Pagina 5 di 7

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: ven dic 07, 2007 5:25 pm
da funaifloyd
nel sito del sommo non ce niente aspettiamo lui :wink:

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: ven dic 07, 2007 6:24 pm
da Arber
what shall we do now? ha scritto:sul disco non c'è scritta la durata di one of these days!


Nel mio non ci sono proprio... Di nessuna canzone...

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: ven dic 07, 2007 6:28 pm
da alexanders63
Guarda What,

io di vinili ne maneggio molti, ed a questi casi ci sto molto attento. Dunque, ti spiego: innanzitutto, sulle esatte durate dei tempi delle canzoni, nessuno (intendo le case discografiche o chi stampa proprio il disco) ci fà  mai molto caso. In particolar modo, la Harvest, è sempre stata una fra quelle meno propense a scrivere i minutaggi, ed anzi, sono molto sorpreso che la tua stampa rechi i tempi di durata di qualche canzone. Normalmente, la Harvest non mette quasi mai le durate dei brani, con mio sommo rammarico. Evidentemente, per loro quanto dura un brano è insignificante. Certo, se come hai detto tu, quando ce lo scrivono è pure errato o comunque non corrispondente a verità , allora è bene che non ce lo mettano neppure. :wink:
Comunque, se non ricordo male, "One of these days" dovrebbe misurare 5'56".

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: ven dic 07, 2007 6:54 pm
da Mrpinky
Ciao amico, benvenuto nella sezione dei matti. :smt003
Vado al sodo. Nessuna anomalia, su TUTTE le stampe italiane (perchè la tua è indubbiamente una stampa nostrana) non vi è la durata di "One of these days", non è un errore, è proprio uscito così in Italia su tutti i dischi.
Per quanto riguarda "A pillow of winds" e la sua durata, non ci pensare troppo, poichè la durata è spesso falsata o scritta in modo errato, tutto dipendeva dalle sheet originali che ogni stamperia aveva. Se ci pensi bene, 11 minuti o 11,10 minuti non fa differenza. Insomma, erano problemi della EMI Italiana.

Se vuoi saperne di più su quel disco, devi vedere le date impresse sul run-off, alla fine dei solchi, nello spazio non inciso.
Le date ti danno l'edizione.
Poi va sul mio sito e vedi: http://digilander.libero.it/mrpinky/meddle_ita.htm
Torna quando vuoi.
MpR

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: ven dic 07, 2007 7:59 pm
da Whatty
ah quindi il mio è un meddle tra tanti... non speravo tanto che valesse molto (la ritenevo molto difficile come cosa), ma almeno che con questa cosa il mio sia diverso dagli altri.... "unico" magari! :smt003

torno a sbavare sul mio vinile senza poterlo ascoltare! :? :smt003

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: ven dic 07, 2007 8:07 pm
da alexanders63
Ma non sbavarci proprio sopra, altrimenti non potrai più ascoltarlo! :D

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: mar dic 18, 2007 9:18 pm
da Wolfpack
what shall we do now? ha scritto:
C'è da precisare anche che la cover non è manco trattata tanto bene, sul sembra che sia stata bagnata in un punto...


:smt044 :smt043

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: dom mar 23, 2008 8:53 pm
da pf
ciao vorrei sapere quanto sarebbe quotato the wall del 79....grazie ciao

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: lun mar 24, 2008 1:22 am
da Mrpinky
pf ha scritto:ciao vorrei sapere quanto sarebbe quotato the wall del 79....grazie ciao


Troppo generico. Almeno serve sapere, il paese e l'edizione.
MrP

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: lun mar 24, 2008 4:04 am
da alexanders63
Forse si riferiva... ad un disco color arancio! :D

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: lun mar 24, 2008 7:34 pm
da DarkSide79
pf, a meno che tu non possieda qualche stampa particolare, un the wall in buone condizioni gira tra i 10 e i 20 euro. :smt002

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: mer gen 19, 2011 8:57 pm
da topix
Non sapendo dove andare a parare, sono venuto quì.....nel regno di Roger , Vinz e mrPinky.........
Discussione con il mio amico Gianni, dove asserisce che il colore nero del vinile deriva dai metalli composti dello stesso.......
quelli da cui derivano le scariche elettrostatiche del disco.....e danno la perfezione al suono...(questo se il vinile è vergine o meno)
Io invece credevo che il colore fosse dato solo dall'inchiostro.........e guardando la collezione di Roger (di tutti i colori) credevo di essere nel giusto.....
Come stà  questa faccenda..???? scusate il profano... 017


eccomi teletrasportato nella giusta sezione...........azzzz quella degli esperti......
voglio proprio vedere adesso chi è che si prende la briga di passare per esperto.....!!!

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: mer gen 19, 2011 11:19 pm
da Arber
Da quel poco che ne so io, non penso che nel vinile ci siano metalli...
Ma mi potrei anche estremamente sbagliare....


http://it.wikipedia.org/wiki/Cloruro_di_polivinile

Però cedo la parola volentieri a vinz.

: Captain :

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: mer gen 19, 2011 11:51 pm
da roger
visto che la domanda me l'ha proposta in varie salse, mi sono fatto un giretto su internet e sembra che il colore nero sia dovuto a coloramento artificilae diventato uno standard comune e che senza colore il vinile risulterebbe trasparente come la materia da cui proviene. VINZZZZZZZZZ N'DO STAIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII
R

Re: chiedo un parere degli esperti :-)

Inviato: ven gen 21, 2011 3:11 pm
da enrico
Che io sappia il nero e' dovuto al nerofumo (carbon black) che viene aggiunto alle plastiche per conferire loro una maggiore resistenza (per esempio i pneumatici).

Qualcuno (sopratutto chi fa le ristampe su vinile di alta qualita') sostiene che le miscele di carbon black utilizzate contengano tracce metalliche che possano magnetizzarsi e per questo preferiscono il vinile trasparente.