Kurzweil

Discussione e suggerimenti nel proporre il sound floydiano e non.
Avatar utente
Wolfpack
Senior
Senior
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar gen 18, 2005 1:07 pm
Località: San Giovanni Rotondo
Contatta:

Re: Kurzweil

Messaggioda Wolfpack » lun feb 28, 2011 11:05 pm

Non sono iscritto, cercavo info e ti ho trovato anche li 003
A dire il vero vorrei attendere l'uscita della PC3K7, solo che ancora non si sa nulla. Addirittura dicono che sia in sviluppo la nuova versione K2... bo!
Vorrei prendere qualcosa di definitivo insomma, e la Kurzweil e quello che fa per me, non ho piu dubbi (mai avuti a dire il vero :snooty: )
Senti... ma con il display come ti trovi? mi sembra un po minuscolo! hai un idea se in un uso live in generale la tastiera è intuitiva e flessibile?
RW 10 05 2002 Milano - RW 12 06 2002 Roma - NM 27 04 2005 Milano - PINK FLOYD 02 07 2005 Londra - RW 17 11 2005 Roma - DG 24 03 2006 Milano - DG 26 03 2006 Roma - RW 04 06 2006 Verona - RW 16 06 2006 Roma - RW 12 07 2006 Lucca - RW 23 04 2007 Milano

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Kurzweil

Messaggioda fletcher » mar mar 01, 2011 9:05 am

da quello che ho potuto vedere in queste 3/4 settimane l'uso "live" è molto semplice..
il display non è molto grande, è vero, ma ci sono indicate le informazioni principali: canale Midi corrente, Transpose, modo di esecuzione (Program, Setup, Song, Midi, Master, Disk ecc), Program con splittaggi (se stai suonando in modalità  Setup)
penso non occorra tanto altro...
la complessità  del Kurz è nella programmazione: hai una miriade di parametri, di settaggi, effetti, algoritmi, che ti permettono di riprodurre qualasiasi cosa..
il problema è capire come : Lol :
una volta costruiti i tuoi Setup (suoni multitimbrici, eventualmente splittati) vi puoi accedere velocemente ed anche modificarli "seduta stante"
puoi memorizzare fino a 10 Setup in un Bank di accesso rapido (proprio come la pagina preferiti di Explorer) e ci sono mi pare fino a 999 Bank... quindi in un live ti metti i tuoi Setup o i Program (i suoni Preset) nei preferiti e non hai bisogno di liste e di memorizzare numeri di Setup o Program
ovviamente puoi assegnare comandi ad ogni controllo fisico del synt: 2 Wheel, 2 pitch, 8 slider (mitici quando, nei programmi Hammond, chiamato KB3, ti simulano perfettamente i drawbars) e 2 ribbon (opzionali)
per non parlare delle 6 prese per i footswitch..
ed infine... i suoni a noi tanto cari... la settimana scorsa ho tirato giù il piano di Echoes... beh... cazzarola, è tutta un'altra cosa.. : Smile :
considera poi che il mio vecchio Roland U20 l'avevo comprato dal figlio di Noè... : Lol : poter trasferire Sample dal pc (c'è un programmino facilmente reperibile in rete) al synth tramite una semplice schedina Smart Media lo reputo ancora un miracolo della tecnologia : Lol :
se pensi di acqusitare un synth definitivo Kurzweil è un'ottima scelta, secondo me : Thumbup :
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Wolfpack
Senior
Senior
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar gen 18, 2005 1:07 pm
Località: San Giovanni Rotondo
Contatta:

Re: Kurzweil

Messaggioda Wolfpack » mar mar 01, 2011 4:31 pm

Pare che il software dei Synth Kurzweil sia grosso modo simile, quindi presumo che anche sul pc3 dovrebbe essere piu o meno identico.
Per cui: se voglio in un brano un suono di piano, e poi voglio cambiare al volo la configurazione, cioè avere per esempio un suono di pad sulla mano sinistra e per dire un saw sulla destra si puo fare premendo un semplice pulsante? e il cambio di suono si sente? nel senso mica si sente lo "stacco" o una pausa?? inoltre dici che è anche possibile fare questo con un semplice pedale switch?
riguardo lo splittaggio è possibile mettere per esempio un suono per la mano destra, uno per la mano sinistra ed eventualmente usare alcuni tasti per dei sample? per esempio voglio usare un do basso per gli orologi di time e un re basso per il registratore di cassa va... ?
Sugli slider è possibile assegnare anche controlli tipo Attack, release ecc??
Un ultima cosa: sulla rete quindi ci sono suoni gia belli e fatti? cioè tu li prendi, li scegli e li carichi nella tastiera. L'operazione è laboriosa? quando spegni la tastiera, alla riaccensione ci sono sempre i suoni che hai caricato?
RW 10 05 2002 Milano - RW 12 06 2002 Roma - NM 27 04 2005 Milano - PINK FLOYD 02 07 2005 Londra - RW 17 11 2005 Roma - DG 24 03 2006 Milano - DG 26 03 2006 Roma - RW 04 06 2006 Verona - RW 16 06 2006 Roma - RW 12 07 2006 Lucca - RW 23 04 2007 Milano

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Kurzweil

Messaggioda fletcher » mer mar 02, 2011 3:06 pm

: Eeek : mappa Enzù...
a macchinetta proprio : Lol : : Lol : : Wink :

avendolo solo da un mesetto non è che sia proprio un esperto.. anzi.. in tutti i modi qualche risposta la posso già  dare : Smile :

Wolfpack ha scritto:Pare che il software dei Synth Kurzweil sia grosso modo simile, quindi presumo che anche sul pc3 dovrebbe essere piu o meno identico.
Per cui: se voglio in un brano un suono di piano, e poi voglio cambiare al volo la configurazione, cioè avere per esempio un suono di pad sulla mano sinistra e per dire un saw sulla destra si puo fare premendo un semplice pulsante?


premessa: i Program sono i singoli suoni (anche modificabili), i Setup sono combinazioni di Program (o anche un singolo Program) con settaggi, splittaggi ecc

puoi farlo in due modi

a) ti crei due Setup differenti... p.es. 202 solo piano; 203 pad a sx e saw a dx...
se sei in 202 con il tasto ' + ' oppure con la l'Alpha Wheel o con i tasti cursore sali una posizione ed hai il nuovo Setup.. puoi anche inserire i due Setup in uno dei Bank "preferiti"; sul display vedrai solo i 10 oggetti (Program e/o Setup) che ti servono e con i tasti ti sposti velocemente

b) crei un Setup con tutti e tre i Program (piano, pad e saw) li splitti e li configuri in modo da avere il Piano come "solo" e gli altri due "attivi"
quando premi il tasto "solo" (presente sul synth) suonerà  solo il piano, se lo spegno suonano gli altri due.. comunque ogni Program facente parte del Setup (max 8) può essere attivato/disattivato in ogni momento.. c'è un tastino sopra ogni drawbars a cui è assegnata questa funzione..


Enzo ha scritto: e il cambio di suono si sente? nel senso mica si sente lo "stacco" o una pausa??

nel modo a) purtroppo il cambio non è immediato.. ma sicuramente è accettabile... tra l'altro il sustain del pedale resta anche quando cambi Setup (se fai un accordo di piano, gli dai il sustain e cambi Setup, il piano in sustain non smette di suonare.. )

Enzo ha scritto: inoltre dici che è anche possibile fare questo con un semplice pedale switch?

ho letto qualcosa in giro.. pare che Rudess lo facesse.. e comunque leggendo il manuale mi pare proprio di si

Enzo ha scritto:riguardo lo splittaggio è possibile mettere per esempio un suono per la mano destra, uno per la mano sinistra ed eventualmente usare alcuni tasti per dei sample? per esempio voglio usare un do basso per gli orologi di time e un re basso per il registratore di cassa va... ?

assolutamente si!! se senti il mio Setup per ABITW c'è davvero di tutto... 003 elicotteri, voci, risate, aerei... pure i coretti dei bambini (ogni frase ad un singolo tasto : Lol : ) per money ho un tasto per i primi 3 secondi (fa lo scontrino, apre il cassetto, cerca i soldi..) ed un altro per il loop.. basta tenerlo premuto e non si ferma mai (e mi pare si possa pure mandare in loop automatico.. ma ci devo ancora arrivare.. : Cool : )
cosa molto importante... si può impostare l'ottava ed il transpose direttamente nel Setup: puoi avere la notina inziale di Echoes ponendo il piano nella Zona 1 del Setup (le Zone sono le otto voci che puoi assegnare max ad ogni Setup) e farlo suonare al Fa# basso senza problemi e senza che questo ti modifichi altri Setup.. poi magari ci metti un organo in zona due, un Farfisa in zona 3, un organo distorto in Zona 4 ecc ecc.. ogni Zona la puoi attivare e disattivare a piacimento..

