Pagina 17 di 21

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 9:20 am
da Arnold Layne
La Repubblica intervista Roger Waters a pochi mesi dalla partenza del tour The Wall:

http://www.repubblica.it/spettacoli-e-c ... ef=HRERO-1

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 11:14 am
da fletcher
dite quello che volete, ma quando parla quest'uomo dice sempre cose sagge...

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 12:12 pm
da DB
vero.. molto sagge : Wink : ...
oltre che saggio anche molto modesto... (come i suoi fan daltronde)... ho scoperto attraverso fonti certe quale sarà  la sua sua prossima opera..

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 12:27 pm
da fletcher
esprime le sue opinioni (con le quali mi ritrovo alla perfezione)
per 40 anni le ha espresse in musica e testi, in composizioni degne di essere chiamate "Opere"
ma in effetti i tempi son cambiati.. si preferisce la canzonetta all'opera..
e mentre prima se ti moriva un padre ci scrivevi un disco, anzi un'Opera, che dopo 30 anni ancora cattura e affascina migliaia di persone, oggi si va in tv a piangere dieci minuti in diretta per avere il proprio momento di vacua celebrità .. e domani più nessuno se ne ricorderà ..
boh, a me non pare abbia detto qualcosa di presuntuoso e immodesto..
ma dato che sono suo fan, sarò immodesto anch'io...

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 12:31 pm
da DB
Vince si gioca come sempre : Thumbup :
spero che tu non te la sia presa a male...

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 12:32 pm
da DB
e poi era un bel po' che non lo si faceva tutto quì : Wink :

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 1:21 pm
da Ironbell
fletcher ha scritto:dite quello che volete, ma quando parla quest'uomo dice sempre cose sagge...

Quoto : Thumbup :
sul sempre un pò meno, ma l'intervista mi è piaciuta : Wink :
(tranne il finale : Sad : )


DB ha scritto:ho scoperto attraverso fonti certe quale sarà  la sua sua prossima opera..

LOL 044 044

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 3:21 pm
da fletcher
DB ha scritto:Vince si gioca come sempre : Thumbup :
spero che tu non te la sia presa a male...


ma che.. solo uno scambio di opinioni sul valore delle esternazioni Watersiane : Wink :
anche se tu, in quanto Gilmouriano, parti svantaggiato : Cool :

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 3:28 pm
da janis-floyd
Beh,non vorrei passare il pomeriggio ad appoggiare a destra e a manca..ma è inevitabile.
Vince è di poche parole..ma d'effetto!
ahahahahahahaa : Lol : : Lol : : Lol : : Lol :

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 4:10 pm
da fletcher
Ironbell ha scritto:
fletcher ha scritto:dite quello che volete, ma quando parla quest'uomo dice sempre cose sagge...

Quoto : Thumbup :
sul sempre un pò meno, ma l'intervista mi è piaciuta : Wink :
(tranne il finale : Sad : )


proprio The Wall ha, di fatto, liberato tutto il suo ego... come se fosse saltata una valvola di una pentola a pressione..
il suo delirio di onnipotenza ha acceccato lui prima di tutti e per un po' di anni sicuramente non è stato un esempio di saggezza...
è emblematico il video del film in "In the Flesh".. credo che Roger si sentisse davvero il comandante in capo dei Pink Floyd, da lui considerati come una "surrogate band"..
credo che The Wall possa ricondursi anche alla stessa storia del gruppo: la nascita, il breve periodo felice, la perdita del "padre" (ovviamente Syd), gli attriti con gli altri elementi della band (teacher-Rick, mother-Nick, wife-David), l'effettiva separazione da questi con la convinzione, di fondo, che non ce l'avrebbero fatta senza di lui ( cfr. One of my Turn "Would you like to learn to fly ? Would you ? Would you like to see me try?" vuoi imparare a volare??! vuoi vedere me provarci?? cioè: vediamo chi dei due riesce ad andare avanti da solo?? qualche anno dopo, la prima canzone del primo disco Floydiano senza Roger guarda caso si intitola... :whistle: )
e poi l'apatia verso il gruppo, la posizione dominante al suo interno fino all'accorgersi di essere rimasto isolato con conseguente ravvedimento, in cui il pubblico-giudice gli intima di ricongiungersi con il gruppo pena l'oblìo...
chissà .. forse Rog aveva previsto tutto..

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 5:50 pm
da BrainDamage
fletcher ha scritto:qualche anno dopo, la prima canzone del primo disco Floydiano senza Roger guarda caso si intitola... :whistle: )


Quella è stata composta per la maggior parte da Carin. Gilmour in quel periodo prendeva lezioni di volo. Ora non cerchiamo le quartine di Nostradamus eh :whistle:

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 6:06 pm
da Max Waters
DB ha scritto:prossima opera..


Al riguardo, studi altamente qualificati hanno ormai dimostrato che buona parte di quel Libro è stata scritta da autori anonimi.
Quindi nulla ci vieta di pensare che l'Autore sia Roger.

: Lol :

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 7:08 pm
da fletcher
BrainDamage ha scritto:
fletcher ha scritto:qualche anno dopo, la prima canzone del primo disco Floydiano senza Roger guarda caso si intitola... :whistle: )


Quella è stata composta per la maggior parte da Carin. Gilmour in quel periodo prendeva lezioni di volo. Ora non cerchiamo le quartine di Nostradamus eh :whistle:


per cui se Carin ha fatto le musiche e Polly i testi... i Pink Floyd che ci azzeccano??? : Cool :

mi vien difficile pensare che Gilmour abbia voluto semplicemente raccontare le lezioni di volo che stava prendendo...
il tutto potrebbe essere una metafora (come lo sono tutte le canzoni di Syd, la maggior parte di Roger, e le canzoni in generale) sulla nuova condizione del gruppo..
Dark Side è una metafora, The Wall pure.. Animals è la metafora per eccellenza..
può essere che David abbia continuato su questa strada..

leggendo il testo di Learning to Fly...
"un nastro nero (la fine del gruppo) allungato dal punto di non ritorno (i continui litigi con Roger), un volo di fantasia (il ritorno alla fama ed al successo) su un campo spazzato dal vento (Roger ed il suo abbandono)
Restando in piedi (il gruppo non si è sciolto) i miei sensi annaspano (la difficoltà  a rimettere in moto il carrozzone) Un'attrazione fatale m'afferra improvvisa (la voglia di dimostrare di potercela fare), Come posso sfuggire a questa stretta irresistibile?" ... "un'anima in tensione (un nuovo leader) che stà  imparando a volare (che si sta sforzando di portare avanti il gruppo), condizioni che impediscono di volare (la causa legale con Roger) ma determinato a provare"
sarà  pure che sono un sognatore o un poetico... ma a me pare così chiaro...
: Cool :

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 7:23 pm
da BrainDamage
Bè ,ci può stare,anche se penso che LTF sia una tamarrata mega galattica 044

Re: Articoli sui Pink Floyd su giornali e riviste.

Inviato: ven mag 28, 2010 7:25 pm
da BrainDamage
Ho appena notato che il mio post segna le 18.23,mò si cambia l'orario da solo?
Abilitata l'ora legale nel mio profilo ...mah ora funzia (chiuso ot)