Le vostre impressioni sull'esibizione

Il Ritorno dei Pink Floyd
Avatar utente
BrainDamage
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5660
Iscritto il: ven apr 30, 2004 7:13 am
Località: Una nazione di merda
Contatta:

Messaggioda BrainDamage » sab lug 09, 2005 11:06 pm

Oppure si può considerare la sua frase per l'evento anche se il girarsi verso i compagni è abbastanza esplicito
************************************************************
I've been mad for fucking years.....absolutely years

************************************************************

Avatar utente
Mrpinky
Senior
Senior
Messaggi: 2870
Iscritto il: dom giu 19, 2005 10:18 pm
Località: Delta del Po, nella parte più oscura della Luna!
Contatta:

Messaggioda Mrpinky » sab lug 09, 2005 11:34 pm

Poteva anche essere che si gira per confermare quel ..."...con questi tre tipi..."!
MP
MR.PINKY
The Mr.Pinky Discography, http://digilander.libero.it/mrpinky

The Lunatics, http://www.thelunatics.it
PINK FLOYD. STORIE E SEGRETI (Giunti, 2012)
IL FIUME INFINITO. TUTTE LE CANZONI DEI PINK FLOYD (Giunti, 2014)

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » dom lug 10, 2005 1:14 am

Mrpinky ha scritto:Forse quello "...stare qui per essere preso in considerazione insieme a tutti voi..." può essere inteso liberamente come una bella frase per ringraziare tutti. E, indirettamente, dedica il concerto a Syd.

beh quello l'ha fatto esplicitamente, circa la frase più semplicemente può essere come tu dici "letterale" cioè l'essere preso in considerazione insieme a tutti loro per lo scopo del Live8 :wink:
anche se dal "vecchio" Roger non si sa mai :roll:
(vecchio inteso non come età  ma come carattere, quello un pò scorbutico pre-live8)

Nota: stiamo spaccando il capello in 4 e la cosa mi fa piacere :mrgreen:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
Mrpinky
Senior
Senior
Messaggi: 2870
Iscritto il: dom giu 19, 2005 10:18 pm
Località: Delta del Po, nella parte più oscura della Luna!
Contatta:

Messaggioda Mrpinky » dom lug 10, 2005 1:55 pm

Certo, ...anche perchè l'effetto Live8 sta finendo.....
Il Forum, come l'attenzione generale per l'evento e la reunion, sta avendo un calo di messaggi dedicati al Live8, è fisiologico...
...E se non ci inventiamo queste stranezze, ....!!!
MP
MR.PINKY
The Mr.Pinky Discography, http://digilander.libero.it/mrpinky

The Lunatics, http://www.thelunatics.it
PINK FLOYD. STORIE E SEGRETI (Giunti, 2012)
IL FIUME INFINITO. TUTTE LE CANZONI DEI PINK FLOYD (Giunti, 2014)

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » dom lug 10, 2005 5:52 pm

per me fatica a sfumare l'evento, la reunion beh sarebbe una gran bella cosa e qualcosa dentro mi dice che non finisce quì :mrgreen:
quindi l'attenzione sulla reunion per me c'è eccome anche se IMHO non sarà  a breve termine :?
E se non ci inventiamo queste stranezze, ....!!!

vero :wink: ma dietro queste stranezze si può anche tastare il polso dei nostri beniamini :smt004:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
Mrpinky
Senior
Senior
Messaggi: 2870
Iscritto il: dom giu 19, 2005 10:18 pm
Località: Delta del Po, nella parte più oscura della Luna!
Contatta:

Messaggioda Mrpinky » dom lug 10, 2005 7:14 pm

Per "effetto" intendevo la spinta emozionale che faceva aumentare in maniera logaritmica la frequenza dei messaggi sul Forum.
E' fisiologico un calo adesso, finito l'evento.

Non intendevo dire che ci stiamo rilassando o abbiamo abbandonato oramai l'idea di quei bei giorni...!

