Floydians a Bari

Riproporre i Floyd e non solo...
Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda Ironbell » gio set 15, 2016 8:45 pm

fletcher ha scritto:... pensavo peggio
metto la mano sul fuoco : Thumbup :
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda fletcher » gio ott 06, 2016 10:26 am

...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda Ironbell » gio ott 06, 2016 6:06 pm

Visto or ora, sono iscritto al canale con relativa notifica : Razz :

che dire, esecuzione magistrale! la parte con le voci poi ... veramente ma veramente Floydiana un capolavoro :greetings-clapyellow: :greetings-clapyellow: :greetings-clapyellow:

Complimenti davvero su un pezzo che ha segnato il PinkFloydSound e ancor oggi IMHO li rappresenta in tutto e per tutto.. insomma una suite per niente facile da far rendere.

BRAVI : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup :

ah... Bellissima location 004
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda fletcher » gio ott 20, 2016 4:13 pm

A pranzo con Durga McBroom...
Emozione!!! : Cool :
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda Ironbell » ven ott 21, 2016 5:32 pm

: Eeek : : Eeek : : Eeek : : Eeek : : Eeek :

: Thumbup : : Thumbup : : Thumbup : : Thumbup :

e che altro aggiungere !!! GRANDE :clap: :dance: :clap:

esperienze ed emozioni uniche e rare 004


p.s. nn vedendo risposta al mio PM mi era venuto il dubbio che "fosse l'ora" : Razz :
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda fletcher » dom ott 23, 2016 3:54 am

Home... Home again... I like to be in when I can...
E mentre canti Durga si avvicina... Ti abbraccia.. Ti poggia la testa sulla spalla.. E poi ti fa il controcanto...

Immagine

Immagine


Che te lo dico a fare, Giò... 059 059 059
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda fletcher » dom ott 23, 2016 9:40 pm

Immagine

Immagine

Immagine
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda Ironbell » ven ott 28, 2016 9:53 pm

non esiste emoticons che possa trasmettere ciò che può dire uno sguardo o parole dette di persona.

Vince .. queste sono vere soddisfazioni, che come termine sarebbe pure limitante, il respirare seppur indirettamente profumo di Floyd a mezzo Durga è una cosa fantastica.

sono veramente felice che tu abbia avuto questa opportunità e che ti sia goduto l'esperienza... tutto il resto è aria fritta!!!

Quando puoi, narra qualche aneddoto e mi scuso per la risposta imperdonabilmente tardiva ma.... ho pensato bene di rinfreescare l'harware del Pc, quindi pretendere che funzioni tutto bene da un Win 7 che aveva già visto 2 MB, per poi essere aggiornato a Win 10 e vedere una 3^ MB.. credo di aver superato i record (di pazienza).

Bello davvero bello e lo dico con tutto il cuore : Thumbup :
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda fletcher » sab ott 29, 2016 8:48 am

ma quali scuse, Giò ... a dire il vero cominciavo un po' a preoccuparmi, pensavo fosse successo qualcosa... : :s :
in tutti i modi, questa settimana al lavoro è stata terrificante... sto ancora recuperando la settimana di ferie che mi son preso..
per cui non è che abbia potuto scrivere o cose del genere...
oggi pom, dopo il lavoro andiamo a Roma dai genitori di Ila...
una volta li spero di riuscire a rilassarmi un po' e raccontarti qualcosa... : Wink :
ci tenevo comunque a farti vedere qualcosa...
perchè credo che poche persone (e tu sei una di loro) possano comprendere certi stati d'animo, certe situazioni..
come dici tu.. non esistono parole ed emoticons... : Wink :
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda fletcher » sab ott 29, 2016 10:54 am

Immagine
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda Ironbell » sab ott 29, 2016 11:14 pm

un'altro bellissimo istante immortalato :clap:


fletcher ha scritto:a dire il vero cominciavo un po' a preoccuparmi, pensavo fosse successo qualcosa...
urKK corna e bicorna aglio prezzemolo e .... : Eeek : cmq grazie : Wink :

fletcher ha scritto:ci tenevo comunque a farti vedere qualcosa...
e hai fatto benissimo, in più sarei stato io a preoccuparmi 004

fletcher ha scritto:perchè credo che poche persone (e tu sei una di loro) possano comprendere certi stati d'animo, certe situazioni..

ti ringrazio, nella superficialità che ormai dilaga è necessario/imperativo fermarsi e tornare "analogici", comprendere non solo quello che appare necessariamente in digitale, ma andare oltre ... sognare immedesimarsi 002
e ribadisco ciò che hai ribadito, le parole limitano l'immaginare quello può aver provato una persona, seppur lontana seppur conosciuta virtualmente. Ma dopo tanti anni le affinità, e tutto ciò che ci lega, fa in modo di essere più vicini di tanti conoscenti che sono vicini come distanza : Thumbup :
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda fletcher » mar nov 01, 2016 2:50 pm

...divertimento...
i preparativi, gli strumenti da "impacchettare", gli aerei da prendere, il viaggio... girare gli aeroporti strumenti alla mano, gli occhi della gente che si chiede se ti ha mai visto a Xfactor o in qualche video di youtube... e poi i bar, le birre, i caffè, le Lucky Strike che viaggiano a velocità luce... tanta allegria e spensieratezza... la mega villa con piscina, le stanze, le colazioni insieme in veranda seguite da un bel tuffo nell'acqua gelida.. pranzi e cene pagate al ristorante... le escursioni per le desolate strade di Lanzarote... e ti ritrovi in una specie di bar/centro sociale di uno sperduto paesino, a bere birra ghiacciata che costa 1,50 la pinta.. insieme a personaggi di ogni colore e tipo.. e poi puntatine da Paolo, un brasiliano che sprizza energia da tutti i pori, a fare karaoke e ballare un lento con la donna manco avessi 15 anni... per un attimo, per qualche giorno provi l'ebbrezza... ti travesti da rock star... e non puoi fare a meno di pensare che quella gente.. Roger, David, Nick, Rick.. ma anche Mick o Keith.. Ian e Ritchie.. Robert e Jimmy... tutta quella gente li.. si che se l'è goduta la vita... : Cool :
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda Ironbell » mar nov 01, 2016 8:31 pm

fletcher ha scritto:. e non puoi fare a meno di pensare che quella gente.. Roger, David, Nick, Rick.. ma anche Mick o Keith.. Ian e Ritchie.. Robert e Jimmy... tutta quella gente li.. si che se l'è goduta la vita... : Cool :
è vero, molti si sono rovinati per quello, ma altrettanti hanno saputo amministrare questa "gigamacchina" che ti fa passare una vita decisamente al Top..
e quì le citazioni nei pezzi dei Floyd si sprecherebbero.

Quello che in poche righe hai descritto, credo ti lasci un ricordo indelebile ma... purtroppo dopo il "sogno" si torna alla realtà : :s :
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda fletcher » lun nov 07, 2016 10:38 pm

