Tutorials sulla registrazione casalinga.

Discussione e suggerimenti nel proporre il sound floydiano e non.
Avatar utente
vinz
Senior
Senior
Messaggi: 3440
Iscritto il: mar mag 02, 2006 1:46 am
Località: CalaBBBRifornia (o Calafrica... bho???)

Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda vinz » ven mar 28, 2008 3:15 pm

ragazzi, non ricordo se vi ho parlato in precedenza di questi argomenti... boh

approfitto della sezione dedicata alla registrazione casalinga per segnalarvi una collana di articoli e tutorials che ritengo possano essere d'aiuto in particolare a chi si diletta nel creare la propria musica a casa con il computer.

http://www.vegramusic.it/audio-Tips/

il sito in questione appartiene ad un mio caro amico di vecchia data, appassionato come me di queste cose, il tutto ovviamente senza fini di lucro ma per pura passione! :wink: :smt003

inoltre, proprio io sono autore di una parte di questi tutorials (ebbene sì... c'ho il vizio di scrivere tutorials :lol: testa dura )...

le mie "creature" al momento sono: Tutorial Autotune 1 e 2 (gli ultimi nati :P ) , Mastering Versatile , L'audio Digitale e Processi Dinamici ... ma sono destinati ad aumentare, tempo permettendo. :wink:

Ovviamente vi consiglio anche gli altri articoli, scritti da altri miei cari amici.

Spero che a chi si interessa di questi argomenti possano risultare utili.

a presto e grazie per l'attenzione, Vinz :smt003
...and everything under the MOON is in tune...

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda DB » ven mar 28, 2008 3:49 pm

grande Vinz... fico fico :smt003 :smt003

boh ma sul link "contina" forse voleva dire continua :lol: :lol: deve esserci stato un errore di sbaglio :smt003
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda Ironbell » ven mar 28, 2008 5:13 pm

e se lo postassi quì viewtopic.php?f=16&t=559&start=0 così per dare continuazione ad un topic simile :wink:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
vinz
Senior
Senior
Messaggi: 3440
Iscritto il: mar mag 02, 2006 1:46 am
Località: CalaBBBRifornia (o Calafrica... bho???)

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda vinz » ven mar 28, 2008 10:00 pm

buono a sapersi, Giorgio :wink:

Daniè... effettivamente c'è qualche piccolo errore di battitura qua e la ( :lol: :lol: :lol: :oops: )...

...ma i contenuti son precisi, eh? :wink: :smt003

(se è per questo è da un pò di tempo che c'è quell'errore di battitura... in pratica "contina d'ampezzo" ! :lol: mamma mia che battutona :shock: )

salutoni :smt003 testa dura
...and everything under the MOON is in tune...

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda Fabio » mer set 17, 2008 3:46 pm

Ho ancora lo stesso problema...
attacco la chitarra all'ingresso microfono del pc ma quando suono non si sente niente e non riesco a registrare il suono.
Premetto che ho windows vista(di m...) e che quindi il mixer non ti da più la possibiltà  di regolare i livelli come accadeva su xp... qualcuno mi può aiutare per favore, ci sto perdendo il sonno!
:013:
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
strat71
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 933
Iscritto il: sab gen 15, 2005 4:59 pm
Località: Martina Franca (TA)
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda strat71 » sab set 20, 2008 10:27 pm

Fabio, io quello che potevo fare l'ho fatto... non so cos'altro dirti :?
******************************************************************************
"There is no dark side of the moon. Matter of fact, it's all dark"

http://strat71.altervista.org

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda DB » mar set 30, 2008 10:35 am

eccomi quì a scrivere su questo topic... :smt001
ho intenzione di mettere su un sorta di home-studio per tirare giù qualche idea musicale che mi frulla in testa... boh
ovviamente mediante l'appoggio del midi per tutto ciò che va al di fuori di chitarra e basso...

mi chiedevo quale software sia meglio utilizzare...
Sonar?
Cubase?
Reason?
altri???? zzzzzzz

per il momento ho acquistato Sonar 6... l'ho installato ma c'è qualche cosa che non mi quadra... sarà  che ho il pc altamente imputtanato... sarà  che non lo so ancora usare... sarà  che ho poca conoscenza di base del MIDI... sarà  che non ho i driver ASIO ( questi sconosciuti :shock: )
vabè... chi la dura la vince... :twisted:

nel frattempo sto comprando anche Cubase 4 e Sonar 7 (la 8 non la trovo)... :lol:


PC portatile ( DELL D610 )
CREATIVE Sound Blaster Extigy USB (con ingressi MIDI per collegare la mia vecchia tastiera CASIO ed utilizzarla come controller MIDI)
Mixer 5ch Merdingher.

:smt002
grazie per l'aiuto
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda Ironbell » mar set 30, 2008 5:32 pm

sonar lo conosco discretamente, cosa c'è che non ti quadra?
circa gli Asio la Extigy dovrebbe avere il supporto,
sebbene non ne consiglio l'uso su queste schede audio, alla fine la latenza sarebbe cmq lunga da sentire in ritardo il suono, meglio andare con i Wdm e rinunciare l'uso dei plug in diretta :shock:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda DB » mer ott 01, 2008 9:46 am

