David Gilmour su Accordo.it e sulla rivista Chitarre

In Floyd We Trust
Avatar utente
strat71
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 933
Iscritto il: sab gen 15, 2005 4:59 pm
Località: Martina Franca (TA)
Contatta:

David Gilmour su Accordo.it e sulla rivista Chitarre

Messaggioda strat71 » dom lug 05, 2009 10:20 pm

******************************************************************************
"There is no dark side of the moon. Matter of fact, it's all dark"

http://strat71.altervista.org

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour su Accordo.it e sulla rivista Chitarre

Messaggioda DB » lun lug 06, 2009 1:11 am

molto interessante
grazie! : Thumbup :
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
pinkywaters44
Fan
Fan
Messaggi: 369
Iscritto il: gio mag 14, 2009 7:23 pm
Località: Casalpusterlengo, Lombardy
Contatta:

Re: David Gilmour su Accordo.it e sulla rivista Chitarre

Messaggioda pinkywaters44 » mar lug 07, 2009 7:09 am

grazie per il link : Love :
Pinky... 020 <-- Pink Floyd
Facebook: https://www.facebook.com/VeronicaPagliuso
:auto-ambulance: I HaVe BeCoMe CoMfOrTaBly NuMb

Avatar utente
Fabio
Floyder
Floyder
Messaggi: 1885
Iscritto il: sab ago 28, 2004 6:31 pm
Località: Cantù
Contatta:

Re: David Gilmour su Accordo.it e sulla rivista Chitarre

Messaggioda Fabio » mar lug 07, 2009 5:48 pm

Ho visto la rivista ieri per caso in edicola...
appena ho visto la copertina ho subito messo mano al portafoglio....



Uffa, non vedo l'ora che mi guarisca il dito per riprendere in mano la strato! :snooty: : Cry :
Divided...... I Fall, I fall, I fall.




RICHARD WRIGHT FAN CLUB TESSERA 00001

Avatar utente
strat71
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 933
Iscritto il: sab gen 15, 2005 4:59 pm
Località: Martina Franca (TA)
Contatta:

Re: David Gilmour su Accordo.it e sulla rivista Chitarre

Messaggioda strat71 » mar lug 07, 2009 6:10 pm

la rivista non l'ho vista (scusate il gioco linguistico) perchè da noi non si trovano mai riviste specializzate...

ho solo visto i videi... sono fatti bene anche se ci sono parecchie cose opinabili 003
resta cmq il gran lavoro fatto, che sicuramente servirà  a tanti : Captain :
******************************************************************************
"There is no dark side of the moon. Matter of fact, it's all dark"

http://strat71.altervista.org

Avatar utente
DB
Senior
Senior
Messaggi: 2052
Iscritto il: mar giu 12, 2007 3:45 pm
Località: Roma
Contatta:

Re: David Gilmour su Accordo.it e sulla rivista Chitarre

Messaggioda DB » mer lug 08, 2009 10:33 am

si... in effetti per molti di noi non hanno detto niente di nuovo... anzi... ci sarebbe anche da ridire su alcune cose 002
[DB]

Quasi tutti pensano che per essere un buon musicista blues uno debba per forza soffire. Io penso che non sia così. A me il blues piace soprattutto come suono. Quando sento certe note provo un autentico senso di felicità... - Jimi Hendrix 11 Feb 1967 -

Avatar utente
strat71
Floydiano
Floydiano
Messaggi: 933
Iscritto il: sab gen 15, 2005 4:59 pm
Località: Martina Franca (TA)
Contatta:

Re: David Gilmour su Accordo.it e sulla rivista Chitarre

Messaggioda strat71 » mer lug 08, 2009 1:17 pm

Apprezzo la volontà  di mister Masotti ma non mi pare che Gilmour abbia fatto tutto questo uso del TS10 (!)... poi presenta l'SS2 per poi non suonare nemmeno due note...

brutto poi l'effetto su Breathe, con un setuppazzo da migliaia di euri un Univibe lo poteva pure mettere.. non mi pare poi che nei lead abbia mai usato BM+TS, ma al massimo BM+Powerboost o BM+SS2/3 o BM+TD(boost).

trovo poi che si sia fatto troppo fumo sul manico "fullerton" del 1983 che ha montato sulle Strato, mentre si sono tralasciate tante cose, come ad esempio una bella trattazione sui suoni del primo e dell'ultimo Gilmour... c'è solo il Pulse sound in questi video, e nonostante sia un bel suono, gli preferisco di gran lunga l'ultimo sound (decisamente più vivo e vero) :greetings-clapyellow:

in definitiva mi piacciono suoi puliti (tipo SOYCD) ma sui distorti sento molto un suono da simil pedaliera digitale... sempre uguale, tanto che su Time la BS+Tfuzz è uguale alla Red Strat + BM : Lol :

come dicevo prima però, tutto sommato è un buon lavoro... e sicuramente sarà  utile a molti : Thumbup :
******************************************************************************
"There is no dark side of the moon. Matter of fact, it's all dark"

http://strat71.altervista.org