ultimi tempi ho infatti sviluppato una particolare repulsione a questa canzone proprio perchè non sopporto di sentirla canticchiare appena si nominano i Pink...Andiamo, per i miei gusti "another..." non è una delle migliori song a cui si possono accostare i pink floyd...
ciao ciao
ele

Inviato: mar mag 10, 2005 4:17 pm
da Atom
*Echoes* ha scritto:... (cut)... Andiamo, per i miei gusti "another..." non è una delle migliori song a cui si possono accostare i pink floyd...
ciao ciao
ele


delle migliori magari no (ricordiamoci cmq che fa parte di un intero concept album), però l'assolo di davidino rimane sempre godureccio, imho..... e quando mi capita di sentirla da qualche parte (perche' effetivamente e' tra le canzoni dei pink direi... *inflazionate* che senti un po' ovunque) mi incazzo sempre perche' la tagliano proprio quando incomincia l'assolo :013: :wink:

Inviato: mer mag 11, 2005 7:26 pm
da Interstellar
sì, ci parlano sopra i dj...

Inviato: mer mag 11, 2005 7:30 pm
da Gilmourina88
io invece sono proprio innamorata di quella canzone...
e non direi affatto che è stupida...
in ogni caso non è la migliore ma una delle migliori...
^Gil

Inviato: mer mag 11, 2005 11:04 pm
da *Echoes*
Parlando di Another Brick oggi è passata su Mtv a playground...

Inviato: ven mag 13, 2005 4:19 pm
da Loz
ecco la mia riguardo alla canzone...

l'educazione è una parte del "controllo cerebrale", l'educazione è quella che il film spiega (parlare dell'album senza il film è, per me, sempre sbagliato), è il professore che trasforma gli studenti in carne da macello...
è ""Wrong, do it again!"
"Wrong, do it again!"
"If you don't eat your meat, you can't have any pudding".

e questa educazione, vista dagli occhi di pink è inutile...

sulla scuola...beh
per me è fondamentale, rimpiango di non aver studiato come dovevo alcune cose al classico (storia dell'arte per esempio...) perchè ora sarei veramente molto migliore, avrei maggiore capacità  di capire ciò che mi circonda...
e...non direi che la colpa sia solo dei professori.
Penso che sia anche degli studenti, sì. Una grande parte.
E di chi non ha instillato in loro la voglia di appassionarsi agli studi, che sono una delle cose più belle ed importanti al mondo.
Cosa che non possono fare gli insegnanti delle superiori...

Inviato: gio mag 19, 2005 3:46 pm
da vintager
ah era maestro?!
ora si capiscono molte cose...sting da maestro (ve lo ricordate il video?) molestava le alunne.. infatti il testo di "don't stand so close to me" dice:

"Giovani insegnanti sono il soggetto
Della fantasia delle alunne
Lei lo desidera tantissimo
Sa cosa vuole essere
Dentro di lei c'è il vivo desiderio
Questa ragazza è un libro aperto
Un libro segnato lei è così vicina adesso
Questa ragazza ha la metà  degli anni di lui
Non fermarti così vicino a me..."


e visto che le alunne non erano d'accordo dicendo:

"Non abbiamo bisogno dell'istruzione
Non abbiamo bisogno di controllo mentale
Nessun cupo sarcasmo in classe
Maestri lasciate in pace i bambini
Hei! Maestri! Lasciate in pace i bambini!
Dopo tutto è solo un altro mattone nel muro.
Dopo tutto sei solo un altro mattone nel muro."


lui da erotomane qual'è (è stato anche in clinica per disintossicarsi dal sesso, vi ricordate?) si è risentito per il rifiuto...

Inviato: gio mag 19, 2005 5:40 pm
da Wolfpack
Dobbiamo aggiungere anche il punto di vista della "visione temporale" che Waters ne da del brano, molto probabilmente appartiene di piu alla metà  degli anni cinquanta che non ad un periodo Protopunk.

Inviato: gio mag 19, 2005 6:13 pm
da BrainDamage
In effetti...anche nel film (ricordiamo che The Wall è nato come un progetto a tre fasi,album,film e concerto),l'ambientazione iniziale è quando lui era bambino,perciò appunto verso la metà  degli anni 50.

Re: Another Brick In The Wall, che canzone stupida!

Inviato: gio feb 17, 2011 2:49 pm
da Ironbell
riprendo questo topic a distanza di 6 anni...

non è che sia Rog che Sting si sbagliavano?...
i tempi non erano sospetti ma, "l'educazione" nel concetto dell'album mi sembra sia passata fin troppo bene, ma non dai banchi della scuola :think:

Re: Another Brick In The Wall, che canzone stupida!

Inviato: gio feb 17, 2011 6:53 pm
da BrainDamage
Forse Sting non sbagliava a dire che era un testo stupido,forse non tanto stupido ma banale,ma di forte impatto,forse gli rodeva che ha avuto un successo di 1/5 rispetto ai Floyd 003
Vabbè non c'entra nulla :|

Re: Another Brick In The Wall, che canzone stupida!

Inviato: gio feb 17, 2011 9:26 pm
da Ironbell
neanche Rog si sbagliava a dire "We dont need no thought control"
ma non sembra essere andata così :violin: : :s :

Re: Another Brick In The Wall, che canzone stupida!

Inviato: gio feb 17, 2011 9:29 pm
da janis-floyd
Tu passeggia per la tua zone canticchiando:" ssssssstaaaapppaaaa un krodinooo!" : Lol : : Lol : : Lol : : Lol : : Lol : se c'è uscirà  fuori! : Lol : : Lol : : Lol :

Re: Another Brick In The Wall, che canzone stupida!

Inviato: gio feb 17, 2011 9:32 pm
da Mathilda
Simo, mi sa che questa volevi postarla qua... viewtopic.php?f=22&t=1037&start=1560


: Lol : : Lol : : Lol :