“An Introduction to Syd Barrett”

Wouldn't You Miss Me?
Avatar utente
pieffe
Senior
Senior
Messaggi: 3395
Iscritto il: ven mar 18, 2005 1:25 pm
Località: La Vallée

“An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda pieffe » ven ago 13, 2010 11:22 am

A new compilation album called “An Introduction to Syd Barrett” will be released by EMI on 4th October 2010 in the UK and Europe. It will feature additional work and production from David Gilmour with artwork by Storm Thorgerson.

“An Introduction to Syd Barrett”
Una nuova compilation dedicata a Syd Barrett sarà  rilasciata dalla EMI il 4 ottobre prossimo. Gilmour interpreterà  i brani (alcune aggiunte) e Storm curerà  la grafica... non dico altro. : Thumbup :
Shine on.
Pieffe.

Avatar utente
topix
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 631
Iscritto il: mer apr 21, 2010 9:35 pm
Località: Gavorrano

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda topix » mer ago 18, 2010 6:57 pm

Questo filo non si spezzerà  mai.
chi vuol esser lieto sia del doman non v'è certezza

Avatar utente
roger
Floyder
Floyder
Messaggi: 1985
Iscritto il: ven set 02, 2005 10:14 pm
Località: BIBBSTOCK un posto reso magico da tutti voi
Contatta:

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda roger » gio ago 19, 2010 3:24 pm

2010 UK 18-track digitally remastered CD album

On 4 October 2010, EMI / Harvest will release 'An Introduction To Syd Barrett' a brand new collection that will bring together for the first time the tracks of Pink Floyd and Syd Barrett on one compilation.

David Gilmour, who originally worked with Syd Barrett on the solo albums by co-producing 'The Madcap Laughs' and as producer of 'Barrett' has taken the role of executive producer for the album and has, along with Damon Iddins and Andy Jackson at Astoria Studios, remixed five tracks including 'Octopus', 'She Took A Long Cool Look', 'Dominoes' and 'Here I Go' on which David Gilmour has added and played bass guitar. Pink Floyd's 'Matilda Mother' also receives a fresh 2010 Mix.

Brand new artwork has been provided by Storm Thorgerson and his estimable studio.

released 4th October 2010
£ 12.99 / EUR 14.94
ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare

www.thelunatics.it

Avatar utente
topix
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 631
Iscritto il: mer apr 21, 2010 9:35 pm
Località: Gavorrano

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda topix » gio ago 19, 2010 10:01 pm

Vedi di scrivere in italiano , visto che non leggo l'inglese........
chi vuol esser lieto sia del doman non v'è certezza

Avatar utente
roger
Floyder
Floyder
Messaggi: 1985
Iscritto il: ven set 02, 2005 10:14 pm
Località: BIBBSTOCK un posto reso magico da tutti voi
Contatta:

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda roger » gio ago 19, 2010 11:21 pm

e secondo te l'ho scritto :snooty: 044 ho fatto un bel copia e incolla dalla mail che mi invita a prenotare il cd, ci saranno altri che te la tradurranno :whistle:
comunque la sintesi è quella di Pieffe : Wink :
R
ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare

www.thelunatics.it

Avatar utente
Alexander C.
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 598
Iscritto il: dom mar 04, 2007 6:27 am
Località: Bologna
Contatta:

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda Alexander C. » ven ago 20, 2010 7:36 am

Certo sarà  interessante ascoltare le versioni 'rinfrescate' dei capolavori Barrettiani, ma la notiziona è un altra ... : Thumbup :

"UPDATE David Gilmour's Blog states that 'Of greatest interest to those who need no introduction to Syd, though, is the previously-unreleased 20-minute instrumental, ‘Rhamadan'. This is to be offered as an extra track for download, should you purchase either the CD or iTunes version of the album in its entirety'."

