Home Roger

Discografia

Sessions

Immagini

The Band

Home

 

 

 

 

 

Amused To Death

pubblicato il 7 Settembre 1992

Scritto da Roger Waters

Prodotto da Patrick Leonard e Roger Waters

Co-prodotto e registrato da Nick Griffiths
Mixed by James Guthrie

Tecnici di produzione:
Hayden Bendall, Jerry Jordan, and Stephen McLaughlan

Assistenti alla produzione:
Mike Bosley, Andy Bradfield, Chris Brown, Brian Burrows,
Ross Donaldson, Steve Heinke, John Lowson, Marc Moreau,
Dary Sulich, Roy Sweeting, Jeremy Wheatley
Assistente al missaggio: Sean O'Dwyer

Studi di registrazione:
The Billiard Room, Olympic Studios, CTS Studios,
Angel Studios, Abbey Road Studios, London:
Compass Point Studios, Nassau: Devonshire Studios,
Amerayean Studios, Evergreen Recording,
Johnny Yuma Recording, Los Angeles

Mix Studio:
Devonshire Audio e Visual Studios, Burbank

Masterizzato da Doug Sax e Ron Lewter ai Mastering Lab, Los Angeles

Jeff Beck appare per gentile concessione della Epic Records
Rita Coolidge appare per gentile concessione Attic Productions Ltd./Canada
N'Dea Davenport appare per gentile concessione Delicious Vinyl
Don Henley appare per gentile concessione Geffen Records
Brian Macleod appare per gentile concessione MCA Records Inc.
John Patitucci appare per gentile concessione GRP Records

Direttore creativo : Christopher Austopehuk
Art Director: Mark Burdett
Art Co-ordination: Paul M. Martin
Fotografia front-cover : Tony Kaye
Fotografie aggiuntive: Richard Haughton

Il gorilla appare per gentile concessione de
The Howletts e Port Lympne Foundation

Management: Mark Fenwick

Ringraziamenti:
Il defunto Tom Bromley, Rick Chertoff, Flea, Don Ienner, Tony Kaye,
Andrew Locke, Andy & Lynn Quigley, Tony Russell, Suzanne Taylor,
Michael e tutto lo staff del Sunset Marquis.

Dedicato al soldato semplice Will Hubbard (1888-1917)
Ottavo Battaglione della Royal Fusiliers
City of London Regiment

The Ballad of Bill Hubbard
What God Wants, Part I
Perfect Sense, Part I
Perfect Sense, Part II
The Bravery of Being Out of Range
Late Home Tonight, Part I
Late Home Tonight, Part II
Too Much Rope
What God Wants, Part II
What God Wants, Part III
Watching TV
Three Wishes
It's a Miracle
Amused to Death

Note :

Il terzo album solista di Waters è di gran lunga il suo lavoro più rifinito. L'autore sfoga nuovamente il suo malessere esistenziale sui soggetti a lui più cari. Primo fra tutti, l'inutilità della guerra: l'opera è dedicata a William Hubbard, un fuciliere ricordato dal suo coscritto Alf Razzell, che ebbe a rivivere l'orrore delle trincee della Prima Guerra Mondiale in un documentario televisivo. Waters campiona le sue parole per l'album. Gli altri spauracchi cui l'autore fa riferimento sono, ancora una volta, il consumismo e il potere del mercato. Assicurarsi Jeff Beck alla chitarra solista e Patrick Leonard alla produzione fu un colpo magistrale ma, come tutti gli album solisti di Waters, quest'opera concettuale ha un'andatura pesante e si apprezza al meglio in cuffia. In origine il disco doveva essere pubblicato dalla EMI ma l'allungarsi dei tempi di produzione, unito ai problemi contrattuali e alla battaglia ancora in corso contro i Pink Floyd, suggerì il passaggio alla Sony. C'è da dire che a quel tempo si parlava insistentemente di una copertina originale, realizzata da Gerard Scarfe, che raffigurava i tre ex colleghi di Waters che galleggiavano quasi inanimati in un bicchiere da cocktail. Per la realizzazione dell'album Waters radunò una line up varia e poderosa: Don Henley, Rita Coolage e PP Arnold (voce), John Joyce, Jim Haas, N'Dea Davenport, Natalie Jackson, Lynn Fiddmont Lindsay, Katie Kissoon e Doreen Chanter (cori), Jeff Beck, Andy Fairweather Low, Tim Pierce, Steve Lukather, B.J. Cole, Rick Di Fonzo, Bruce Gaitsch e Geoff Whitehorn (chitarra), James Johnson, John Pierce e Randy Jackson (basso), John Patitucci (basso acustico ed elettrico), Graham Broad, Denny Fongheiser e Jeff Porcaro (batteria), Luis Conte e Brian MacLeod (percussioni), Patrick Leonard (tastiere e pianoforte), John "Rabbit" Bundrick (organo Hammond), Steve Sidwell (cornetta), Guo Yi & The Peking Brothers (dulcimer, liuto, zhen, oboe e basso), la National Phiiharmonic Orchestra, arrangiata e diretta da Michael Kamen, e la London Welsh Chorale,diretta da Kenneth Bowen.

