David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

In Floyd We Trust
Avatar utente
Atom
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5484
Iscritto il: ven mag 07, 2004 9:19 am
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Atom » mer ott 27, 2010 9:26 am

beh, io ammiro ancora il fatto che Gilmour si titilli i neuroni della curiosità  laddove c'è da fare qualcosa di diverso e sperimentale (oltre gli Orb vedi per esempio quando nel suo tour a Firenze mi pare ha fatto suonare il tipo coi bicchieri per l'intro di Shine), è l'unico che si fa prendere dalla sperimentazione, poi è ovvio che se si dedicasse interamente LUI ad un progetto sperimentale il risultato sarebbe decisamente diverso e credo migliore, quindi spezziamo una lancia a suo favore, anzi per Polly spezzerei anche un trentalance... : Mr green :
Non sorridiamo perché qualcosa di buono è successo,
ma qualcosa di buono succederà perché sorridiamo.

-----------------------
beppe

Il quadro nell'avatar è opera di Giuliano Giuggioli "Libertà".

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda fletcher » mer ott 27, 2010 10:03 am

Ironbell ha scritto:io pure 002

ma come diceva quel pelatone: "la domanda sorge spontanea": c'è gente che compirebbe gesti inconsulti pur di avere una sua partecipazione e nel mazzo sicuramente tanta talentuosa, perchè sceglie gente che IMHO non gli rende giustizia (sono stato moderato eh : Wink : ) 017


esattamente... apprezzabile la sua curiosità  musicale...
ciò che si "denigra" è il risultato..
che potrebbe essere sicuramente migliore in collaborazioni più inclini al suo stile..
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Arber
Floyder con le palle
Floyder con le palle
Messaggi: 5355
Iscritto il: dom lug 10, 2005 3:12 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Arber » mer ott 27, 2010 5:39 pm

Io ho ascoltato qualche spezzone qui e lì.

Non mi dispiace.
Certo è musica moderna e neanche io sono tanto un fan sfegatato delle nuove tecnologie.
Preferisco le vecchie, spinte al massimo.
Comunque. E' gradevole.
Gilmour potrebbe suonare qualsiasi cosa, ovunque, e lo riconosceresti tra mille.
Ha quella suono, porca paletta, unico!

Mo rimedio tutto l'album.
Sentiamo un pò che ha combinato.

Comunque, il fatto che Gilmour abbia accettato, vuol dire che il materiale che lui ha messo lì è iper-curato.
Anche se uno di sti tizi di Orb, diceva che si trattava di materiale avanzato...
:scared-shocked:

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Ironbell » mer ott 27, 2010 7:06 pm

Atom ha scritto: poi è ovvio che se si dedicasse interamente LUI ad un progetto sperimentale il risultato sarebbe decisamente diverso e credo migliore,
ebbè .. quì si parla di partecipazioni, cmq quoto l'Atom pensiero sebbene mi piacerebbe una collaborazione con i controcazzi :dance:

fletcher ha scritto:che potrebbe essere sicuramente migliore in collaborazioni più inclini al suo stile..
anffatti esattamente quello che volevo dire : Thumbup :

e come dice:
Arber ha scritto:Gilmour potrebbe suonare qualsiasi cosa, ovunque, e lo riconosceresti tra mille
è vero e assodato, ma vuoi mettere la goduria di sentirlo in un contesto seppur sperimentativo con gente (ce ne saranno a migliaia) più affine : Wink :
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
Mrpinky
Senior
Senior
Messaggi: 2870
Iscritto il: dom giu 19, 2005 10:18 pm
Località: Delta del Po, nella parte più oscura della Luna!
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Mrpinky » gio ott 28, 2010 8:00 pm

Forse un po' OT, ma ci vuole...
In una recente discussione tra amici, su quale sia il più grande chitarrista prog-rock (con nome del calibro di Hackett, Fripp, Howe, Gilmour e così via...), si diceva una cosa che è sacrosanta verità  (e non bisogna essere un accanito fan dei Floyd per dirlo): Gilmour apparentemente potrebbe sembrare quello che viene fuori sbricciolato da questo confronto con altre manine fatate, eppure egli possiede una caratteristica quasi unica: il "groove", l'"imprinting" dell'esecuzione... senti un assolo di Stratocaster, ed immediatamente sei portato a dire: "ecco, questo è Gilmour"... 044
Lo zio è ...lo zio! : Mr green :
MR.PINKY
The Mr.Pinky Discography, http://digilander.libero.it/mrpinky

The Lunatics, http://www.thelunatics.it
PINK FLOYD. STORIE E SEGRETI (Giunti, 2012)
IL FIUME INFINITO. TUTTE LE CANZONI DEI PINK FLOYD (Giunti, 2014)

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Fabio » lun nov 01, 2010 2:56 pm

Atom ha scritto:beh, io ammiro ancora il fatto che Gilmour si titilli i neuroni della curiosità  laddove c'è da fare qualcosa di diverso e sperimentale (oltre gli Orb vedi per esempio quando nel suo tour a Firenze mi pare ha fatto suonare il tipo coi bicchieri per l'intro di Shine), è l'unico che si fa prendere dalla sperimentazione, poi è ovvio che se si dedicasse interamente LUI ad un progetto sperimentale il risultato sarebbe decisamente diverso e credo migliore, quindi spezziamo una lancia a suo favore, anzi per Polly spezzerei anche un trentalance... : Mr green :


Quoto, comunque per amor di precisione era venezia! : Thumbup :
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Fabio » lun nov 01, 2010 2:59 pm

Mrpinky ha scritto:Forse un po' OT, ma ci vuole...
In una recente discussione tra amici, su quale sia il più grande chitarrista prog-rock (con nome del calibro di Hackett, Fripp, Howe, Gilmour e così via...), si diceva una cosa che è sacrosanta verità  (e non bisogna essere un accanito fan dei Floyd per dirlo): Gilmour apparentemente potrebbe sembrare quello che viene fuori sbricciolato da questo confronto con altre manine fatate, eppure egli possiede una caratteristica quasi unica: il "groove", l'"imprinting" dell'esecuzione... senti un assolo di Stratocaster, ed immediatamente sei portato a dire: "ecco, questo è Gilmour"... 044
Lo zio è ...lo zio! : Mr green :


Sacrosanto anche questo.. certo, dal punto di vista della tecnica pura ci possono essere chitarristi che hanno qualcosa in più di gilmour, però io personalmente ho sempre considerato il tocco come parte integrante della tecnica chitarristica, e per me lo zio è anche molto sottovalutato dal punto di vista tecnico.
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda fletcher » mar nov 02, 2010 9:28 am

tecnicamente... Gilmour conosce solo la pentatonica... : Cool :
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Ironbell » mar nov 02, 2010 11:34 am

diciamo che usa *solo* quella in modo sapiente e molto particolare,
ma non escludo conosca anche la enarmonica greca ad es. 004
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
Atom
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5484
Iscritto il: ven mag 07, 2004 9:19 am
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Atom » mer nov 03, 2010 10:59 am

Fabio ha scritto:Quoto, comunque per amor di precisione era venezia! : Thumbup :


eh perdo i colpi... : RedFace : diciamo che non ho la mente concentrata come un tempo... : Razz : : Wink :
Non sorridiamo perché qualcosa di buono è successo,
ma qualcosa di buono succederà perché sorridiamo.

-----------------------
beppe

Il quadro nell'avatar è opera di Giuliano Giuggioli "Libertà".

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Fabio » gio nov 04, 2010 10:42 am

fletcher ha scritto:tecnicamente... Gilmour conosce solo la pentatonica... : Cool :


Tecnicamente, Gilmour è il re del bending e del legato, che sono due componenti fondamentali nell'esecuzione tecnica quando si suona la chitarra. : Thumbup :
E poi conosce anche la cromatica (sentire assoli di time versioni live degli ultimi 20 anni) 003
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Ironbell » gio nov 04, 2010 12:04 pm

Fabio... non mi quoti più 010
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda fletcher » gio nov 04, 2010 6:50 pm

Fabio ha scritto:
fletcher ha scritto:tecnicamente... Gilmour conosce solo la pentatonica... : Cool :


Tecnicamente, Gilmour è il re del bending e del legato, che sono due componenti fondamentali nell'esecuzione tecnica quando si suona la chitarra. : Thumbup :
E poi conosce anche la cromatica (sentire assoli di time versioni live degli ultimi 20 anni) 003



beh, fondamentalmente quando si suona la chitarra bisogna sapere DOVE mettere le dita... e poi, magari, COME mettercele..
bending e legato rientrano nell'espressione, che serve a manifestare la tecnica...
imho

003
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Fabio » ven nov 05, 2010 10:12 am

fletcher ha scritto:
Fabio ha scritto:
fletcher ha scritto:tecnicamente... Gilmour conosce solo la pentatonica... : Cool :


Tecnicamente, Gilmour è il re del bending e del legato, che sono due componenti fondamentali nell'esecuzione tecnica quando si suona la chitarra. : Thumbup :
E poi conosce anche la cromatica (sentire assoli di time versioni live degli ultimi 20 anni) 003



beh, fondamentalmente quando si suona la chitarra bisogna sapere DOVE mettere le dita... e poi, magari, COME mettercele..
bending e legato rientrano nell'espressione, che serve a manifestare la tecnica...
imho

003


Bè, sapere dove mettere le dita fa parte di un argomento leggermente più vasto secondo me: la teoria musicale (il conoscere le note, le armonizzazioni, le scale etc....)
E poi ricordiamoci sempre che bisogna considerare che nelle esecuzioni questi artisti (non solo gilmour) non è che fanno quello che sanno fare.... fanno quello che decidono di fare, che è un po' diverso...
Ultima modifica di Fabio il ven nov 05, 2010 10:13 am, modificato 1 volta in totale.
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Re: David Gilmour - Partecipazioni e apparizioni...

Messaggioda Fabio » ven nov 05, 2010 10:13 am

Ironbell ha scritto:Fabio... non mi quoti più 010


Fatto! : Thumbup :

003 003 003 003 003 003 003 003 003 003
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001