The division Bell

Analizzate un album o dite semplicemente la vostra
Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

The division Bell

Messaggioda Fabio » mar nov 02, 2004 11:20 am

Ho notato che questo album viene spesso citato nelle discussioni, ma non ha un topic tutto suo
Voi che ne pensate??
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: The division Bell

Messaggioda Ironbell » mar nov 02, 2004 2:11 pm

Gigi Gilmour ha scritto:Ho notato che questo album viene spesso citato nelle discussioni, ma non ha un topic tutto suo
Voi che ne pensate??


Bè....non è l'unico :(
cmq ben fatto :) condensando i topics nelle apposite sezioni andrà  sicuramente a ns vantaggio :wink:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
Lucifer Sam#1
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 223
Iscritto il: dom mag 02, 2004 2:47 pm
Località: UFO Club
Contatta:

Messaggioda Lucifer Sam#1 » ven nov 05, 2004 3:27 pm

The Division Bell è una tamarrata; quando va bene suona come una contraffazione del vero suono dei Pink Floyd... quando va male ci becchiamo roba come Take It Back, che sembra una outtake degli U2...

"What a nerve to call that Pink Floyd. It was an awful record."

Parole sante Roger W.

LS
"C'è sempre un po' di follia nell'amore, ma c'è sempre un po' di ragione, nella follia"
(F.W. Nietzsche)

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » ven nov 05, 2004 5:03 pm

Lucifer Sam#1 ha scritto:The Division Bell è una tamarrata; quando va bene suona come una contraffazione del vero suono dei Pink Floyd... quando va male ci becchiamo roba come Take It Back, che sembra una outtake degli U2...

"What a nerve to call that Pink Floyd. It was an awful record."

Parole sante Roger W.

LS

bè non esageriamo, cmq credevo di essere l'unico a non essere entusiasta di DB.... preferendo AMLOR :wink:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
wallhiker
Fan
Fan
Messaggi: 419
Iscritto il: gio ott 21, 2004 6:35 pm
Contatta:

Messaggioda wallhiker » ven nov 05, 2004 7:23 pm

Lucifer Sam #1 ha scritto
The Division Bell è una tamarrata; quando va bene suona come una contraffazione del vero suono dei Pink Floyd... quando va male ci becchiamo roba come Take It Back, che sembra una outtake degli U2...

"What a nerve to call that Pink Floyd. It was an awful record."

Parole sante Roger W.

LS


Quoto e straquoto :lol:
Give birth to a smile
Give birth to a smile
Give birth to a smile,
everytime you think about it

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Messaggioda Fabio » ven nov 05, 2004 8:51 pm

oddio...tanto schifoso non mi sembra...
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
Cristiano
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 51
Iscritto il: dom mag 02, 2004 10:27 pm
Contatta:

Messaggioda Cristiano » ven nov 05, 2004 9:28 pm

Direi che il parere di Roger Waters su Division Bell puo' risultare un tantino avvelenato da pregiudizi :lol: ..con tutto il rispetto per il personaggio!

A me come album piace: trovo solo due pezzi al di sotto dello standard pinkfloydiano: la gia' citata Take It Back ( U2. style, ahinoi) e What do You Want From Me? , che invece è un remake spudorato di Have a Cigar.
O no?

Per il resto, è un album in cui i tre componenti suonano davvero assieme, e la premiata ditta Gilmour/Wright recupera il tempo perduto, non essendo piu' schiacciata da quel bulldozer di Waters.

Ottime Poles Apart, Lost for Words, Keep Talking, il lancinante strumentale Marooned,e Wearing the Inside Out, la prima cantata da Wright dai tempi di Dark Side e che rivela il suo background jazzistico.

E inoltre, High Hopes è un classico del "nuovo" repertorio del gruppo, IMHO.

Cristiano
And no one sings me lullabies
and no one makes me close my eyes
and so I throw the windows wide
and call to you across the sky....
(1971)

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » ven nov 05, 2004 10:07 pm

Cristiano ha scritto:Direi che il parere di Roger Waters su Division Bell puo' risultare un tantino avvelenato da pregiudizi :lol: ..con tutto il rispetto per il personaggio!

A me come album piace: trovo solo due pezzi al di sotto dello standard pinkfloydiano: la gia' citata Take It Back ( U2. style, ahinoi) e What do You Want From Me? , che invece è un remake spudorato di Have a Cigar.
O no?

