On the run

Analizzate un album o dite semplicemente la vostra
Avatar utente
Wolfpack
Senior
Senior
Messaggi: 2140
Iscritto il: mar gen 18, 2005 1:07 pm
Località: San Giovanni Rotondo
Contatta:

Messaggioda Wolfpack » lun nov 27, 2006 11:52 pm

Ok, basta con le scaramucce.
Se siete attenti e leggete bene il Forum vi accorgerete che avete ragione entrambi: http://www.pinkfloydsound.it/phpBB2/viewtopic.php?t=179 :mrgreen:

Inoltre guardate qui: http://www.sequencer.de/syns/ems/SynthiA_AKS.html
dove potete notare che il Sequencer Ems puo essere parte integrante del sintetizzatore Vcs3 http://www.sequencer.de/syns/ems/VCS3.html
Vedi Roger Waters in Live at Pompeii mentre si danna a girare manopole. :mrgreen:

Qui un'ottima pagina in italiano: http://www.pink-floyd.it/instruments/in ... wright.htm

P.S. Occhio a Linkare i Forum :wink:
RW 10 05 2002 Milano - RW 12 06 2002 Roma - NM 27 04 2005 Milano - PINK FLOYD 02 07 2005 Londra - RW 17 11 2005 Roma - DG 24 03 2006 Milano - DG 26 03 2006 Roma - RW 04 06 2006 Verona - RW 16 06 2006 Roma - RW 12 07 2006 Lucca - RW 23 04 2007 Milano

Avatar utente
FLOYDMAN
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 953
Iscritto il: gio giu 30, 2005 4:52 pm
Località: Parma
Contatta:

Messaggioda FLOYDMAN » mar nov 28, 2006 10:13 am

sìsì, il sequencer può essere parte integrante di ogni tipo di tastiera, fra cui anche il vCS3, o il moog come si è detto. il mio dubbio era nato appunto avendo visionato quel particolare fotogramma della director's cut del LAP e poi dello strumento che usa gilmour nel dvd del making of per illustrare la realizzazione di ontherun. Non è uno strumento enorme, come invece lo è il Moog (e non credo fosse nemmeno un minimoog, dal momento che quello usato dai floyd era orizzontale).
cmq chiudo :wink:
Who was breaking away from the pack
Who was only a stranger at home
Who was ground down in the end
Who was found dead by the phone
Who was dragged down by the stone

Avatar utente
Andrea
Senior
Senior
Messaggi: 2403
Iscritto il: dom mag 02, 2004 11:05 pm
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggioda Andrea » mar nov 28, 2006 1:23 pm

Il problema è un altro. E non mi pare che ci voglia troppo per capirlo.
"Heaven sent the promised land
Looks alright from where I stand
Cause I'm the man
On the outside looking in
Waiting on the first step
Show where the key is kept
Point me down the right line
Because it's time"

Avatar utente
Atom
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5484
Iscritto il: ven mag 07, 2004 9:19 am
Contatta:

Messaggioda Atom » mar nov 28, 2006 2:06 pm

il modello di VCS-3 nella valigetta chiamasi Synthi A, il modello che si vede nel documentario in DVD di DSOTM è l'AKS, dotato di tastierina e sequencer...

poi, per quanto ne so io, tenete presente che prima dei VCS-3 esistevano i modelli VCS-1 e VCS-2, meno comuni, ma usati per esempio da Battiato nei primissimi album sperimentali quali Fetus...

prima dell'uso del VCS-3 è comunque plausibile che i Floyd avessero usato soltanto il semplice Farfisa, con smanettamenti da paura e il quale suono a volte sembra avvicinarsi a quello di un Synth, ma parrebbe che i VCS-1 e IL VCS-2 non li abbiamo mai usati in studio...
Non sorridiamo perché qualcosa di buono è successo,
ma qualcosa di buono succederà perché sorridiamo.

-----------------------
beppe

Il quadro nell'avatar è opera di Giuliano Giuggioli "Libertà".

Avatar utente
BrainDamage
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5660
Iscritto il: ven apr 30, 2004 7:13 am
Località: Una nazione di merda
Contatta:

Messaggioda BrainDamage » mar nov 28, 2006 2:40 pm

Capisco che si sia addentrati in un percorso obbligatorio data la genesi di On the Run "techno" (arghhhh che termine schifoso) ,ma stiamo andando Ot,la sezione strumentistica è da un'altra parte. :wink:
************************************************************
I've been mad for fucking years.....absolutely years

************************************************************

Avatar utente
Atom
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5484
Iscritto il: ven mag 07, 2004 9:19 am
Contatta:

Messaggioda Atom » mar nov 28, 2006 3:12 pm

in effetti... :D
Non sorridiamo perché qualcosa di buono è successo,
ma qualcosa di buono succederà perché sorridiamo.

-----------------------
beppe

Il quadro nell'avatar è opera di Giuliano Giuggioli "Libertà".