...musica....
paradossalmente il "leit motive" dell'avventura si rivela essere la... nota stonata...
una serie di circostanze hanno compromesso, pesantemente, la qualità dell'esibizione...
prima di tutto, poco tempo da dedicare alle prove nel periodo precedente... un po' di impegni dei componenti, una serata di tema differente il venerdì prima della partenza (un tizio ha organizzato una rassegna parallela al Desert Trip Festival e noi facevamo una specie di tribute band di Roger Waters).. ed infine, ma particolare più determinante, l'impossibilità di avere la propria strumentazione... essi, perchè portare tutti gli strumenti era impossibile e quindi si è portato lo stretto indispensabile: le pedaliere (mia e del bassista), due pc, una tastierina muta... solo il lead guitarist ha "esagerato" portando dietro la Strato, tutto l'ambaradan dei pedalini, la steel guitar.. e gli è andata pure bene, perchè abbiamo trovato il case della Stato sfondato, per fortuna dalla parte del manico, e quindi Strato salva...
per cui arriviamo li, convinti di trovare la roba... o perlomeno che ci arrivasse subito.. invece gli strumenti li hanno portato il giovedì mattina... pomeriggio a montare, a cercare di far funzionare le tastiere con i programmi dei pc.. mezza cassa di birra che va via, poi qualche pezzo provato, con la programmazione che da subito forfait... giovedì notte a sistemare.. venerdì mattina si riprova qualcosa.. nel pomeriggio arrivano Durga e Diego (sax)... qualche prova, altra mezza cassa di birra e stop... sabato mattina vengono a smontare... il pomeriggio alle 4 check sound (più che altro per Durga) e serata si suona...
la mia strumentazione non era malaccio... una bella Strato made in Mexico, che suonava benino, ma si scordava ogni due pezzi... ampli Marshall valvestate, usato in Clean pieno, che sono riuscito a regolare abbastanza bene... tutto sommato mi è andata bene... il bassista aveva un orribile basso a 5 corde ed un ampli senza infamia e senza lode che ha fatto il suo dovere... batteria quasi pentole... rototom di cartone... amplificazione potente e completa.. luci in quantità ma posizionate a merda.. chi ha avuto la peggio è stato proprio il lead guitarist... gli hanno dato un Fender Twin Reverb che non vedeva un tecnico da quando è nato... valvole a zero, coni sfondati, potenziometri fuori scala... risultato un suono da schifo... acuto, tagliente, per niente caldo.. una cosa inascoltabile.. e quindi questo ha prima di tutto scoglionato il povero Salvo... e poi trasformato i pezzi... sembrava di ascoltare una vecchia radio del dopoguerra...
ovviamente il pubblico non sa di questi problemi ma, alla fine, si è riusciti a far divertire... su Run Like Hell, pezzo finale, erano tutti sotto il palco a saltare...
ci sono stati un po' di errori.. da parte mia ho contribuito abbastanza : Lol : un po' di note sbagliate, qualche accordo invertito.. e l'arpeggio di Louder Than Words che, ovviamente, mi è venuto pessimo (mentre in prova, ormai, lo facevo benissimo : Evil : ) sul cantato, invece, sono andato alla grande.. nessuna stecca e tutte le parole ricordate perfettamente..
il lead, invece, incazzato per il suono s'è distratto un po'.. ma, alla fine, niente di eclatante...
pezzi che secondo me son venuti meglio: tutto Dark Side, Run Like Hell, Louder...
e Durga??? lo saprete alla prossima puntata... 003
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: Floydians a Bari

Messaggioda Ironbell » gio nov 10, 2016 5:40 pm

Vince.. la cosa peggiore per un musicista è non poter suonare con il proprio strumento, è una cosa troppo intima per privarsene, particolare per suonare certa musica :( poi se ci aggiungiamo pure Ampli etc. la cosa è ancora più spiazzante.

Mentre quando dici nell'introduzione, è abbastanza prevedibile in determinati contesti, ma principalmente se non devo esibirmi per suonare “La canzone del Sole”, senza nulla togliere alla bellezza e semplicità di quel brano, devo avere i miei strumenti!!!

Quando mi anticipasti la cosa, avevo subito pensato a quell’aspetto e alle potenziali difficoltà di far viaggiare gli strumenti, cosa ora ahimè confermata :-(

Mi spiace che l’esperienza –più unica che rara-, sia stata funestata da questi inconvenienti, tuttavia leggo che avete tamponato egregiamente la situazione.



Waiting for Durga’s info.

P.s.
scusandomi nuovamente per il ritardo nella Reply (alla fine ho deciso di formattare e mettere il 64 bit 002 )
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)