Per il resto, è un album in cui i tre componenti suonano davvero assieme, e la premiata ditta Gilmour/Wright recupera il tempo perduto, non essendo piu' schiacciata da quel bulldozer di Waters.

Ottime Poles Apart, Lost for Words, Keep Talking, il lancinante strumentale Marooned,e Wearing the Inside Out, la prima cantata da Wright dai tempi di Dark Side e che rivela il suo background jazzistico.

E inoltre, High Hopes è un classico del "nuovo" repertorio del gruppo, IMHO.

Cristiano


quoto e aggiungerei lost for words che già  da subito l'intro mi sembrò uno scimmiottamento di quello di WYWH.
parlarono appunto all'epoca dell'uscita di un ritorno, musicalmente parlando, di wish, infatti........., ai primi ascolti alcuni pezzi mi sembrarono poco ispirati, insomma una creazione un po forzata x far uscire un'album, cosa che non ho riscontrato in AMLOR. Detto questo nell'insieme è ascoltabilissimo....insomma sono loro (meno uno :? )
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
BrainDamage
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5660
Iscritto il: ven apr 30, 2004 7:13 am
Località: Una nazione di merda
Contatta:

Messaggioda BrainDamage » sab nov 06, 2004 1:26 am

Division Bell non aggiunge nulla di nuovo sicuramente.Molt epersone,per fortuna non tutte,pensano sempre Waters=Pink Floyd e chi pensa questo non ha ancora capito un cazzo dei Floyd.Gilmour e soci non avranno fatto un granchè senza waters ma anche lui non ha fatto una mazza da solo...tre album dei quali due pallosi e il terzo che si salvasolo in parte.Division bell ha delle ottime canzoni,certo non ci ritroviamo il fasto del passato,ma li vedete dei 50enni a sperimentare ancora?High Hopes è una canzone,imho,stupenda,Wearing the Inside Out dà  il bentornato a Wright,Cluster One è tipicamente floydiana.Riguardo take it back...se Gilmour vuol suonare in quel modo che vuol dire?Che mò si è ispirato agli U2?ma per favore.Non dimentichiamo inoltre che Gilmour è stato oltre che uno splendido chitarrista,anche un session-man coi controcazzi,e vi invito a visitare la sua sezione nel mio sito per vedere le sue partecipazioni.Con questo voglio dire che Gilmour ha avuto modo nel tempo di suonare con altri e per altri e se lui ha voluto suonare in quella maniera avrà  avuto i suoi motivi.In ogni caso tempo fà  lessi da qualche parte che il chitarrista degli U2 aveva fatto qualche session durante la lavorazione dell'album,siccome non ci son crediti da nessuna parte,non posso confermare.Può essere stato anche quello a far apparire take IT Back con un suono degli U2.
************************************************************
I've been mad for fucking years.....absolutely years

************************************************************

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » sab nov 06, 2004 10:18 am

Cazzarola Brain…..5 stelle Wow :D
Cmq:
Gilmour+Waters+Wright+Mason=Floyd
Gilmour+Waters+Wright=Floyd
Gilmour+Waters+Mason=Floyd
Gilmour+Wright+Mason=Floyd

Waters+Waters=Waters
Wright+Wright=Wright etc. etc.
Nella prima serie c'è una costante e nell'ultima pure.
Quindi quotando BrainDamage chi crede che i Floyd non siano Floyd senza Waters (o chiunque altro) ha sbagliato Forum……sebbene straveda x Gilmour non ho mai pensato ad un'eventuale sua indispensabilità  nel gruppo, ascolto i suoi album ma non li mischio con i Floyd, sebbene ha dimostrato in AMLOR di scrivere un'album Floydiano…….stessa cosa non si può dire di FC dove le condizioni del per motivi diversi erano simili.
Tutto questo a risposta di cose non dette esplicitamente ma che ogni tanto aleggiano…… :roll:
Come il caso Syd Barrett…….bè anche qui dissento, Syd sarà  stato sicuramente geniale, e se una gravissima malattia non gli avesse tarpato le ali avrebbe sicuramente creato di più quindi avendo un seguito, ma non confondiamo il “mito” con quello che è stato fatto, chi ama i suoi album non può certo paragonarli a quello che i Floyd hanno fatto in seguito con Gilmour, può amarli e basta consapevole che era un'inizio naturale del filone ma la cosa si è fermata li.
Circa lo sperimentare con cinquantanni…….bè dipende cosa si intende, personalmente non sono alla ricerca della novità  in assoluto (tuttavia non credo di essere l'unico, visto che ce lo meniamo con dischi che hanno 30anni), ad esempio (consapevole di non aver scoperto l'acqua calda) Dark Side e Wish sono stati due bellissimi album, ma l'uno non è stato l'evoluzione dell'altro, sono belli diversi e basta, la novità  sta in quello che hanno fatto non nella sperimentazione ed è così che deve essere in pieno stile Floydiano, poi se le condizioni ambientali fanno si che ci siano sonorità /ritmiche/etc. nuove/diverse ben venga, ma riguardo questo avevo già  espresso perplessità  circa essere creativi con le attuali condizioni ambientali già  partendo dagli anni 90.
Anwy……non perdo la speranza. :?

Riguardo alla somiglianza con U2 ……….Burp
:-D
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
BrainDamage
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5660
Iscritto il: ven apr 30, 2004 7:13 am
Località: Una nazione di merda
Contatta:

Messaggioda BrainDamage » sab nov 06, 2004 12:24 pm

Pinknoise ha scritto:Cazzarola Brain…..5 stelle Wow :D
Circa lo sperimentare con cinquantanni…….bè dipende cosa si intende, personalmente non sono alla ricerca della novità  in assoluto (tuttavia non credo di essere l'unico, visto che ce lo meniamo con dischi che hanno 30anni), ad esempio (consapevole di non aver scoperto l'acqua calda) Dark Side e Wish sono stati due bellissimi album, ma l'uno non è stato l'evoluzione dell'altro, sono belli diversi e basta, la novità  sta in quello che hanno fatto non nella sperimentazione ed è così che deve essere in pieno stile Floydiano, poi se le condizioni ambientali fanno si che ci siano sonorità /ritmiche/etc. nuove/diverse ben venga, ma riguardo questo avevo già  espresso perplessità  circa essere creativi con le attuali condizioni ambientali già  partendo dagli anni 90.
Anwy……non perdo la speranza. :?


Per sperimentazione,se la vogliamo chiamare cosi,intendo il periodo fino a Meddle,anche se il suo apice si è avuto con Ummagumma.Più che altro intendevo le sonorità  che han costituito il tipico sound floydiano degli anni 69-72.Quelli erano i veri Pink Floyd,dove tutti contribuivano senza tante storie alle idee altrui.Da Dark Side in poi in effetti di sperimentazione non c'è nè più,si son stabilizzati,per altri involuti rispetto al passato,ma gli album son usciti cosi e nessuno ci sputa sopra,io per primo :-D .Credo pure io che al giorno d'oggi sia ben difficile creare nuove sonorità ,il meglio è già  passato e non mi riferisco solo ai Floyd,gli anni 70 son stati il meglio della musica rock in generale.Ora abbiamo solo dei cloni e dei finti sperimentatori,nuova psichedelia...mah
************************************************************
I've been mad for fucking years.....absolutely years

************************************************************

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » sab nov 06, 2004 1:29 pm

Nuove sonorità  si possono anche trovare ma non è quello l'importante, quello che manca sono le idee semplici e geniali che creano pezzi immortali, probabilmente (e qui vengo dalla tua) la giovane età  libera da condizionamenti, fardelli vari e troppa consapevolezza fa da placenta alle ispirazioni, ma penso che il freno più pesante sia la troppa tecnologia a360° che disperde tempo ed energie, per non parlare di come si vivono i fatti drammatici che ci circondano, prima erano spunto per un pezzo ora……bohhhh. Troppa roba…
Circa i cloni magari clonassero bene, nel senso buono ovv., meglio della spazzatura checcè.
C'è chi da un' assoluta importanza alla tecnica (pochi) c'è chi la da al look, al personaggio opp. al ritmo, un piccolo passo indietro non sarebbe male, i ns grandi riuscivano a coniugare precisione creatività  e live spettacolari (bè son loro!).
Qualche tempo fa un DJ disse che loro (i DJ) sarebbero stati i musicisti del futuro……….NO COMMENT.
:twisted: :twisted: :twisted: :twisted:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
Lucifer Sam#1
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 223
Iscritto il: dom mag 02, 2004 2:47 pm
Località: UFO Club
Contatta:

Messaggioda Lucifer Sam#1 » dom nov 07, 2004 2:08 pm

BrainDamage ha scritto:Division bell ha delle ottime canzoni,certo non ci ritroviamo il fasto del passato,ma li vedete dei 50enni a sperimentare ancora?