Avatar utente
Arber
Floyder con le palle
Floyder con le palle
Messaggi: 5355
Iscritto il: dom lug 10, 2005 3:12 pm
Località: Roma
Contatta:

Messaggioda Arber » mar nov 28, 2006 3:30 pm

FLOYDMAN ha scritto:...e rick un moog non l' ha mai avuto. mi dispiace.


Scusate, non mi voglio intromettere...

Ema, se intendi il Moog vero e proprio cioè quello con tutti i fili spaghettati che spuntano fuori (alla Emerson) allora hai ragione.
Ma se intendi il Mini Moog, qui ti sbagli, che Rick di Mini Moog ne aveva eccome. Welcome to the machine, Have a cigar, Brain Damage ecc. Sono fatte proprio col Mini Moog...

Cmq, scusate di nuovo per l'ot.



IT.


Per carità !
Un intero album alla On The Run, sarebbe stato una catastrofe....
:scared-shocked:

Avatar utente
barrett77
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 103
Iscritto il: lun mag 01, 2006 9:51 am
Località: Ciserano (Bg)
Contatta:

Messaggioda barrett77 » mar nov 28, 2006 4:38 pm

Il synth utilizzato dai Floyd per OTR è il VCS3....
Everything under the sun is in tune
But the sun is eclipsed by the moon...

Avatar utente
FLOYDMAN
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 953
Iscritto il: gio giu 30, 2005 4:52 pm
Località: Parma
Contatta:

Messaggioda FLOYDMAN » mar nov 28, 2006 5:18 pm

Pirus Minor ha scritto:Ma se intendi il Mini Moog, qui ti sbagli, che Rick di Mini Moog ne aveva eccome. Welcome to the machine, Have a cigar, Brain Damage ecc. Sono fatte proprio col Mini Moog...

io intendevo proprio il bestione che usa emerson su Brain Salad surgery (apropò Live Emerson ha un moog con il sequencer, lo usa in Karn Evil Nine)
Who was breaking away from the pack
Who was only a stranger at home
Who was ground down in the end
Who was found dead by the phone
Who was dragged down by the stone

Avatar utente
Andrea
Senior
Senior
Messaggi: 2403
Iscritto il: dom mag 02, 2004 11:05 pm
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggioda Andrea » mar nov 28, 2006 6:13 pm

Il problema è che la questione non riguardava nè la marca e nè il modello usato in particolare dai Floyd, bensì il motivo di questa composizione.
Ed è evidente che è venuta fuori proprio al culmine di un periodo in cui questi "strani" strumenti facevano la loro comparsata nel mondo rock...
"Heaven sent the promised land

Looks alright from where I stand

Cause I'm the man

On the outside looking in

Waiting on the first step

Show where the key is kept

Point me down the right line

Because it's time"

Avatar utente
Atom
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5484
Iscritto il: ven mag 07, 2004 9:19 am
Contatta:

Messaggioda Atom » gio nov 30, 2006 9:24 am

... mi permetto di segnalare queso topic, dove in un certo senso cercavo di approfondire il ragionamento proprio su questo argomento se vogliamo... on the run potrebbe essere un esempio generale di quello che è un argomento molto più ampio e che vale la pena approfondire... o no? :shock: :wink:

http://www.pinkfloydsound.it/phpBB2/vie ... php?t=1859
Non sorridiamo perché qualcosa di buono è successo,
ma qualcosa di buono succederà perché sorridiamo.

-----------------------
beppe

Il quadro nell'avatar è opera di Giuliano Giuggioli "Libertà".

Avatar utente
Gerald the Mouse
Fan
Fan
Messaggi: 253
Iscritto il: ven set 22, 2006 3:14 pm
Località: Cosenza
Contatta:

Messaggioda Gerald the Mouse » mer gen 31, 2007 4:46 pm

Atom ha scritto:... mi permetto di segnalare queso topic, dove in un certo senso cercavo di approfondire il ragionamento proprio su questo argomento se vogliamo... on the run potrebbe essere un esempio generale di quello che è un argomento molto più ampio e che vale la pena approfondire... o no? :shock: :wink:

http://www.pinkfloydsound.it/phpBB2/vie ... php?t=1859



Davvero bella questa intervista e dopo averla letta penso proprio di aver detto una bella eresia con on the run primo brano techno...
Cioè nel senso che la musica dei pink floyd, a quanto ho potuto capire dall'intervvista, rimane sempre una musica polare e legata all'uomo mentre la techno è totalmente alienata, lontana da ogni tipo di umanità .
Spero di averci capito bene...

Avatar utente
sysyphus98
Novizio
Novizio
Messaggi: 7
Iscritto il: mar lug 27, 2010 7:57 pm
Località: Orroli(CA)

Re: On the run

Messaggioda sysyphus98 » mar lug 27, 2010 9:09 pm

Ti sbagli,rick aveva un minimoog model D
Money,get back...

Avatar utente
Arber
Floyder con le palle
Floyder con le palle
Messaggi: 5355
Iscritto il: dom lug 10, 2005 3:12 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: On the run

Messaggioda Arber » mar lug 27, 2010 9:25 pm

E non solo uno...
Ne aveva ben due. : Lol :
:scared-shocked: