Custom DG Signature and BlackStrat ;)

Discussione e suggerimenti nel proporre il sound floydiano e non.
Avatar utente
pieffe
Senior
Senior
Messaggi: 3395
Iscritto il: ven mar 18, 2005 1:25 pm
Località: La Vallée

Custom DG Signature and BlackStrat ;)

Messaggioda pieffe » dom ago 05, 2007 5:26 pm

Sono anni che si attende un modello di stratocaster a firma del grande Dave. Dopo tanti altri (Clapton, Jonhson, Marvin ecc.) solo lui, ormai, manca all'appello.
Il sito di gilmourish riporta una accurata descrizione dell'evoluzione della chitarra nera dello zio, dal '74 in poi; alla prima occasione posterò la traduzione, ma se qualcuno mi volesse precedere, faccia pure :wink:


Ecco cosa riportava (a novembre 2006) il blog di Gilmour.

"Fans have been asking if they'll ever be able to get their hands on one, but we can now confirm that there will indeed be a David Gilmour custom Fender Stratocaster.

It's the famous black Strat, as shown above, and we're looking at it being in the shops in July 2008 (subject to change, naturally).

Although it's premature to say so, there's likely to be a competition to win one of these closer to the release of David's 'On An Island' DVD next year (with details to follow, so please don't bother asking us for them). We'll keep you posted.

That's all we can say for now, as discussions are still taking place and details finalised, but we hope this news pleases those of you who have been enquiring about such a guitar for many years now.

We'll leave you with some of Guy's favourites to digest over the weekend.
"

Ciò che si anticipava, già  dall'anno scorso, era l'uscita della DG Stratocaster (la all black strat), per luglio 2008. Si parlava anche di un concorso, per l'assegnazione di una (?) DG Strat, in occasione dell'uscita del DVD live "On An Island".
Avevo sentito parlare anche del prezzo: allora stimato intorno ai 2400 dollari...

Questo è l'aggiornamente del 30 luglio, riportato dal blog di Gilmour

We told you back in November that there were plans by Fender to produce a custom model of David's black Stratocaster, which is the one he has been playing most of all throughout the 'On An Island' tour.

Well, if you were one of the many excited guitar enthusiasts who didn't quite relish waiting until July 2008 to get your hands on one, then we have some very good news.

It will be out this year, to coincide with the release of David's 'Remember That Night' DVD.

The provisional price tag is said to be around $4,000 in the US and £2,000 in the UK.

Please note that it is a signature model, not a tribute model. Therefore it is not a 'perfect' replica of David's, but it does have the same wood, pickups, neck, fixtures, etc.

More details to follow in the next week or two, so please don't ask. We can't add anything to the above at this time, unfortunately.

Indeed, these are all provisional details, hot off the press and subject to change. We just wanted to give you an update on how plans are progressing.

For a closer look at the image above, simply click it. That's another screenshot from 'Remember That Night', which is released in September and presents the London concerts of May 2006.


Quello che conta è questo: l'uscita è stata anticipata e coinciderà  con l'uscita del DVD live di OAI (manovra decisamente commerciale); il modello non sarà  esattamente la riproduzione di quella dello Zio (e ti pareva :? ) e il costo è ben più elevato di quanto prospettato: 4000 dollari :shock: (ci sarà  da risparmiare parecchio). Diranno qualcosa di più nei prossimi giorni.
Shine on. :wink:
Pieffe.

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda DB » dom ago 05, 2007 6:20 pm

eh eh eh...in questo topic ho riportato un po' il riassunto della storia della black strato ;)
http://www.pinkfloydsound.it/phpBB2/vie ... 1&start=75
di cui riporto il contenuto quì di seguito...

Questa chitarra ha avuto molti mutamenti nel corso degli anni...tra cui i pickup...
innanzi tutto appena presa nei primi anni 70' aveva il manico scuro...e battipenna bianco.
I suoi PU originali sono stati sostituiti con 3 singolcoils Seymour Duncan più o meno nel 1976...mentre la "black strat" nacque nel 1974 quando Phil Taylor disse a David di sostituire il battibenna bianco con uno nero.
Prima del tour animals 1977/78 venne messo un DiMarzio FS-1 al ponte...
usato anche nel suo pirmo album solista...durante il quale fu aggiunto un nuovo switch per permettere l'utilizzo contemporaneo dei PU manico-ponte

Durante il periodo the wall venne rimesso il vecchio PU al ponte...e il manico venne sostituito con uno custom maple 22 tasti fatto da Grover Jackson il quale venne usato anche in the final cut e About Face.
Sempre durante il tour di About Face fu sostituito il vecchio ponte/tremolo con un Khaler tremolo system...durò poco a causa del taglio del sustain.