In The Division Bell di sperimentale non c'è proprio nulla, anzi. Fa solo il verso al classico stile dei Pink Floyd fra il '71 e il '75... con una buona dose di tamarrate e molti brani trascurabili. Devo però ammettere che qualche pezzo, come Marooned e Keep Talking è di buon livello, in particolare la prima.

BrainDamage ha scritto:Non dimentichiamo inoltre che Gilmour è stato oltre che uno splendido chitarrista,anche un session-man coi controcazzi,e vi invito a visitare la sua sezione nel mio sito per vedere le sue partecipazioni.Con questo voglio dire che Gilmour ha avuto modo nel tempo di suonare con altri e per altri e se lui ha voluto suonare in quella maniera avrà  avuto i suoi motivi.

Mi sembra che il tuo post sia diventato un atto di difesa nei confronti di Dave... mah... non era necessario. David Gilmour è un chitarrista con i controcazzi e un musicista eccelso. Nonostante ciò mi sento in diritto di criticare due dischi come AMLOR e TDB, che pur offrendo qualche brano di valore cadono troppo spesso nel manierismo.

De gustibus.

Pinknoise ha scritto:Cazzarola Brain…..5 stelle Wow :D
Cmq:
Gilmour+Waters+Wright+Mason=Floyd
Gilmour+Waters+Wright=Floyd
Gilmour+Waters+Mason=Floyd
Gilmour+Wright+Mason=Floyd

Uhm.

Barrett+Waters+Wright+Mason= The Pink Floyd
Barrett+Waters+Wright+Mason+Gilmour= The Pink Floyd
Gilmour+Waters+Wright+Mason= Pink Floyd
Gilmour+Wright+Mason= ?

LS
"C'è sempre un po' di follia nell'amore, ma c'è sempre un po' di ragione, nella follia"

(F.W. Nietzsche)

Avatar utente
BrainDamage
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5660
Iscritto il: ven apr 30, 2004 7:13 am
Località: Una nazione di merda
Contatta:

Messaggioda BrainDamage » dom nov 07, 2004 2:25 pm

Infatti non ho detto che TDB è sperimentale,proprio non ci ho pensato e neanche l'ho scritto.Il mio post non era in difesa del solo Dave ma anche degli altri membri,infatti nel tuo sommare i vari componenti come ha fatto Pinknoise,nell'ultima riga hai messo un bel punto interrogativo,sottolineando il fatto che i tre senza Waters non possono chiamarsi Pink Floyd...almeno io la capisco cosi,e mi pare un giudizio errato.Un gruppo per me è come una squadra di calcio,si segue nella buona e cattiva sorte,criticando ovviamente le partite meno belle e in questo caso gli album meno riusciti,ma non si può affondare un gruppo come i Floyd solo perchè non hanno aggiunto più nulla al loro repertorio...ci hanno provato,è andata male,ma non mi sogno di dire che i loro lavori son schifezze.Tutto questo non è atteggiamento da fan,i fans son pericolosi :-D
Quei due album sono i meno ascoltati nel mio repertorio,ma non li giudico negativamente,son sotto di una bella cifra rispetto agli altri,su questo concordo.Tu sei libero di giudicare e io di controbattere,credo che questo mi sia permesso :wink:
************************************************************
I've been mad for fucking years.....absolutely years

************************************************************

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Messaggioda Ironbell » dom nov 07, 2004 3:12 pm

Mi viene il sospetto che i post non vengano letti tanto bbeneee :roll:
ci sono un po di incomprensioni tralaltro su cose che appaiono molto eloquenti nei testi....

BTW Lucifer, non puoi farmi W+W+M+B= The Pink Floyd io non sono una cima in matematica, ma ho fatto quell'operazione mosso da un senso pratico e reale, non perchè (forse) ce l'avevano scritto sulla grancassa.
e anche qui non ho sminuito nessuno, riporto il pensiero circa Syd:

<<<Come il caso Syd Barrett…….bè anche qui dissento, Syd sarà  stato sicuramente geniale, e se una gravissima malattia non gli avesse tarpato le ali avrebbe sicuramente creato di più quindi avendo un seguito, ma non confondiamo il “mito” con quello che è stato fatto, chi ama i suoi album non può certo paragonarli a quello che i Floyd hanno fatto in seguito con Gilmour, può amarli e basta consapevole che era un'inizio naturale del filone ma la cosa si è fermata li.>>>
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)