Grazie Giò per l'intervento...
devo dire che ancora devo smanettarci per bene quindi può essere che in questo week riesca a ottenere qualcosa..
in sostanza ho verificato che la tastiera midi comunicasse correttamente col programma, ho usato i classici suoni general MIDI e tutto funziona alla grande...
poi ho montato a rack un synt ho selezionato uno dei preset, sono andato sulla traccia midi e ho selezionato come out il synt per avere il suono del preset del synt... e non si sente una mazza...
Poi ho caricato la drum machine e ho notato che non c'era nessun preset boh mi aspettavo di trovarne una marea... (come visto sui tutorial presenti su You tube)
tra le altre cose cliccando sul rullante, grancassa etc... non si sentiva una mazza :cry: :013: come per tutti gli altri synt caricati a rack :|

cmq ancora ho tanta confusione :lol: :lol: devo smanettarci con calma...
l'unica cosa che mi chiedo... non è che ho per caso ho la versione "base" (il file era intorno a 700 mb ) e successivamente vanno caricati tutti i plugin e native instrument etc.. boh
cmq per tagliare la testa al toro sono in attesa della versione di sonar 7 da 2.5 Gb!

edit: cmq fondamentalmente a me il sonar serve per le registrazioni midi, per quanto riguarda l'audio ho intenzione di utilizzare il vecchio metodo registrando la traccia senza applicare plugin in rea-ltime
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda fletcher » mer ott 01, 2008 10:42 am

Ironbell ha scritto:circa gli Asio la Extigy dovrebbe avere il supporto,
sebbene non ne consiglio l'uso su queste schede audio, alla fine la latenza sarebbe cmq lunga da sentire in ritardo il suono,


tempo fa avevo lo stesso problema (con il Cubase)... ricordo di aver contattato Gollum tramite msn che mi passò dei settaggi per risolvere il problema

V
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda DB » mer ott 01, 2008 10:48 am

per il momento non mi pare di avere grossi problemi di latenza..
cmq la mia scheda supporta gli ASIO ma purtroppo non interamente http://www.usb-audio.com/ se si va in fondo alla pagina si legge chiaramente:
Limitations using Creative Extigy with this driver: 48 kHz, stereo output, line or mic input (digital input only while output is muted), no MIDI, no remote control functionality. We worked hard to change this, still it seems to be impossible at the moment. But low latency at least... :shock: :cry:
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda Ironbell » mer ott 01, 2008 11:01 am

si Vince con i giusti settaggi si può migliorare, rimangono cmq schede anche con gli Asio2 tirate per il collo ad assolvere quella funzione, tuttavia sotto certi aspetti sono ottime qualità /prezzo e la possibilità  di caricare discreti banchi di suoni nel synth :smt002


tornando a Daniele, dalla descrizione il problema sembra nell'out midi, cioè tu riesci a registrare le tracce tramite la tastiera ma poi non riesci a sentirle in un expander esterno.....

andando a memoria l'uscita midi nel sonar deve essere abilitata (selezionata) come il synth della scheda audio e se non ricordo male nella traccia devi assegnare quell'uscita specifica con ovviamente il numero di canale, diversamente non senti nulla.
cmq a casa verificherò.

circa i preset, a volte si "acquistano" delle versioni ridotte quindi mancano parecchie cose, spesso cmq la dimensione del file è giustificata solo dai sample che contiene :|

ADD: da quanto vedo appena postato credo intenda del loro driver, sebbene con l'originale credo cambi poco :?
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda DB » gio ott 02, 2008 1:08 pm

situazione aggiornata:
ho installato Sonar 7.0 (2.5 gb d'isntallazione :shock: )
ora mi funziona tutto alla grande, carico su rack i vari synth e funzionano alla grande...
ora ( in questo momento :smt003 ) sono a lavoro e sto formattando il portatile anche perchè mi erano rimasti tipo 100mb liberi su C: :shock:
stasera reinstallerò la scheda audio e poi nuovamente sonar 7.0

in ogni caso ieri ho notato che:
se utilizzo come output il Psynth II ad esempio o il TTS ( mi sembra si chiamino così boh ) ho una latenza impressionante, se invece utilizzo il synt della creative extigy la latenza si riduce parecchio ma non svanisce...

cmq piano piano sto prendendo confidenza...
eventualmente Giò ti faccio entrere sul pc da remoto così mi ottimizzi tutto come si deve :smt003
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda Ironbell » gio ott 02, 2008 5:40 pm

:shock: .. sarebbe 'na figata :lol:

DB ha scritto:se utilizzo come output il Psynth II ad esempio o il TTS

urK..che bestie sono boh
ammetto la lacuna, sonar l'ho sempre usato con un soundfont bank da 180mb.. ora vedo che c'è questo nuovo http://www.geocities.jp/shansoundfont/ lo stò scaricando, sono gratuiti :smt002

quindi a parte una drummmachine ed una workstation non ho mai usato i synth soft :oops: dal momento che sonar è un ottimo programma per il fai da te ed ero troppo preoccupato per suonare la guitar :smt004:

famme sapè come va :smt001


EDIT ADD: non male il nuovo banco 235 mb scompattato :shock:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
slm442
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 130
Iscritto il: lun giu 19, 2006 2:03 pm
Località: Staffolo
Contatta:

Re: Tutorials sulla registrazione casalinga.

Messaggioda slm442 » mar ott 07, 2008 3:15 pm

Salve a tutti: finalmente ho anche io qualcosa con reg i miei "progetti"

Ho trovato "in occasionissima" un akai dps 12 i.
Non so se nessuno di voi ne abbia uno e sono proprio qui per cercare di comprendere qualche segreto in anticipo.
Sicuramente ha delle interfacce vecchissime (vedi scsi) ma essendo fautore di kurz a casa ho un buon numero di box scsi esterni, di hd ed un solo masterizzatore scsi.
Lo utilizzo per ora come mixer (è un multitraccia con dei convertitori fantastici) ma devo ancora iniziare le prove di reg!!!!
Qualcuno lo conosce e può darmi una mano????

best,
joy
RICHARD WRIGHT FAN CLUB...TESSERA NUMERO...0028