Successivamente come abbiamo visto tutti durante il live 8 e poi on an island tour il manico è stato sostituito con un maple 57'e il ponte è ritornato il vintage tipico della strato.

in attesa ...della traduzione di pieffe questo è un piccolo assaggio... :mrgreen:

Sono contento che esca finalmente la tribute allo Zietto...in ogni caso...credo di non affrontare una spesa del genere...a prescindere dalla cifra cmq alta ( :shock: ) ...ma per il fatto che non sentirei la chitarra mia...

personalmente ho preferito modificare personalmente la mia strato (MIM classic 50's)...come schermarla, cambiare battipenna, mettere un potenziometro/switch per selezionare i PU ponte-manico... sostituire il ponte originale con uno american vintage...etc...
ora mi mancano solo i PU anche se devo dire che non mi dispiace affatto come suona...
...ogni modifica è stata fatta con passione meticolosità ...senza fretta trascorrendo un paio di week in casa...da solo in compagnia della Mia Strato... :mrgreen:
ecco perchè non comprerei la strato DG...io ho la mia strato DG dy DB :lol: :lol: :lol: :shock: :shock: :smt040

:smt039
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
pieffe
Senior
Senior
Messaggi: 3395
Iscritto il: ven mar 18, 2005 1:25 pm
Località: La Vallée

Messaggioda pieffe » dom ago 05, 2007 6:32 pm

clap clap Grande DB! Tempismo perfetto.
Avevo letto il tuo post in cui riportavi il pezzo, ma non ricordavo più dove era... a questo punto, se vuoi anche tradurre tutto gilmourish, fai pure che non mi offendo... :mrgreen: .
In ogni caso pure io sono dubbioso sul fatto di comprare o meno la DG strat, ma non avendo ancora una stratocaster... male che vada compro una strato nera e sostituisco io il battipenna :mrgreen: (fosse solo quello :roll: ). Così risparmio parecchio (il che non guasta).
Spero che il prezzo scenda, visto che mi ero fatto i conti con la quotazione che girava a novembre... :? .
Shine on. :wink:
Pieffe.

Avatar utente
krodino
Fan
Fan
Messaggi: 383
Iscritto il: ven giu 30, 2006 1:50 am
Località: VC-Trino
Contatta:

Messaggioda krodino » dom ago 05, 2007 7:51 pm

sto valore arriva tutto da una semplice "firma"
o e proprio diversa ad esempio da un american standard :?:
And headed straight... into the shining sun

Avatar utente
pieffe
Senior
Senior
Messaggi: 3395
Iscritto il: ven mar 18, 2005 1:25 pm
Località: La Vallée

Messaggioda pieffe » dom ago 05, 2007 8:30 pm

Chiaramente il valore, oltre che dalla "semplice" firma, viene dato anche da altro:

Therefore it is not a 'perfect' replica of David's, but it does have the same wood, pickups, neck, fixtures


In pratica non è identica a quella dello Zio, ma ha lo stesso legno, gli stessi pickups, lo stesso ponte, lo stesso manico ecc.

Quella di David, però, ha ancora qualcosa in più che, se ci fosse... :roll: ... beh, ci si dovrà  "accontentare"...

Mi piacerebbe sapere, di preciso, come è equipaggiata e, in particolare, se avrà  o meno lo switch aggiuntivo dei pickups...

Shine on.
Pieffe.

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda DB » lun ago 06, 2007 10:21 am

mah...io credo che lo switch lo metteranno...
in ogni caso se hai un po' di basi di elettronica, mano ferma e un saldatore...te lo fai da te senza problemi... senza rovinare la chitarra ;)


prima di acquistare la DG strat secondo me uno deve riflettere sul perchè la compra...

1- la voglio perchè firmata da David e cmq sarà  una chitarra che entra nella storia Fender e delle Strato e in più avrà  sicuramente un bel suono..
secondo il mio punto di vista, ottima e plausibile motivazione
2- la voglio per il suono gilmour's like che avrà ...
secondo me non avrà  mai lo stesso suono, UNO per fattore legni...che non saranno mai asciutti e stagionati come quelli della strato di Dave..DUE anche se avessimo la sua strato ( quella vera intendo ) non riusciremmo mai a riprodurre il suo suono..
3- la voglio per averla come lo Zio (esteticamente)
pe averla esteticamente come Dave basta spendere 600 euri (Strato nera MIM classc 50's) + 30 euri di mascherino nero a 8 fori + 10 euri di leva tremolo. :mrgreen:

poi successivamente potremmo anche cambiare i PU, mettere lo switch...cambiare ponte etc... :wink:

date un okkio quì e ditemi che ne pensate...

http://img247.imageshack.us/img247/6796/test6dx8.jpg
http://img329.imageshack.us/img329/2338/img3737hj4.jpg
:mrgreen:
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
stepad
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 35
Iscritto il: mer apr 04, 2007 5:06 pm
Contatta:

Messaggioda stepad » lun ago 06, 2007 11:55 am

sinceramente con 4000 dollari, ti fai almeno 2 ottime chitarre assemblate gilmour oriented. Non esiste spendere una cifra simile per una signature, e che caspio!