L'ho notato su tutti i forum, anche quelli stranieri, e sulle principali mailing-list, come anche ECHOES. Stanno diminuendo i messaggi, i post. E' un dato di fatto.
MP
MR.PINKY
The Mr.Pinky Discography, http://digilander.libero.it/mrpinky

The Lunatics, http://www.thelunatics.it
PINK FLOYD. STORIE E SEGRETI (Giunti, 2012)
IL FIUME INFINITO. TUTTE LE CANZONI DEI PINK FLOYD (Giunti, 2014)

Avatar utente
BrainDamage
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5660
Iscritto il: ven apr 30, 2004 7:13 am
Località: Una nazione di merda
Contatta:

Messaggioda BrainDamage » dom lug 10, 2005 7:19 pm

E' una cosa abbastanza normale.Pensiamo alla marea di post scritti durante le settimane prima e qualche giorno dopo l'evento.Un movimento cosi non c'era mai stato.
************************************************************
I've been mad for fucking years.....absolutely years

************************************************************

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » dom lug 10, 2005 7:32 pm

Mrpinky ha scritto:Per "effetto" intendevo la spinta emozionale che faceva aumentare in maniera logaritmica la frequenza dei messaggi sul Forum.
E' fisiologico un calo adesso, finito l'evento.


no no....avevo capito e cmq per alcuni "l'effetto" può essere quello nel vero senso della parola :wink:

purtroppo non perdo occasione per manifestare la mia sana malattia 8) :mrgreen:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
Wolfpack
Senior
Senior
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar gen 18, 2005 1:07 pm
Località: San Giovanni Rotondo
Contatta:

Messaggioda Wolfpack » dom lug 10, 2005 8:51 pm

Salve a tutti. Scusate il ritardo, ma ancora oggi ho un po di tempo libero per scrivere nel forum, perchè in questi giorni sto lavorando come un dannato per recuperare tutto quello che ho speso a Londra.
Comunque vi dirò subito come è andata la mia esperienza a Londra.
La mattina del 2 Luglio verso le 9, mi sveglio in un ostello presso Hammersmith. Corro in fretta e furia al piano di sotto per cercare di fare colazione, ma ahimè per la seconda volta perdo l'occasione inclusa nel prezzo.
Ore 10 circa. Percorro a piedi Kensington square alla ricerca di una comunissima cassetta MiniDV che riesco a trovare solo un ora dopo all'improponibile cifra di 7 Pounds. Accetto senza ritegno l'acquisto.
Alle 11 circa (ora di Londra) vengo colpito da una fame insopportabile, e mi decido di risolvere definitivamente il problema per tutto il giorno e la notte a seguire. L'unica opzione in grado di risolvere il problema per cosi' tanto tempo è il Mc Donald. 22 ore dopo ho ancora la "trippa" gonfia.
Ormai sono le 12, e pare che sia arrivato il momento di decidermi a trovare una soluzione per entrare in Hyde park, e mi fiondo prima di tutto a Hyde park corner davanti ai cancelli d'ingresso dove tento inutilmente di chiedere grazia alla security. Tento con tutti e quattro i "Ser" che controllavano l'ingresso, ma niente da fare. Ok mi dico. Proviamo da un altra parte (a proposito, ho passato 3 giorni completamente solo al cospetto per la prima volta di una megalopoli aliena con una lingua sconosciuta "compreso il mio primo viaggio aereo").
Mi dirigo a Marble arch, dove la sterminata folla iniziava ad infittirsi in lunghissime code che l'avrebbero portata agli ingressi principali. Tento inutilmente di convincere la sicurezza a farmi entrare, ma anche qui niente da fare. Seguo parallelamente tutta la folla finchè non trovo un varco dove riesco ad infilarmi, forse mi trovavo davanti l'ingresso dei vip o qualcosa del genere, fatto sta che mi riposo un attimo per riprendere fiato (ero sudato ed affannato come un maiale) intanto aspettavo un miracolo tipo arriva Roger e David insieme o cose simili, ma di miracoli pare che per quella mattina non c'è ne sarebbero stati.
Mi rialzo e vado via dirigendomi verso Lancaster gate dove confluiva la sterminata folla di persone. Ad un certo punto dopo vari tentativi di guardare il concerto da un monumento dove si poteva intravedere il palco all'orizzonte ed il tentativo finito male di arrampicarmi su un albero, decido di infiltrarmi nella massa umana e vedere come sarebbe andata a finire. Intanto dovevano essere gia le 14.30 circa perchè si sentivano gli U2 e credo di aver sentito anche Elton John.
Intrufolatomi nella folla, cammino lentamente seguendo il passo generale cercando di studiarmi nel frattempo la possibilità  di scavalcare il recinto metallico sul mio lato sinistro. Le possibilità  di successo erano davvero scarsissime dato che ogni cinque metri circa c'era un "Policeman" o un addetto alla sicurezza, per cui decido di continuare.
Arrivato al cancello principale (intanto avevo notato che tutte le persone che mi circondavano avevano il famoso "Ticket" e nonsostante tentassi di chiedere qualche consiglio, in tutta risposta ricevevo frasi farfuglianti ed incomprensibili) mi metto a camminare a passo spedito nello stretto ingresso (quei passamano tipo da stadio per intenderci) dove mi aspettava quello che credevo fosse l'attore nero de "Il miglio verde". E' bastato un cenno della sua mano a farmi indietreggiare timorosamente.
Vado via e cerco di tornare indietro quando vengo bloccato da un Poliziotto a cavallo facendomi capire che potevo solo andare avanti ma dall'altra parte. Cosi' io mi sedetti a terra in un angolo facendo la faccia del cane bastonato e restai li fin quando le acque si furono calmate.
Quando riuscii a tornare indietro e a reinserirmi nell'altra ondata di folla che aspettava l'ordine della polizia di "go" tentai di rientrare da un'altro ingresso dove avevo visto gente piu tranquilla. Arrivato davanti, riuscii a tenere duro per molti minuti pensando che ormai c'è l'avevo quasi fatta. Ma poi venne un altro tipo che disse "sorry".
A quel punto avendo tentato di entrare civilmente non mi rimaneva altro che cercare di scavalcare da qualche parte.
Allora proseguii fino a Lancaster square, quanto mi accorsi che c'era un ingresso senza controlli, cioè si poteva entrare tranquillamente. Da li mi dico <ora sarà  un po piu facile>. Come non detto. La Polizia si assiepava minacciosa ogni 5 metri oltre le deboli recinzioni, e cosi' camminai in lungo ed in largo dentro Hyde park con gli stessi identici risultati dappertutto. Ero davvero disperato a quel punto. E da quel punto l'unica cosa che si poteva intravedere era il megaschermo principale.
Continuai a camminare nella vegetazione Inglese, quando tra gli alberi scorsi qualcosa di molto interessante. Mi infilai tra due cespugli, e trovai una piazzola semilibera con una specie di collinetta. Incredibile. Da quel punto potevo vedere da vicino perfettamente e centralmente (solo il megaschermo però) la zona interessata. Credo che oramai potevano essere tranquillamente le 17 ed in ogni caso a quell'ora avrei avuto poche speranze di entrare proprio nell'area del concerto, anche perchè mi dicevano che anche se entrati nel primo ingresso, si dovevano superare altri due "checkpoinmt" per cui da dove mi trovavo, chi me lo faceva fare piu di spostarmi?
Finalmente ritrovai un po piu di calma e devo dire che mi rassegnai in un certo senso, cosi' mi stravaccai sulla fresca erbetta e misi mano alla mia borsa e ne tirai fuori una bottiglia di Caffè Borghetti comprato a Roma alla stazione Tiburtina qualche giorno prima. Tracannai un paio di lunghe sorsate mentre credo suonassero i Velvet revolver e decisi di vedere la situazione dal punto di vista della videocamera.
Accendo, zoommoo. Eccellente. Una perfezione incredibile. Anche se era solo il megaschermo, era davvero emozionante pensare di sentirmi un po in mezzo al pubblico "Ticketato". Perfetto riprendo un po i Rem, un po quello un po quell'altro, e poi mi decido di spegnere per evitare che la batteria mi potesse tradire durante "L'avvenimento".
Intanto il cielo plumbeo e minaccioso in stile "Animals", si stava squarciando lasciando intravedere un piu rincuorante azzurro.
Ogni tanto qualcuno riusciva a scavalcare le recinzioni. La folla esultava applaudendo il temerario trasgressore. Quando poi quasi spesso veniva recuperato dai "Bobby inglesi", c'era davvero poco da ridere.
Qualche tempo dopo, mentre la folla e la polizia erano piuttosto rilassati, successe una cosa non proprio inaspettata. Qualcuno ad una ventina di metri alla nostra destra, tentando di scavalcare si portò giu l'intera transenna di contenimento. La security presa alla sprovvista, accorse subito a riparare il danno, quando ad un'altra ventina di metri alla mia sinistra ne venne buttata giu un'altra. D'un tratto il panico. le transenne iniziarono a cadere una dopo l'altra in sequenza, gente che zompava da tutte le parti, e quando arrivò il mio turno la transenna sul mio lato sinistro non ne voleva sapere di cedere (colpa anche di 4 ragazze che con i loro delicati ditini scuotevano delicatamente la transenna).
Risultato finale: una ventina di persone recuperate, arrivo della squadra antisommossa e per finire arrivo di Bobcat con ulteriori transenne.
Tempo dieci minuti e tutto era tornato sotto controllo con in omaggio ulteriori poliziotti ogni 2 metri a guardare dalla nostra parte.
L'unica cosa di positivo è che non avevano messo la transenna di supporto davanti a me, per cui avevo ancora una visuale eccellente.
Intanto il cielo si era praticamente sgombrato delle nubi, e per la prima volta potevo gustarmi una "Londra a ciel sereno".
L'attesa diventava sempre piu emozionante. Di piu, sempre di piu.
I Who proprio non ne volevano sapere di smetterla. Intanto io ero nervosissimo. Non potevo credere che di li a poco ci sarebbero stati i Pink Floyd, e per di piu con Roger Waters. Quanti anni passati a sognare qualcosa che solo si avvicinasse minimamente a questo, ed ecco che... mi sembra di vedere Laura Pausini.

Ba bump... Ba bump... Ba bump... Ba bump... (sincronia)

Breathe (il giudizio è giunto)

Money (é lui)

Wish you were here (sono loro)

Comfortably numb (non ci credo)


P.S. Dietro le quinte delle emozioni di Wolfpack:

Ba bump... Ba bump... ecc... (Hhhhhhmm "respiri affannati")

Breathe (Biiiip "inizio a bestemmiare come una brutta bestia senza ritegno alcuno dei pochi italiani intorno a me) MOTIVO: Dietro il megaschermo avevano acceso un potentissimo faro. Facendo lo zoom con la videocamera verso lo schermo l'immagine veniva completamente bruciata. Tutti i tentativi di fare qualcosa sono stati vani.

Money (ma vafan... a chit... e cchites...urt)

Wish you were here (basta, chiudo il display e registro solo l'audio. Cosa ha detto Roger?)

Comfortably numb (non ci credo)


P.S.2 Posso dire di aver visto i Pink Floyd? non lo so.

P.S.3 Posso dire <quel giorno c'ero?> si, ma...

P.S.4 Saluto Davide di Roma e quel gentilissimo signore di Buenos Aires che traduceva tutto in tutte le lingue.

P.S.5 Ho visto la Battersea power station dal treno. Sono entrato per 5 minuti dentro Abbey road studios. E ho visto il museo della scienza con tutto il suo splendore nel settore aerospaziale.
RW 10 05 2002 Milano - RW 12 06 2002 Roma - NM 27 04 2005 Milano - PINK FLOYD 02 07 2005 Londra - RW 17 11 2005 Roma - DG 24 03 2006 Milano - DG 26 03 2006 Roma - RW 04 06 2006 Verona - RW 16 06 2006 Roma - RW 12 07 2006 Lucca - RW 23 04 2007 Milano

Avatar utente
BrainDamage
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5660
Iscritto il: ven apr 30, 2004 7:13 am
Località: Una nazione di merda
Contatta:

Messaggioda BrainDamage » dom lug 10, 2005 9:01 pm

azz... vieni nell'hub che ho il dvd và  :roll:
************************************************************
I've been mad for fucking years.....absolutely years

************************************************************

Avatar utente
Wolfpack
Senior
Senior
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar gen 18, 2005 1:07 pm
Località: San Giovanni Rotondo
Contatta:

Messaggioda Wolfpack » dom lug 10, 2005 9:10 pm

Quando sono tornato a Roma (davvero per miracolo), i tipi dell'ìappartamento che mi hanno ospitato l'avevano registrato.
L'ho visto una trentina di volte :cry:
RW 10 05 2002 Milano - RW 12 06 2002 Roma - NM 27 04 2005 Milano - PINK FLOYD 02 07 2005 Londra - RW 17 11 2005 Roma - DG 24 03 2006 Milano - DG 26 03 2006 Roma - RW 04 06 2006 Verona - RW 16 06 2006 Roma - RW 12 07 2006 Lucca - RW 23 04 2007 Milano

Avatar utente
BrainDamage
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5660
Iscritto il: ven apr 30, 2004 7:13 am
Località: Una nazione di merda
Contatta:

Messaggioda BrainDamage » dom lug 10, 2005 9:28 pm

Peccato...però te lo dovevi aspettare eh :wink:
************************************************************
I've been mad for fucking years.....absolutely years

************************************************************

Avatar utente
Wolfpack
Senior
Senior
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar gen 18, 2005 1:07 pm
Località: San Giovanni Rotondo
Contatta:

Messaggioda Wolfpack » dom lug 10, 2005 9:40 pm

Be, si certo. Prima di partire pensavo che tanto male che andava "ero stato li" quel giorno. Ma purtroppo la realtà  dei fatti è dura da digerire.
Almeno tutte le persone che mi stavano intorno erano li per i Pink Floyd, e questo per lo meno creava una certa atmosfera davvero incredibile, però...
RW 10 05 2002 Milano - RW 12 06 2002 Roma - NM 27 04 2005 Milano - PINK FLOYD 02 07 2005 Londra - RW 17 11 2005 Roma - DG 24 03 2006 Milano - DG 26 03 2006 Roma - RW 04 06 2006 Verona - RW 16 06 2006 Roma - RW 12 07 2006 Lucca - RW 23 04 2007 Milano

Avatar utente
Andrea
Senior
Senior
Messaggi: 2403
Iscritto il: dom mag 02, 2004 11:05 pm
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggioda Andrea » dom lug 10, 2005 11:32 pm

Almeno hai vissuto una bella esperienza all insegna dei Floyd!! clap clap
E ti sei anche sentito la musica live, o no??




Andrea
"Heaven sent the promised land
Looks alright from where I stand
Cause I'm the man
On the outside looking in
Waiting on the first step
Show where the key is kept
Point me down the right line
Because it's time"

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » lun lug 11, 2005 12:34 am

spiace veramente Wolfpack per la faticaccia, ma leggendo il tuo racconto ho respirato un pò di "quell'aria" penso in fondo sia una soddisfazzione.
tu c'eri clap clap
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)