Enzo ha scritto: Sugli slider è possibile assegnare anche controlli tipo Attack, release ecc??

tutti i parametri si possono mettere dappertutto, non solo sugli sliders... ci sono anche le due wheel, 8 tasti "mute" (vedi sopra).. per esempio nel KB3 (hammond) il primo tasto mute attiva/disattiva il Leslie.. il secondo il Chorus.. poi un altro il "click".. ecc

Enzo ha scritto:Un ultima cosa: sulla rete quindi ci sono suoni gia belli e fatti? cioè tu li prendi, li scegli e li carichi nella tastiera. L'operazione è laboriosa? quando spegni la tastiera, alla riaccensione ci sono sempre i suoni che hai caricato?


si trova parecchia roba.. On The Run è sputtanatissimo e credo sia l'apice della programmazione.. poi ci sono vari forum dove un po' di gente ha condiviso proprie patch..
il caricamento è molto semplice, si fa un semplice LOAD.. puoi salvare Program, Setup, Sample... solo che se l'oggetto è pesantuccio ci mette un po'.. (per Speak to Me, in cui ho usato il Sample, ci mette 7/8 secondi.. son 12 MB)
quando spegni il Synth ciò che hai caricato lo perdi... la RAM non è tutta tamponata dalla batteria...
mi pare che i Program che modifichi li mantenga.. ma se carichi qualcosa di esterno lo perde..
ah, i suoni (Program e Setup) originali di fabbrica non sono cancellabili.. li puoi modificare ma devi salvarli in altri Bank...
la conversione dei Sample è una cazzata: carichi il wave nel programmino, gli dici a quale tasto assegnarlo e te lo converte in Krz

spero di essere stato sufficientemente esauriente...
se un giorno hai un sabato pomeriggio o una serata libera fatti una passeggiata.. un'oretta e sei quì e vediamo insieme qualcosa : Wink :
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
topix
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 631
Iscritto il: mer apr 21, 2010 9:35 pm
Località: Gavorrano

Re: Kurzweil

Messaggioda topix » gio mar 17, 2011 4:25 pm

Non so come, masono caduto quì......forse perchè si parla di tastiere.......
ho preso una GEM 360 per mia figlia, con modica spesa.....e con un cavalletto a X richiudibile.
il problema è tutto lì......la tastiera ci stà  solo appoggiata sopra.......basta urtarla un pò col fianco e potrebbe cadere....oltre a non essere stabile.
c'è un sistema per bloccarla al cavalletto....??? :think:
chi vuol esser lieto sia del doman non v'è certezza

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Kurzweil

Messaggioda fletcher » gio mar 17, 2011 9:58 pm

ci sono dei reggitastiera che hanno il piano un po' inclinato e con delle alucce ad impedire lo scivolamento
lo avevo anni fa (a proposito.. ma dov'è andato a finire??? 017 )
è più stabile ma ormai usano (me compreso) tutti quello ad X...
non credo si possa fissare... tra l'altro sui tubi dove poggia la tastiera dovrebbero esserci dei gommini ad impedire lo scivolamento...
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
topix
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 631
Iscritto il: mer apr 21, 2010 9:35 pm
Località: Gavorrano

Re: Kurzweil

Messaggioda topix » ven mar 18, 2011 9:24 pm

Ma.....i gommini sono solo a protezione dell'inizio e la fine del tubolare.....il posto dove la tengo un pò stretto, per cui qualche bottarella la prende.

proverò ad incollare sui tubi dello streck.....e in eguale corrispondenza sul sotto della tastiera, così da combaciare...

che dici funzionerà ...???? 017
chi vuol esser lieto sia del doman non v'è certezza

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Kurzweil

Messaggioda fletcher » lun mar 21, 2011 8:51 am

così se la urti un po' più forte si cappotta tutto il trabattello : Lol : : Lol :

scherzi a parte.. puoi provare : Wink :
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...