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda DB » lun ago 06, 2007 12:23 pm

:roll: vabbe' dipende con quale spirito compri la DG strat...se la stai aspettando da una vita...e se ti sei messo i soldi da parte per questo obbiettivo...quale miglior acquisto... :)
certo se la compri solo per il "suono" forse non ne vale la pena... :mrgreen:
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
pieffe
Senior
Senior
Messaggi: 3395
Iscritto il: ven mar 18, 2005 1:25 pm
Località: La Vallée

Messaggioda pieffe » lun ago 06, 2007 1:42 pm

Quoto DB.
Per me, anche se si dice che l'occhio vuole la sua parte la sola "scusa" dell'estetica è fuori discussione (anche se la firma di gilmour...) Così come il fattore "suono": non sarà  mai come quello dello Zio e piuttosto preferisco spendere in effettistica e modifiche.
Certamente queste cose hanno anche il loro peso (la tentazione c'è:twisted: ), ma non così tanto da convincermi all'acquisto.
Personalmente, mi riconosco di più nel 1° punto, in aggiunta al fatto che io non ho ancora una fender e la mia comincia a risentire un po' dell'età ... per cui prenderei 2 piccioni con una fava (e che fava costosa però :shock: ).
Per l'acquisto di una fender (cosa che stavo considerando da qualche tempo), penso che opterei per la soluzione del punto 3: con una spesa decisamente inferiore otterrei un bello strumento e, con un piccolo intervento da qualcuno più competente di me, avrei pure un assetto secondo i miei gusti personali ( @DB: se passi da queste parti... :mrgreen: )
Quindi: opzione 3 (anche se con un po' di rammarico. :? )
Shine on. :wink:
Pieffe.

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda DB » lun ago 06, 2007 2:14 pm

pieffe ha scritto:Personalmente, mi riconosco di più nel 1° punto, in aggiunta al fatto che io non ho ancora una fender e la mia comincia a risentire un po' dell'età ... per cui prenderei 2 piccioni con una fava (e che fava costosa però :shock:


e fatti sto regalo allora :mrgreen: ...si vive una volta sola... e poi...un fender è per sempre... :lol: :lol:
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
strat71
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 933
Iscritto il: sab gen 15, 2005 4:59 pm
Località: Martina Franca (TA)
Contatta:

Messaggioda strat71 » lun ago 06, 2007 5:56 pm

Non me la comprerei mai e poi mai... la Fender ha rotto i cog....i con queste "signature models" che sanno di poco e niente, e sinceramente mi piange il cuore a vedere Dave che dopo anni di rifiuti ha venduto il culo alla Fender.
Signori, si spende mooolto meno puntando su una Classic '50 o su una comune Strat con ponte sincronizzato a 6 viti (aggiungendo il manico a V), si inserisce lo switch neck/bridge e si aspetta che il buon Seymour Duncan faccia uscire il set calibrato dei PU. Evvia. E' una comunissima Strato senza chissà  quali features tali da spiegare il prezzo ( :smt004: ).
Per esempio e per fare un paragone, una Jeff Beck è diversa e ben customizzata rispetto alle Strato "convenzionali": PU dual coil, roller nut e ponte modificato. La Clapton monta PU vintage noiseless e un mid boost da 25db...

Non so se mi sono spiegato bene... Insomma per me quel prezzo è un aborto... Mi faccio due DG Custom autoassemblate e compro anche qualche pedalino come Dio comanda!

Se andate su Gilmourish ci sono tutte le modifiche del caso per farvi la vostra Custom con quattro soldi!
:mrgreen:


P.S: cmq nel 2008 uscirà  anche una Tribute model, che dovrebbe essere "la versione per i poveri"... chissà  quale cesso di chitarra sarà !
******************************************************************************
"There is no dark side of the moon. Matter of fact, it's all dark"

http://strat71.altervista.org

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » lun ago 06, 2007 8:35 pm

strat71 ha scritto:Se andate su Gilmourish ci sono tutte le modifiche del caso per farvi la vostra Custom con quattro soldi!
:mrgreen:


con quattro soldi non fai niente :roll: e cmq prima di giudicare vorrei vederla, se è tipo le custom shop sarà  una FENDER a tutti gli effetti :wink:

chissà  che modello di Seymour Duncan monta quella di Dave sebbene abbia letto che sono stati ribobinati per lui dallo stesso Duncan :smt004:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda DB » lun ago 06, 2007 9:13 pm

Ironbell ha scritto:con quattro soldi non fai niente :roll: e cmq prima di giudicare vorrei vederla, se è tipo le custom shop sarà  una FENDER a tutti gli effetti :wink:

sono d'accordo con te... in ogni caso...meglio aspettare prima di giudicare :mrgreen:
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
BrainDamage
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5660
Iscritto il: ven apr 30, 2004 7:13 am
Località: Una nazione di merda
Contatta:

Messaggioda BrainDamage » lun ago 06, 2007 10:36 pm

Da quel che leggo pare che al giorno d'oggi per suonare la chitarra bisogna vincere al lotto testa dura
************************************************************
I've been mad for fucking years.....absolutely years

************************************************************

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda DB » mar ago 07, 2007 9:18 am

BrainDamage ha scritto:Da quel che leggo pare che al giorno d'oggi per suonare la chitarra bisogna vincere al lotto testa dura

:lol: :lol: si più o meno...
alla fine molte sono solo pippe mentali...
se hai la vera voglia di suonare basta avere una qualsiasi chitarra :mrgreen:
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -