2015 - nuovo disco solista e tour

In Floyd We Trust
Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda Ironbell » mer set 16, 2015 9:01 pm

Fuori dall'abbuffata di post-foto-selfie-video su FB,
scrivo 2 parole nel posto più tranquillo e IMHO consono ...

Dave ha riacceso la Musica e mi ha riacceso il gusto di ascoltare di ridimensionare il pianeta musica, circa cosa mi entra direttamente dentro l'anima, cosa mi fa veramente soffrire e gioire al tempo stesso.

Grazie Pink Floyd di essere esistiti, grazie a chi di voi continua ad attizzare il fuoco.
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

SEVENTH SON
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 44
Iscritto il: gio feb 03, 2011 11:10 pm

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda SEVENTH SON » ven set 18, 2015 12:29 am

Ironbell ha scritto:Fuori dall'abbuffata di post-foto-selfie-video su FB,
scrivo 2 parole nel posto più tranquillo e IMHO consono ...

Dave ha riacceso la Musica e mi ha riacceso il gusto di ascoltare di ridimensionare il pianeta musica, circa cosa mi entra direttamente dentro l'anima, cosa mi fa veramente soffrire e gioire al tempo stesso.

Grazie Pink Floyd di essere esistiti, grazie a chi di voi continua ad attizzare il fuoco.


nel dubbio conosco tre piromani , tre residuati bellici , anche se la loro età è abbastanza inoltrata per continuare dei tour a livello mondiale , ma sono sicuro che la loro attitudine e maniacale perseveranza sia ancora accesa ed esplosiva , se uniamo per un ultima volta questa miscela altamente infiammabile sotto il nome di Pink Floyd , alimenteranno ancora una volta la fiamma della passione , come un ordigno inesploso , brillerà un sonoro boato sulle magiche audio visive note grazie a Mr.Screen e soci 003

visto l'età non sono obbligati ad organizzare un tour a livello globale , basterebbe organizzare una serie di concerti di fine carriera nella propria terra natia , saranno i fans questa volta rendere omaggio a loro andando a trovarli direttamente a casa loro !!!


: Twisted : 003

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda Fabio » ven set 18, 2015 11:56 am

L'unica definizione possibile dopo aver assistito ai concerti di verona e firenze: semplicemente, MOSTRUOSO.
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda Fabio » ven set 18, 2015 11:59 am

in ogni caso..
a Verona una Sorrow da paura, meglio anche CN,
diciamo che a Firenze ha suonato meglio tutta la band IMHO (specialmente le tastiere, deludenti per me a Vr), ma a Verona in un paio di pezzi si sono raggiunte punte altissimi (sound della stratocaster coi controcazzi)
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda Ironbell » ven set 18, 2015 8:34 pm

SEVENTH SON ha scritto:visto l'età non sono obbligati ad organizzare un tour a livello globale , basterebbe organizzare una serie di concerti di fine carriera nella propria terra natia , saranno i fans questa volta rendere omaggio a loro andando a trovarli direttamente a casa loro !!!
come una "chimera", mi accontenterei anche di un album in studio .... ma ahimè rimarrà tale : Sad :

Fabio ha scritto:semplicemente, MOSTRUOSO
: Cool :

azz. Gigi.. ehm. Fabio, hai visto entrambi i concerti :greetings-clapyellow: :greetings-clapyellow: :greetings-clapyellow:
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda fletcher » ven set 25, 2015 4:49 pm

un paio di elementi della band in cui sto suonando sono andati a Firenze..
tra i due c'era anche il leadguitarist ("fanatico" al punto di avere una pedaliera identica a quella di Gilmour)
premetto che lui non aveva mai visto (e sentito) David dal vivo, per cui immaginatelo come un ragazzino di 16 anni che, dopo tante pugnette, si trova finalmente una bella gnoccolona ignuda stesa sul suo letto...
se volete vi do il suo numero di cell, così chiedete direttamente a lui le impressioni del concerto.. se le riferissi verrei accusato di falsa testimonianza : Mr green :
ah.. quattro anni fa era a Milano a vedere The Wall... ci siamo beccati fuori del Filaforum... visto che ci siete gli si può chiedere notizie anche di quel concerto...
: Cool :
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda fletcher » ven set 25, 2015 5:48 pm

Fabio ha scritto:
fletcher ha scritto:ma infatti...
in questi tempi di magra, cazzarmi 500 euro (perchè di tanto si parla, tra biglietti, viaggio, hotel, vettovagliamento, varie ed eventuali..) per sentirmi un nuovo lavoro che non mi dice quasi niente e risentirmi i "soliti" pezzi, non è che mi vada a genio..


Poi non ti incazzare quando qualcuno ti dice che nei confronti di Gilmour sei prevenuto. Il disco non è ancora uscito e tu, tre mesi fa hai già sentenziato che non ti dice quasi niente e ci saranno solo i "soliti" pezzi.
Che poi per te che hai avuto al fortuna di vederli ai tempi è na cosa, per noi "giovani" (:D) è solo grasso che cola (sempre per rimanere in tema di battute su David)…

Scommetto che se fosse stato un disco di peti di Roger te ne saresti fatti anche 1000 di chilometri..
:)


avevo risposto a questo post un bel po' di tempo fa... ma per problemi tecnici (ero dovuto andare in "pausa lavoro" : Lol : ) me l'ero perso..
poi tra vacanze, nuova band, nuovo strumento ecc ho sempre rimandato..
siccome oggi ho un sacco da fare ma non mi va di fare un casso quel momento migliore per riprendere il discorso??? : Lol :

quando ho scritto il mio post il disco era uscito già da qualche tempo.. parlo del presunto nuovo disco dei Pink Floyd, The Endless River...
per cui, riferendomi a quello, confermo che non mi dice quasi niente.. anzi, rettifico.. non mi dice niente..
non penso proprio di essere prevenuto, Fab... quello che dico, che scrivo.. lo faccio solo a seguito esperienza diretta.. non mi sono mai fidato dei sentito dire... peraltro in campo artistico, dove il gusto è estremamente soggettivo..
per cui.. proprio perchè non sono prevenuto nei giorni successivi all'uscita del disco sono andato in un noto market di roba elettronica ed ho acquistato la mia brava copia in DVD 5.1 per poter godere appieno delle sensazioni della nuova opera
approfittando di un turno di lavoro di Cluster, ho infilato il DVD nel mitico impiantino (oltre 10 anni di onorato servizio), mi sono mentalmente "alterato" (come mi piace fare, quando ascolto un disco dei Floyd... o presunti tali), mi son piazzato sul divano al centro del campo sonoro ed ho premuto play..
ebbene, ascolto piacevole, orecchiabile, rilassante, molto rilassante, soporifero... nessun picco, nessuna vibrazione, nessuno spunto di rilievo.. piatto dall'inzio alla fine.. 40 minuti di disco descritto in 15 secondi.. se voi sapete fare di meglio, son quì pronto a leggervi...
vabbè, forse il primo ascolto.. forse ieri sera ho fatto tardi e avevo sonno... forse l'alterazione non è andata a buon fine...
ci riprovo la settimana successiva (dopo averlo comunque ascoltato un altro paio di volte in maniera meno attenta)... stesso rituale e stessi risultati..
ok, magari sarò io, magari non sono predisposto, magari l'impianto è vecchio e non si sente bene..
magari facciamo una prova..
tolgo sto DVD 5.1 e ci metto un cd di una trentina di anni fa, mixato in stereo senza surround o genialate del genere..
nel frattempo l'alterazione ha fatto il suo corso, per cui non sono neanche nelle condizioni ottimali per un ascolto "rilassato"
ebbene, solito divano, solito play e vediamo...
il primo MI ti schiaccia contro la spalliera del divano.. il FA# divora tutta la luce della sala.. il successivo SOL dipinge un universo in cui la tridimensione viene creata dalle tre note LA, SI, DO.. dopo due lampi di SOL e RE una potente esplosione di MI, che ti rischiaccia sul divano...una sequenza di note RE, MI, FA (toh, lo stesso intervallo di prima...) ti solleva delicatamente, ti trasporta, ti sbalza tra una dimensione e l'altra, ti riempie goccia a goccia le vene con un misterioso liquido frizzante, potente, invadente, che sembra farti scoppiare dall'interno, che non riesci a trattenere, che preme in ogni singola cellula del tuo corpo fino a farti desiderare che esploda... ed infine quel LA+ ti libera e non sei più li.. non sei più niente e nessuno..

40 secondi di disco... per descrivere tutto quanto ci metterei??
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda Ironbell » ven set 25, 2015 7:58 pm

fletcher ha scritto:se le riferissi verrei accusato di falsa testimonianza : Mr green :

: Lol : : Lol : : Lol :

Vince è il dilemma (o bega) di sempre ormai, ognuno di noi ha la sua percezione.
Premesso come detto più volte, assieme hanno fatto cose Fantastiche .. e fin li..

personalmente quando ascolto Dave vedo il sole, mentre ascoltando Roger vedo la nebbia, ma è una mia percezione intima immodificabile.

Poi che Roger dal vivo sia ancora un ragazzino, malgrado il presunto playback .. ma sono cose che non mi interessano essendo i Floyd e non gli Stones, credo sia un bene per tutti!

riesci ad immaginarti TW senza la guitar (anche nel senso compositivo e di idee) di Dave?
io no, così come non immaginerei TW senza gli input di Roger 002
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
pieffe
Senior
Senior
Messaggi: 3395
Iscritto il: ven mar 18, 2005 1:25 pm
Località: La Vallée

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda pieffe » ven set 25, 2015 9:06 pm

Il disco non l'ho ancora preso... 003
Shine on.
Pieffe.

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda fletcher » sab set 26, 2015 9:28 am

Giò, non ho mai sostenuto che i Pink Floyd fossero Roger Waters e mai lo sosterrò...
ma, per quella che è la mia percezione, ciò che ha fatto Roger fuori dei Floyd mi suona molto più Floydiano di quello che ha fatto David (anche nei Floyd senza Waters)..
un'altra cosa che non farei mai è definire capolavoro o fantastico un qualcosa fatto dai suddetti basando il giudizio solo sul fatto che siano stati fatti da loro...
Ca Ira di Waters non lo definisco un capolavoro... peraltro non ho nemmeno le competenze per giudicarlo... ho comprato il cd, mi son visto lo spettacolo (evento che mi ha cambiato la vita... ma per altri motivi)... ma non è che sto a decantarne le lodi... stessa cosa per The Body (mai comprato).. mentre per The Pros dico che è un disco ascoltabile... e per Amused penso che è un ottimo disco...
ma per The Endless River ho letto gente che diceva "capolavoro"... essù, dai..
così come Fabio definisce Mostruoso questo tour... non lo so, sarà pure così.. de gustibus.
so solo che il guitarist è ritornato deluso, scontento, quasi infastidito... le sue parole sono state "non trasmette niente.. a parte i molti errori.. sembrava tutto improvvisato.. ma proprio non riuscivi ad "entrare" nella musica... Roger invece è lui che ti entra dentro, non riesci a non farti travolgere dalle sue emozioni, perchè non puoi fare a meno di notare che lui quelle sensazioni che canta le prova davvero.. ed è capace di farle provare anche a te"
questo è quanto... e parliamo di una persona che s'è spaccato le dita, ha perso il sonno e s'è svuotato il portafoglio per David Gilmour..
che poi Time senza David non sarebbe mai stata Time è fuori discussione... così come Comfortably o anche "solo" The Thin Ice...
che si veda il sole ascoltando Gilmour lo capisco, perchè capita anche a me... ma lo vedo quando suona e canta con i Pink Floyd... quelli fino al 1982...
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda Ironbell » sab set 26, 2015 8:54 pm

fletcher ha scritto:Giò, non ho mai sostenuto che i Pink Floyd fossero Roger Waters e mai lo sosterrò...
era una inutile affermazione per il tuo caso, ma dovuta per chi passasse da quì : Wink :

fletcher ha scritto:ciò che ha fatto Roger fuori dei Floyd mi suona molto più Floydiano di quello che ha fatto David
come vedi sono percezioni diverse, i singoli di Roger li ho ascoltati, mi piaciono ma quando casca nella "paranoia" vedo la nebbia 017

fletcher ha scritto:e per Amused penso che è un ottimo disco.
è senza alcun dubbio un ottimo disco ma.. vedi sopra :think:

fletcher ha scritto:ma per The Endless River ho letto gente che diceva "capolavoro"... essù, dai..
da Ghilmuriano convintissimo, se ricordi, sono stato tra i primi a criticarlo non poco, incluso Dave : Thumbup :

fletcher ha scritto:so solo che il guitarist è ritornato deluso, scontento, quasi infastidito... le sue parole sono state "non trasmette niente.. a parte i molti errori.. sembrava tutto improvvisato.. ma proprio non riuscivi ad "entrare" nella musica... Roger invece è lui che ti entra dentro, non riesci a non farti travolgere dalle sue emozioni, perchè non puoi fare a meno di notare che lui quelle sensazioni che canta le prova davvero.. ed è capace di farle provare anche a te"
su quello non posso valutare, a parte Youtube sono stato assente a parecchi concerti, riferendosi a Dave, quel poco che è passato online (hanno bloccato molti video) sono riuscito a vedere il sole! ma come già detto, i live nella loro interezza e percezione "sul posto" non posso dire nulla 023

fletcher ha scritto:che si veda il sole ascoltando Gilmour lo capisco, perchè capita anche a me... ma lo vedo quando suona e canta con i Pink Floyd... quelli fino al 1982
ahimè.. Live8 a parte non abbiamo più avuto l'onore : Sad :

Concludendo, e ne avevamo già parlato in un altro topic, anticipo .. sebbene, ad es., un goodbye cruel world sia toccante, non mi piacciono i momenti diciamo "paranoici" di Roger che ha farcito TW. Quando le cose venivano bilanciate tutto funzionava a meraviglia.
È per quello che se voglio godere, mi beccherei un concerto di Dave.. almeno la voce e la Guitar tirano su la media, e te lo dice uno che non disdegna Radio Caos 002
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

Avatar utente
fletcher
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 5820
Iscritto il: sab feb 19, 2005 4:21 pm
Località: flester Memorial Home
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda fletcher » lun set 28, 2015 8:39 am

ma guarda che a me il concerto di Gilmour (visto nel 2006) è piaciuto tantissimo..
per questo mi son meravigliato a sentire il guitarist...
...So ya..Thought ya...
Might like to go to the show...

Avatar utente
Ironbell
Site Admin
Site Admin
Messaggi: 6200
Iscritto il: lun mag 10, 2004 6:57 pm
Contatta:

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda Ironbell » lun set 28, 2015 8:07 pm

fletcher ha scritto:per questo mi son meravigliato a sentire il guitarist...
boh, ci sono tanti fattori, High Hopes ( ad es.), oppure, per chi era presente, Dave non è riuscito a trasmettere la giusta energia. Poi per chi, come me, vede degli spezzoni di video la percezione è diversa. Certamente la percezione più obiettiva ce l'ha chi c'è stato : Wink :
The Lunatic is in my Head
and I become Comfortably Numb.

p.s. ero Pinknoise e in fondo sento ancora di esserlo ;)

SEVENTH SON
Wallaro
Wallaro
Messaggi: 44
Iscritto il: gio feb 03, 2011 11:10 pm

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda SEVENTH SON » gio ott 01, 2015 3:58 am

pieffe ha scritto:Il disco non l'ho ancora preso... 003
Shine on.
Pieffe.



arrivato oggi un bel pacco musicale contenente i seguenti cd : Eeek :

Iron Maiden - The book of souls

Slayer - Repentless

My Dying Bride - Feel The Misery

David Gilmour - Rattle That Lock


: Twisted :

l

Avatar utente
pieffe
Senior
Senior
Messaggi: 3395
Iscritto il: ven mar 18, 2005 1:25 pm
Località: La Vallée

Re: 2015 - nuovo disco solista e tour

Messaggioda pieffe » sab ott 03, 2015 1:35 pm

Ad oggi sono ancora in sciopero-protesta. Penso di prenderlo a Londra... o comunque prima di giugno 2016 : Lol :
Shine on.
Pieffe.