SENSAZIONI POST CONCERTO (vale per tutte le date)

Per non dimenticare....
Avatar utente
DarkSide
Fan
Fan
Messaggi: 339
Iscritto il: mer dic 21, 2005 12:42 am
Località: La Capitale
Contatta:

Messaggioda DarkSide » gio lug 13, 2006 9:12 pm

Se veramente ci sono stati insulti per Gilmour mi dispiace veramente...
Dico solo una cosa: quella gente li che insultava Gilmour sono una manica di gente che non capisce nulla di musica.
Mi irrita solo per il fatto che tali persone ascoltano la stessa mia musica...come tutti noi del resto!!!
Mi dà  veramente fastidio, un po' di rispetto nemmeno dopo la morte di Syd.
E che caxxo...
Ciao

:( :( :(
The Lunatic Is In My Head...

Avatar utente
Andrea
Senior
Senior
Messaggi: 2403
Iscritto il: dom mag 02, 2004 11:05 pm
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggioda Andrea » gio lug 13, 2006 9:17 pm

no comment.
"Heaven sent the promised land
Looks alright from where I stand
Cause I'm the man
On the outside looking in
Waiting on the first step
Show where the key is kept
Point me down the right line
Because it's time"

Avatar utente
Atom
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5484
Iscritto il: ven mag 07, 2004 9:19 am
Contatta:

Messaggioda Atom » gio lug 13, 2006 9:25 pm

la discussione non ha motivo di essere sviluppata, si tratta eventualmente di fanatici da quattro soldi, che dei PINK FLOYD non sanno NIENTE.

la cosa è inamissibile da tutti i punti di vista.

per il resto quoto Andrea.
Non sorridiamo perché qualcosa di buono è successo,
ma qualcosa di buono succederà perché sorridiamo.

-----------------------
beppe

Il quadro nell'avatar è opera di Giuliano Giuggioli "Libertà".

Avatar utente
heart of the sun
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 926
Iscritto il: gio gen 20, 2005 6:56 pm
Contatta:

Messaggioda heart of the sun » ven lug 14, 2006 12:13 am

Pirus Minor ha scritto:Heart, mi sembri troooooppo critico. Mah, su alcune cose sono daccordo, ma su tante altre no.
Comunque è soggettiva la cosa.
Per me è stato uno dei concerti che rimarrano per sempre nella mia memoria.
Per un sacco di motivi.

perchè troppo critico??
se una recensione contiente critiche secondo me è positivo, almeno ho cercato di vedere le cose in maniera più distaccata possibile per poter meglio giudicare
sai che ci sono delle cose che non vanno per me in waters e la sua band e di certo non l'ho scoperto ieri sera ma cmq il mio giudizio è positivo
Il fatto è che waters spesso mo emoziona poco e per questo spesso riesco a vedere delle cosine che chi ci muore dietro non vede, perchè secondo me è così, l'amore è cieco e fa brutti scherzi, per i watersiani è evidente!!! :D

Avatar utente
Arber
Floyder con le palle
Floyder con le palle
Messaggi: 5355
Iscritto il: dom lug 10, 2005 3:12 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Arber » ven lug 14, 2006 1:26 am

Guarda io non sono fazioso.

Però ti posso dire che sia Dave e sia Rog, mi hanno trasmesso grandi emozioni. E non posso fare nessuna distinzione (sarà  che magari il mio cervello li ha uniti...)
E ti posso dire anche che sinceramente non me l'aspettavo un concerto del genere da Roger.
Ci sono rimasto troppo colpito.
Che ci sono le stecche, quello è ben evidente.
Non c'è niente da fare, è il cuore che sente la differenza tra milioni di chitarre e quella di David. E' il cuore che riconosce la voce sua o il suono del basso di Roger (per quanto Pratt possa essere bravo -.-)
Non c'è altra soluzione, loro devono tornare insieme.
Almeno adesso :cry:



Di solito la morte unisce i vivi... :(

Avatar utente
heart of the sun
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 926
Iscritto il: gio gen 20, 2005 6:56 pm
Contatta:

Messaggioda heart of the sun » ven lug 14, 2006 1:45 am

Pirus Minor ha scritto:Guarda io non sono fazioso.

Però ti posso dire che sia Dave e sia Rog, mi hanno trasmesso grandi emozioni. E non posso fare nessuna distinzione (sarà  che magari il mio cervello li ha uniti...)
E ti posso dire anche che sinceramente non me l'aspettavo un concerto del genere da Roger.
Ci sono rimasto troppo colpito.
Che ci sono le stecche, quello è ben evidente.
Non c'è niente da fare, è il cuore che sente la differenza tra milioni di chitarre e quella di David. E' il cuore che riconosce la voce sua o il suono del basso di Roger (per quanto Pratt possa essere bravo -.-)
Non c'è altra soluzione, loro devono tornare insieme.
Almeno adesso :cry:



Di solito la morte unisce i vivi... :(

ti quoto
ma penso che per tutti sia un po così
chi no vorrebbe rivederli insieme??

Avatar utente
Atom
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5484
Iscritto il: ven mag 07, 2004 9:19 am
Contatta:

Messaggioda Atom » ven lug 14, 2006 8:58 am

Pirus, io penso che tu abbia confuso quello che voleva dire Heart...

Lui faceva un'analisi e un reportage a parer mio più che oggettivo su quello che è accaduto, non ho percepito prese di parte, poi non mi sembra una persona che tende a farlo, ormai per come lo conosco...

Un conto è fare un'analisi e criticare in modo oggettivo un concerto di UN artista (chiunque esso sia) un conto è fare del faziosismo...

Io ho percepito solo oggettivismo...

Un ultima cosa: anche per Gilmour ci sono state cose che non erano a mio avviso andate benissimo, e diverse persone ricordo che lo fecero presente... ma non è che se uno critica qualcosa, questa voglia necessariamente dire, sono Uotersiano piuttosto che Ghilmuriano... rimango sempre un Pink Floydiano, che ha visto un concerto di un solista, che ha voluto pregiarci dell'esecuzione di alcuni storici pezzi dei pink floyd... da quel momento ascolto e valuto cosa mi è arrivato, meglio, peggio, avrei fatto questo, avrei totlo quell'altro...

Salut :wink:
Non sorridiamo perché qualcosa di buono è successo,
ma qualcosa di buono succederà perché sorridiamo.

-----------------------
beppe

Il quadro nell'avatar è opera di Giuliano Giuggioli "Libertà".

Avatar utente
silvì
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 36
Iscritto il: mar lug 11, 2006 5:39 pm
Località: Bolsena
Contatta:

Messaggioda silvì » ven lug 14, 2006 9:10 am

Grande! clap clap
semplice, giusto e chiarissimo!
shine on Syd

Avatar utente
Arber
Floyder con le palle
Floyder con le palle
Messaggi: 5355
Iscritto il: dom lug 10, 2005 3:12 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Arber » ven lug 14, 2006 1:09 pm

heart of the sun ha scritto:
Pirus Minor ha scritto:Guarda io non sono fazioso.

Però ti posso dire che sia Dave e sia Rog, mi hanno trasmesso grandi emozioni. E non posso fare nessuna distinzione (sarà  che magari il mio cervello li ha uniti...)
E ti posso dire anche che sinceramente non me l'aspettavo un concerto del genere da Roger.
Ci sono rimasto troppo colpito.
Che ci sono le stecche, quello è ben evidente.
Non c'è niente da fare, è il cuore che sente la differenza tra milioni di chitarre e quella di David. E' il cuore che riconosce la voce sua o il suono del basso di Roger (per quanto Pratt possa essere bravo -.-)
Non c'è altra soluzione, loro devono tornare insieme.
Almeno adesso :cry:



Di solito la morte unisce i vivi... :(

ti quoto
ma penso che per tutti sia un po così
chi no vorrebbe rivederli insieme??


C'è stato un lieve misanderstudding ( :mrgreen: poliglotta -.-)
Ma lo abbiamo risolto
;)

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Messaggioda fletcher » ven lug 14, 2006 3:17 pm

ben ritrovati, il mio tour de force si è concluso ieri sera...
premetto che è stato fantastico incontrare darkside79 e signora, federiconet, henry mclean, m.lle nobs e rivedere quel matto di wolfpack che comincio a credere faccia parte dello staff di roger e david ma non ci ha mai detto niente... :mrgreen: a breve vi posto una foto ricordo del "meeting"

del concerto...
l'inizio con In The Flesh fa sempre effetto, il modo migliore credo per introdurci nel "mondo floydiano" (ammesso che non ci si è già ..)
Mother sempre emozionante ma mai come The Fletcher Memorial... davvero una stilettata al cuore peccato per The Gunner's Dream :(
Perfect Sense.... perfetta come sempre, credo la migliore del Waters solista...
Dark Side... beh, ogni commento è superfluo... sentirla in quadrifonia poi... brividi dall'inizio alla fine...
una piacevole sorpresa ascoltare Vera... così come molto intensa Bring the Boys...
e poi l'immancabile Comfortably...
e passiamo ai commenti tecnici...
l'assenza di Dave la percepisci eccome, il suo omonimo ce la mette tutta ma qualcuno ha detto che Gilmour è insostituibile... e non ci sono santi...
tecnicamente Kilminster non è l'ultimo arrivato ma il suo stile non mi piace proprio, no...
i suoni sono un po' troppo aggressivi, troppo.... "metal"
la guitar del "pinkfloydsound" è moooolto più dolce IMHO
e poi non mi piacciono gli atteggiamenti un po' troppo esasperati...
bontà  sua Snowy se ne sta sempre tranquillo, fa quello che deve fare (e stavolta lo ha fatto più che bene) ma quasi non ti accorgi che ci sia, se non per le parti di guitar assegantegli...
c'è chi ha tirato in ballo Doyle Bramhall (Floydman mi sembra).... beh io lo preferisco, sarà  pure tamarro nell'aspetto ma musicalmente ha fatto meglio secondo me...
Jon Carin è sempre una garanzia, così come le coriste... ed anche il batterista "titolare"... ha uno stile diverso da Nick ma tutto sommato ci sta.
a proposito di Nick.... vederlo sul palco abbracciare Roger.... beh... e stavolta l'abbraccio è stato pure più lungo....
musicalmente mi aspettavo un po' di più... Graham ha continuato comunque a suonare ed in alcuni punti mi è sembrato che ci fosse solo lui... il miglior Mason l'ho sentito in Us and Them, peraltro cantata in modo non eccelso...
Roger.... si vede che il concerto lo "sente" e non poteva certo mancare un riferimento a Syd... il coinvolgimento verso il pubblico è quello di sempre, la voce un po' meno... ma c'è! devo dire che l'ho trovata peggiorata rispetto al 2002, quando l'ho visto a milano... ma riesce comunque a tenere la serata, a volte con scappatoie di tonalità  a volte con l'aiuto della band...
la scenografia è stata appropriata, senza strafare... se proprio devo trovargli un difetto sono quelle fiammelle davanti al palco che rifanno la hola :mrgreen:
la vera nota stonata della serata (ma non è una novità  purtroppo anche l'altra volta fu così) è il solo finale di Comfortably Numb....
dire che l'hanno massacrato significa essere benevoli :013:
mi spiace per Snowy perchè nel corso della serata l'avevo rivalutato ma con quel caxxio di solo finale ha perso quasi tutti i benefici che gli avevo concesso :mrgreen:
comunque credo che protesterò ufficialmente con Roger.... desse una regolata a quel solo finale perchè così proprio non va :wink:
il pubblico non è che lo stia molto a seguire... certo quando sei parecchio indietro (e stavolta lo ero per... motivi familiari 8) ) ti trovi davanti un sacco di gente che saltella, che grida, che si canna (vabbè.... questo non è proprio negativo :smt033 ) .. però vedi anche gente di una certa età  andare in estasi, ragazzi molto giovani pieno di "sano" entusiasmo... in fondo ognuno vive il concerto come meglio crede...
non ho sentito commenti pro-contro Roger/David.... ma non è che mi freghi molto

ora prossimo appuntamento lunedì, concerto con un gruppo (faccio la guest star :mrgreen: ) vicino Lecce e poi il 6 agosto con i miei Hammers...
la cittadinanza è invitata :D

Vince
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
heart of the sun
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 926
Iscritto il: gio gen 20, 2005 6:56 pm
Contatta:

Messaggioda heart of the sun » ven lug 14, 2006 9:24 pm

quoto e ringrazio Atom clap clap

Avatar utente
DarkSide79
Senior
Senior
Messaggi: 2053
Iscritto il: dom mag 15, 2005 2:14 pm
Località: Torino

Messaggioda DarkSide79 » dom lug 16, 2006 6:20 pm

Eccomi, torno or ora dalla mia parentesi toscana.
Che dire di Lucca... bel concerto, non eccelso, meno emozionante dell'Arena, ma pur sempre toccante. Quando Roger esegue i pezzi di the final cut mi scorre un brivido dentro e comincio ad odiare con forza un tipo dietro di me che scambia il silenzio del pubblico per menefreghismo, e, urlando come un forsennato, invita tutti ad applaudire con modi rumorosi e poco ortodossi. Caro signore, io non discuto il tuo amore per i Floyd, ma The fletcher memorial home è un pezzo così intenso e profondo che richiede silenzio da parte del pubblico, specie nei momenti a cavallo tra l'urlato e la ripresa della strofa. Me lo stavo soffrendo tutto questo capolavoro di Roger, in composto silenzio, e tutto quel casino mi ha rovinato il momento.
Detto questo, trovo sempre più bella Leaving Beirut, cosa che credevo impossibile fino a poco tempo fa; tagliente, a muso duro, forse un pò troppo manichea, ma con alcune stilettate a politici importanti che fanno restare allibiti.
Capitolo Mason: rispetto il parere di Heart, che avrà  avuto i suoi buoni e reali motivi per apprezzare la performance di Nick, ma io ho avuto proprio l'opposta sensazione. Siccome adoro Nick, sono rimasto un pò deluso. C'erano due batterie sul palco e Nick ha passato la serata a dare due colpi qua e là , a volte con una mano sola perchè si grattava la testa o si toglieva il sudore dalla fronte ogni due minuti (faceva un caldo cane), lasciando che il collega alla batteria vicina facesse il grosso, e limitandosi a tenere il ritmo andando dietro al sessionman. Rullate poche, quasi sempre fatte dal collega, e colpi sui crash appena accennati, quasi per non disturbare ciò che il suo vicino faceva. Mason è mason e non voglio criticarlo, però cavoli... se vuoi suonare suona, ma altrimenti per fare la comparsa, tanto vale che vieni sul palco a salutare, fai due pezzi senza accompagnamento di altri batteristi e te ne vai da signore. Su Pulse i Floyd si servirono di un percussionista che faceva altre cose rispetto alla batteria. Qui invece sembrava che Nick si appoggiasse ad un batterista di sostegno, limitandosi a contribuire alla serata con la sua sola presenza. Voglio pensare che la scomparsa di Syd sia stata alla base di tutto. Rog e Nick commossi tutto il concerto, con quelle foto di Barret che scorrevano e facevano battere forte il cuore a chi stava sul palco (loro) e chi sotto (noi). Forse Nick manco voleva suonare...
Gli insulti allo zio Dave non li ho sentiti. Se ci sono stati rientrano del canone del solito fazioso di turno che non riesce a fare a meno di becerare. Ad ogni modo, e questo lo dico in tutta sincerità .. il volantinaggio dello show di Dave a firenze dentro l'area concerti di Roger non l'ho apprezzato... anzi, l'ho trovato un pò irritante.

Una nota generale: sia agli show di Dave che di Roger, la mia sensazione è stata sempre la stessa. Bravissimi nei loro rispettivi compiti, con sessionman straordinari.... eppure non c'è nessuno che possa sostituire lo Zio Dave quando sarebbe il suo turno negli show di Rog e viceversa, nessuno capace si sostituire degnamente le parti di Rog negli show di Dave. Sta storia dei dualismi mi ha rotto. Su confortably numb io "devo" sentire la strato dello zio Dave, il resto è cacca... da Biancaneve a chiunque altro. E quando c'è il concerto di Dave, mi manca Waters in ogni segmento che richiederebbe la sua voce, il suo basso, i suoi occhi e movimenti... Per me ci sono solo I FLOYD uniti, loro da soli sono tessere di un puzzle senza compimento.

chiudo salutando gli amici, e scusate se sono stato un pò lunghino.
Un saluto a Wolf, che non ho visto. Ma sapendo la sua passione non potevo sperare che mi aspettasse fino alle 8 di sera perdendosi la prima fila e stando lontano com'ero io. Sarà  arrivato alle 4 del mattino per piazzarsi là . :D
Un saluto a Fede, HenryPinkyMcLean e Heart, perfetti esempi di come gilmouriani tosti e watersiani coi fiocchi possano coesistere insieme e godersi le emozioni di questo periodo in amicizia e serenità .
Un bacione ad Anna che ho finalmente conosciuto, e con la quale mi sono rivisto due giorni dopo a colazione. Tenera e sensibile.
Un salutone a Vince e moglie con i quali ho visto lo show. Che dire, mi siete sembrati due persone stupende e tanto tanto emozionati durante i pezzi di the final cut. Quando si dice una passione immensa. Ci vediamo a Torino quando volete, magari per un vostro show (lo meritereste) :wink:
Un abbraccio A Riccardo Roger e Paz che ho raggiunto a Bibbona, presso il ristorante di Riccardo. Posto carinissimo, si mangia alla grande e "per amici" si spende davvero poco. Ah, si beve come spugne, perchè agli amici il proprietario serve birre triplo malto (avete capito bene), e poi li porta a vedere la sua collezione di dischi con il preciso obiettivo di vederli piangere in preda a crisi e deliri alcolici. :lol: Caro Riccà , la tua collezione pareggia la tua cortesia: straordinaria. Sarei rimasto altri 6 giorni a parlare con te e Paz.

Bene sono tornato a casa e tutto sembra solo frutto di un sogno. Sono un pò nostalgico, e quando sto così scrivo fiumi di parole.
Una birra offerta a chi se l'è letto tutto. :lol:
Shine on!
Ultima modifica di DarkSide79 il dom lug 16, 2006 9:19 pm, modificato 1 volta in totale.
http://www.youtube.com/watch?v=RqNJoS3v4NQ&NR=1 Lasciate ogni speranza o voi che entrate...
http://www.youtube.com/watch?v=66U1IojbO3Q Alza il capo popolo granata...
http://youtube.com/watch?v=WaovYkEi7ug l'orgoglio di un popolo non si compra, per tutto il resto c'è Mastercard

Avatar utente
silvì
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 36
Iscritto il: mar lug 11, 2006 5:39 pm
Località: Bolsena
Contatta:

Messaggioda silvì » dom lug 16, 2006 6:24 pm

DarkSide79 ha scritto:Una nota generale: sia agli show di Dave che di Roger, la mia sensazione è stata sempre la stessa. Bravissimi nei loro rispettivi compiti, con sessionman straordinari.... eppure non c'è nessuno che possa sostituire lo Zio Dave quando sarebbe il suo turno negli show di Rog e viceversa, nessuno capace si sostituire degnamente le parti di Rog negli show di Dave. Sta storia dei dualismi mi ha rotto. Su confortably numb io "devo" sentire la strato dello zio Dave, il resto è cacca... da Biancaneve a chiunque altro. E quando c'è il concerto di Dave, mi manca Waters in ogni segmento che richiederebbe la sua voce, il suo basso, i suoi occhi e movimenti... Per me ci sono solo I FLOYD uniti, loro da soli sono tessere di un puzzle senza compimento.


non posso che darti ragione!

p.s: mi devi una birra... :smt109
shine on Syd

Avatar utente
DarkSide79
Senior
Senior
Messaggi: 2053
Iscritto il: dom mag 15, 2005 2:14 pm
Località: Torino

Messaggioda DarkSide79 » dom lug 16, 2006 6:26 pm

felice di offrirtela :lol:
http://www.youtube.com/watch?v=RqNJoS3v4NQ&NR=1 Lasciate ogni speranza o voi che entrate...
http://www.youtube.com/watch?v=66U1IojbO3Q Alza il capo popolo granata...
http://youtube.com/watch?v=WaovYkEi7ug l'orgoglio di un popolo non si compra, per tutto il resto c'è Mastercard

Avatar utente
roger
Floyder
Floyder
Messaggi: 1985
Iscritto il: ven set 02, 2005 10:14 pm
Località: BIBBSTOCK un posto reso magico da tutti voi
Contatta:

Messaggioda roger » dom lug 16, 2006 11:48 pm

:oops: :oops:
R
ma io sono fiero del mio sognare, di questo eterno mio incespicare

www.thelunatics.it