Chi si scarica TUTTO l'album su iTunes o comprando l'album in CD (immagino conterrà  un codice o roba simile) avrà  diritto a scaricare una delle tante inedite Barrettiane su cui si è fantasticato nel corso degli anni, "Rhamadan" (il titolo farà  suonare un campanello a chi ha sempre ravanato tra bootleg e rarità  BarrettianFloydiane) che non è stato inserito nel CD perchè dura 20 MINUTI : Yahooo : Non vedo l'ora ...

Avatar utente
pieffe
Senior
Senior
Messaggi: 3395
Iscritto il: ven mar 18, 2005 1:25 pm
Località: La Vallée

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda pieffe » ven ago 20, 2010 9:19 am

Si, come è stato fatto per il live in Gdansk, immagino ci sarà  un codice che darà  accesso al download... però potevano pure fare un doppio cd... in ogni caso la notizia è ghiotta. : Thumbup :
Ecco la scaletta che è stata anticipata
1. Arnold Layne
2. See Emily Play
3. Apples And Oranges
4. Matilda Mother
5. Chapter 24
6. Bike
7. Terrapin
8. Love You
9. Dark Globe
10. Here I Go
11. Octopus
12. She Took A Long Cold Look
13. If It' s In You
14. Baby Lemonade
15. Dominoes
16. Gigolo Aunt
17. Effervescing Elephant
18. Bob Dylan Blues

Shine on.
Pieffe.

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda fletcher » ven ago 20, 2010 4:39 pm

il codice è unico e personale??? :eusa-whistle:
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
roger
Floyder
Floyder
Messaggi: 1985
Iscritto il: ven set 02, 2005 10:14 pm
Località: BIBBSTOCK un posto reso magico da tutti voi
Contatta:

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda roger » ven ago 20, 2010 6:02 pm

una volta usato è carta straccia, però se qualcuno scarica e poi passa : Wink :
R
ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare

www.thelunatics.it

Avatar utente
pieffe
Senior
Senior
Messaggi: 3395
Iscritto il: ven mar 18, 2005 1:25 pm
Località: La Vallée

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda pieffe » ven ago 20, 2010 11:55 pm

Penso che il giorno stesso girerà  in groppa la mulo... 003
Shine on.
Sieffe.

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda DB » mar set 21, 2010 11:55 am

urcka cosa mi stavo perdendo!! ma in vinile è uscito qualcosa?
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
pinkywaters44
Fan
Fan
Messaggi: 369
Iscritto il: gio mag 14, 2009 7:23 pm
Località: Casalpusterlengo, Lombardy
Contatta:

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda pinkywaters44 » mar ott 05, 2010 6:16 pm

: Cry : io non l'ho trovato! voi? :whistle:
Pinky... 020 <-- Pink Floyd
Facebook: https://www.facebook.com/VeronicaPagliuso
:auto-ambulance: I HaVe BeCoMe CoMfOrTaBly NuMb

Avatar utente
Alexander C.
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 598
Iscritto il: dom mar 04, 2007 6:27 am
Località: Bologna
Contatta:

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda Alexander C. » gio nov 04, 2010 7:05 am

"Rhamadan" è bellissima ! Una sorta di sequel di Interstellar Overdrive un pelo meno psichedelico e un filo più Jazz !

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda Fabio » mar nov 09, 2010 10:30 am

Scusate, fatemi capire bene perché non mi è molto chiaro...
Si tratta di brani intrerpretati da syd con delle tracce aggiunte da david (moooolto interessante se, come c'è scritto, ha aggiunto le linee di basso) oppure di brani re-interpretati da david?
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
Alexander C.
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 598
Iscritto il: dom mar 04, 2007 6:27 am
Località: Bologna
Contatta:

Re: “An Introduction to Syd Barrett”

Messaggioda Alexander C. » mer nov 10, 2010 3:22 am

In una traccia David ha aggiunto il basso, altre sono state remixate, in più inserendo il CD nel computer mentre accedi al sito su Syd puoi scaricare una strumentale di Syd inedita della durata di VENTI MINUTI. Per il resto sono brani di Syd solista e alcuni di quando era nei Pink Floyd rimasterizzati.