Conta di piu' la tecnica o il feeling?

Parlate dei gruppi o generi musicali non propriamente legati ai Pink Floyd che più vi piacciono
Avatar utente
Jimi80
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 65
Iscritto il: sab set 09, 2006 6:17 pm
Contatta:

Conta di piu' la tecnica o il feeling?

Messaggioda Jimi80 » dom ago 05, 2007 2:01 pm

Salve mentre curisiosavo su un po' di siti di chitarre ed effetti sono capitato su un forum dove si parlava su cosa fosse piu' importante in ambito non prettamente chitarristico.
Io credo che avere una buona tecnica sia fondamentale perche' ti consente di poter fare determinate cose,ma sono piu' per il buon gusto,sono piu' per l'espressivita'(vedi il buon Gilmour e altri chitarristi dell'epoca)perche' la tecnica non ti insegna ad avere buon gusto,ti insegna ad essere un buon esecutore,questa certamente e' una mia opinione.Voi cosa ne pensate??Ciao ragazzi Buona domenica 8)

Avatar utente
crazydiamond77
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 982
Iscritto il: lun apr 16, 2007 5:53 pm
Località: Parthenope, ma mi sento figlia del mondo

Messaggioda crazydiamond77 » dom ago 05, 2007 2:20 pm

L'ideale per me è un giusto connubio fra virtuosismo tecnico e capacità  di trasmettere emozioni.
Ma se devo scegliere fra una noiosissima e perfettissima esecuzione magistrale che però non riesce a trascinarmi e una personalissima anche se imperfetta interpretazione che però è in grado di parlarmi....scelgo anche io il secondo criterio. :wink:
And if the band you're in starts playing different tunes, I'll see you on the dark side of the moon

Si vive in un'epoca in cui solo gli ottusi sono presi sul serio e io vivo nel terrore di non essere frainteso (Wilde)

Chiunque sia un po' specialista è, a rigor di termini, un idiota (Shaw)

Avatar utente
Atom
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5484
Iscritto il: ven mag 07, 2004 9:19 am
Contatta:

Messaggioda Atom » dom ago 05, 2007 2:23 pm

sono perfettamente daccordo con ogni singola parola di Fabiana :wink:
Non sorridiamo perché qualcosa di buono è successo,
ma qualcosa di buono succederà perché sorridiamo.

-----------------------
beppe

Il quadro nell'avatar è opera di Giuliano Giuggioli "Libertà".

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » dom ago 05, 2007 2:26 pm

mi accodo :wink:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
krodino
Fan
Fan
Messaggi: 383
Iscritto il: ven giu 30, 2006 1:50 am
Località: VC-Trino
Contatta:

Messaggioda krodino » dom ago 05, 2007 2:36 pm

però i "tecnici" son piu avvantaggiati.... mentre gli "espressivi" sono piu limitati magari a fare cose piu difficili, ad esempio i dream theater son tecnicissimi però non è mai la tecnica fine a se stessa che fa skippare le canzoni, io li trovo molto espressivi.... tra tecnica e espressività  scelgo... un mix di tutti e due :mrgreen:

ad esempio angus young degli ACDC fa dei riff da paura, ha un casino di fantasia, pero negli assoli è molto "limitato" :roll:

fermo restando che comunque io non sono uno di quelli che adora gli shredder solo perche sanno suonare (mi piacciono comunque chitarristi come vai, satriani, petrucci, malmsteen e company ancuni pezzi son davvero paurosi), pero i tecnici non sempre sono "inespressivi"

(comunque uno come Gilmour io lo trovo anche tecnico :roll: :) )
And headed straight... into the shining sun

Avatar utente
xisco
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 119
Iscritto il: dom nov 19, 2006 6:21 pm
Contatta:

Messaggioda xisco » dom ago 05, 2007 4:11 pm

conosco molta gente attaccata esclusivamente alla tecnica. certo, anche a me piace il virtuosismo, però se risulta fine a se stesso diventa stucchevole. l'espressività  per me conta diecimila volte di più: ad esempio, in Comfortably Numb non ci sono tremila note sparate al secondo, però le emozioni che mi dà  sono fantastiche.
And any fool knows a dog needs a home,
a shelter from pigs on the wing.

RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 0007

Avatar utente
DarkSide79
Senior
Senior
Messaggi: 2053
Iscritto il: dom mag 15, 2005 2:14 pm
Località: Torino

Messaggioda DarkSide79 » dom ago 05, 2007 4:59 pm

Perfettamente d'accordo :wink:
http://www.youtube.com/watch?v=RqNJoS3v4NQ&NR=1 Lasciate ogni speranza o voi che entrate...
http://www.youtube.com/watch?v=66U1IojbO3Q Alza il capo popolo granata...
http://youtube.com/watch?v=WaovYkEi7ug l'orgoglio di un popolo non si compra, per tutto il resto c'è Mastercard

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda DB » dom ago 05, 2007 6:43 pm

io credo che prima di tutto deve esserci il cuore nel suonare......ogni nota deve farti vibrare, la devi sentire dentro...
la tecnica di sicuro ti aiuta ad eseguire al meglio il brano...però deve rimanere solo un mezzo per tirare fuori quello che hai dentro e trasferirlo in note sulla chitarra...
:mrgreen:
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
krodino
Fan
Fan
Messaggi: 383
Iscritto il: ven giu 30, 2006 1:50 am
Località: VC-Trino
Contatta:

Messaggioda krodino » dom ago 05, 2007 7:44 pm

DB ha scritto:
la tecnica di sicuro ti aiuta ad eseguire al meglio il brano...però deve rimanere solo un mezzo per tirare fuori quello che hai dentro e trasferirlo in note sulla chitarra...


ecco, quello che volevo dire io senza tanti giri di parole :D
And headed straight... into the shining sun

Avatar utente
Jimi80
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 65
Iscritto il: sab set 09, 2006 6:17 pm
Contatta:

Messaggioda Jimi80 » dom ago 05, 2007 7:52 pm

Sono d'accordo con DB,quando qualcosa e questa ti fa emozionare vuol dire che ci stai mettendo veramente il cuore,quello che conta e' il feeling,la tecnica e' cmq importante per eseguire determinate cose! :smt035
Chitarra.......

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda DB » lun ago 06, 2007 10:26 am

Immagine
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
vinz
Senior
Senior
Messaggi: 3440
Iscritto il: mar mag 02, 2006 1:46 am
Località: CalaBBBRifornia (o Calafrica... bho???)

Re: Conta di piu' la tecnica o il feeling?

Messaggioda vinz » lun mag 10, 2010 12:51 am

quoto DB a mille! : Thumbup :

la tecnica è utile impararla (soprattutto all'inizio) ma poi va saputa mettere da parte quando si tratta di suonare della Musica. 002

la Musica (notare la M maiuscola) è qualcosa che deve trasmettere qualcosa all'ascoltatore, IMHO, e se si rimane intrappolati nella tecnica si fanno degli esercizi (più o meno belli o difficili) ma non è Musica... :whistle:

se suoni della Musica non devi mai pensare di dimostrare se sei bravo o meno come esecutore ma devi suonare qualcosa che sia bello e coinvolgente prima per te e poi per chi ascolta... gli esercizi tecnici uno può farseli tranquillamente a casa... : Mr green :

e ve lo dice uno che circa una quindicina di anni fa era rimasto "intrappolato" nella tecnica... il mio modo di suonare (ma pure il tocco) erano diventati troppo precisi e "scolastici"... avevo perso quasi totalmente la fantasia o quel TOT di irrazionale che riesci a metterci solo se non pensi a quali (o quante) note stai facendo ma se ciò che stai facendo ti piacerebbe da ascoltare a tua volta mettendoti dal punto di vista di uno a cui non importa nulla dello strumento in particolare ma ascolta la Musica... 002

per fortuna poi sono uscito da quel tunnel che è la tecnica (ma ci sono voluti anni per togliermi dalla mente quegli schemi e quelle scale sempre uguali... quasi obbligate : Mad : )... è l'unico modo è stato quello di NON ESERCITARMI MAI PIU' sullo strumento (come facevo prima)... ma da allora prendo in mano la chitarra solo quando si tratta di suonare (ovvero molto meno spesso :whistle: )... è ovvio che non ho perso completamente la tecnica acquisita... ma almeno la scelta delle note e soprattutto il tocco sono ritornati "quasi" come quando ero un principiante senza alcuna tecnica che non sapevo fare niente di particolare ma quel pò che facevo mi risultava se non altro musicale. :whistle:

imparate la tecnica e le scale, mi raccomando... o comunque la posizione corretta delle mani sullo strumento (cosa ancora più importante)... ma appena vi rendete conto che andate più sciolti e "sapete dove mettere le dita" allora mettete tutto quanto da parte (prima che sia troppo tardi : Mr green : )... perchè quando inizi a suonare uno strumento ti basi solamente sul feeling... ma se poi ti abitui a suonare in maniera troppo pensata quel feeling lo perdi ed è DIFFICILISSIMO tornare indietro... :whistle:
questo è forse l'unico buon consiglio che mi sento di dare a chi si trova ancora prima del "punto di non ritorno" : Wink :
("punto di non ritorno" che i cosiddetti chitarristi "tecnici" come Malmsteen e company hanno superato da troppo tempo per poter fare retromarcia... :whistle: )

saluti... e bel topic! : Mr green : 023
...and everything under the MOON is in tune...

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: Conta di piu' la tecnica o il feeling?

Messaggioda DB » lun mag 10, 2010 11:38 am

grazie vinz... sapevo che me lo avresti appoggiato : Lol : : Lol :
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
vinz
Senior
Senior
Messaggi: 3440
Iscritto il: mar mag 02, 2006 1:46 am
Località: CalaBBBRifornia (o Calafrica... bho???)

Re: Conta di piu' la tecnica o il feeling?

Messaggioda vinz » lun mag 10, 2010 12:28 pm

figurati 005
...and everything under the MOON is in tune...

Avatar utente
Atom
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5484
Iscritto il: ven mag 07, 2004 9:19 am
Contatta:

Re: Conta di piu' la tecnica o il feeling?

Messaggioda Atom » mer mag 19, 2010 11:34 am

consiglio sempre quel carino film che si intitola "mississipi adventure" fa riflettere proprio su questo tema : Thumbup :
Non sorridiamo perché qualcosa di buono è successo,
ma qualcosa di buono succederà perché sorridiamo.

-----------------------
beppe

Il quadro nell'avatar è opera di Giuliano Giuggioli "Libertà".