Fonte : Glenn Povey e Ian Russell

Le immagini dell'album mi son state gentilmente offerte da Daniele
Le traduzioni sono state fatte da me medesimo,nonostante qualche possibile e inevitabile errore,ho cercato di usare la corrispondenza dei termini più fedele all'originale.

Traduzioni

The Ballad Of Bill Hubbard
strumentale

[Alf Razzell:] "Due cose che mi hanno ossessionato di più sono i giorni in cui dovevo riscuotere la paga; e quando lasciai Bill Hubbard nella terra di nessuno. Fui scelto e portato nella loro trincea. E prima di aver fatto due o tre passi giù nella trincea sentii un urlo, "Ciao Razz, sono contento di vederti. Questa è la mia seconda notte qui", e disse "sto sentendomi male', era Bill Hubbard, uno degli uomini che noi avevamo addestrato in Inghilterra, uno del battaglione originale. Diedi un' occhiata alla sua ferita;arrotolato sù se stesso. Vidi che probabilmente era una ferita fatale. Potresti immaginare che dolore fosse per lui, stava sudando; e dopo aver finito con tre fori di pallotole, scansate fino a quel punto, fu fregato... era stato un percorso o una strada che avrei potuto fare meglio. Mi prese a pugni, "Mettimi giù, mettimi giù, morirei piuttosto, morirei piuttosto, mettimi giù. " Stavo sperando che fosse svenuto. Disse "Non posso andare più lontano, lasciami morire." Dissi "Se ti lascio qui Bill tu non sarai trovato, facciamo un altro tentativo. "Lui disse "Bene" E accadde la stessa cosa. Non poteva più resistere, ed io dovetti lasciarlo là, nella terra di nessuno."

What God Wants, Part I
"non mi preoccupo della guerra che è una delle cose che mi piace guardare, se è una guerra che continua, perchè poi sò se la nostra fazione sta vincendo, se la nostra fazione sta perdendo... "
Ciò che Dio vuole Dio ottiene Dio aiutaci tutti
Ciò che Dio vuole Dio ottiene
Il bambino nell'angolo guardò al prete
E toccò la sua pallida chitarra blu giapponese
Disse il prete:
Dio vuole bontà
Dio vuole luce
Dio vuole confusione
Dio vuole una lotta pulita
Quello che Dio vuole Dio ottiene
Non guardare così sorpreso
È solo dogma
Il profeta alieno pianse
Il coleottero e l'antilope saltante
Prese la Bibbia dal suo gancio
La scimmia nell'angolo
Scrisse la lezione nel suo libro
Ciò che Dio vuole Dio ottiene Dio aiutaci tutti
Dio vuole la pace
Dio vuole guerra
Dio vuole la carestia
Dio vuole catene di negozi
Quello che Dio vuole Dio ottiene
Dio vuole sedizione
Dio vuole sesso
Dio vuole la libertà
Dio vuole esplosivo
Quello che Dio vuole Dio ottiene
Non guardare così sorpreso
Sto solamente scherzando
L'alieno comico pianse
L'asino e iena
Prese la penna dal suo gancio
La scimmia nell'angolo
Scrisse lo scherzo nel suo libro
Quello che Dio vuole Dio ottiene
Dio vuole confini
Dio vuole spaccature
Dio vuole pioggia
Dio vuole clandestini messicani
Quello che Dio vuole Dio ottiene
Dio vuole vudù
Dio vuole sacrari
Dio vuole legge
Dio vuole crimine organizzato
Dio vuole la crociata
Dio vuole la jihad
Dio vuole bene
Dio vuole male
Quello che Dio vuole Dio ottiene

Perfect Sense, Part I

La scimmia sedette su un mucchio di pietre
E fissò l'osso rotto nella sua mano
E gli sforzi di un quartetto viennese
Accerchiato fuori attraverso la terra
La scimmia guardò su alle stelle
E pensava a se stesso
Il ricordo è un estraneo
La storia è per gli sciocchi
E lui si pulì le mani
In una piscina di scrittura santa
Girato con le spalle al giardino
E pronto per la città più vicina
Aspetta,fermo soldato
Quando avrai aggiunto
Le ferite lacere e le ginocchia
C'è un'oncia d' oro
Ed un'oncia dell'orgoglio in ogni lapide
E i tedeschi uccisero gli ebrei
E gli ebrei uccisero gli arabi
E gli arabi uccisero gli ostaggi
E quella è la notizia
E chiunque si meraviglia
Che la scimmia è confusa
Lui disse Mamma Mamma
Il Presidente è uno sciocco
Perché devo continuare a leggere
Questi manuali tecnici
E i capi del personale riuniti
E i mediatori su Wall Street dissero
Non farci ridere
Sei un bambino intelligente
Il tempo è lineare
La memoria è un'estraneo
La storia è per gli sciocchi
L' uomo è un attrezzo nelle mani
Del grande Dio Onnipotente
E loro gli diedero il comando
Di un sottomarino nucleare
E lo spedì di nuovo alla ricerca de
Il Giardino dell' Eden

Perfect Sense, Part II

Non vedi?
Tutto ha un senso compiuto
Espresso in dollari e centesimi
Sterline scellini e pence
Non vedi?
Tutto ha un senso compiuto
La piccola anima nera se ne và in un fuoco perfetto
Cibo da prima serata per le News alle nove
Caro è il bambino caldo nel letto stasera
"Ciao a tutti io sono Marv Albert
E benvenuti alla nostra trasmissione
In diretta per voi dal Memorial Stadium
È un bel giorno
E oggi ci aspettiamo un incontro sensazionale
Ma prima il nostro inno mondiale"
Non vedi?
Tutto ha senso compiuto
Espresso in dollari e centesimi
Sterline scellini e pence
Non vedi?
Tutto ha un senso compiuto
"E qui arrivano i giocatori
Mentre vi parlo, il capitano
Ha i suoi capelli obliqui rapati unti
Mi guarda come se volesse assalirmi
A proposito sai che un capitano di sottomarino
Guadagna 200,000 dollari l' anno"
[Edward:] "Quello è il meno tassato Marv"
[Marv:] "Sì, meno tassato
Grazie Edward"
[Edward:] "prego"
[Marv:] "Ora torniamo al gioco...ne spara uno... sì
Ne passano due; stanno correndo entrambi
La squadra sta andando a proteggere la difesa
Lo faranno? Io penso di no"
Non vedi?
Tutto ha un senso compiuto
Espresso in dollari e centesimi
Sterline scellini e pence
Non vedi?
Tutto ha un senso compiuto

The Bravery Of Being Out Of Range

Hai una naturale tendenza
A trovar spazio per un lancio
Ti diverti bene alle feste
Indossi le maschere giuste
Sei vecchio ma calmo
Come una risata nella spogliatoio
Non puoi sopportare cambiamenti
Sei a casa nell'ordinario
Hai aperto la valigia
Dietro al vecchio lavorio
Per sfoggiare la magnum
Assordasti il canyon
Un conforto un amico
Solamente messo in ombra alla fine
Dalla mitragliatrice Uzi
Il rinculo ti ricorda
Ti ricorda del sesso
Vecchio uomo ,maledizione,ucciderai in seguito
Vecchio,chi ucciderai in seguito
Guardai oltre il Giordano e quello che vidi
Sembrava un marinaio statunitense in un mucchio di rottami
Nuotai nelle tue piscine
E riposai sotto i tuoi alberi di palme
Guardai negli occhi dell'indiano
Che giaceva sui gradini dell' Edificio Federale
Ed attraverso il telemetro sulla collina
Io vidi i ragazzi del fronte sparando le loro pallotole
Sofferenti della confusione che trovavano
Sul loro deserto scenario
Ed il valore di essere fuori dalla portata
Sì la domanda è irritante
Vecchio uomo ,maledizione,ucciderai in seguito
Vecchio,chi ucciderai in seguito
Ehi barista da questa parte
Ancora due colpi
E ancora due birre
Signore, abbassa il volume della TV
La guerra è cominciata sulla terra
Amare solo quelle bombe guidate con il laser
Sono veramente grandiose
Per raddrizzare le ingiustizie
Hai colpito l'obiettivo
E vinci il gioco
Dai bar lontano 3.000 miglia
3.000 miglia lontano
Noi stiamo alle regole del gioco
Col valore di essere fuori dell'ordinario
Noi eliminiamo e mutiliamo
Col valore di essere fuori dell'ordinario
Noi colpiamo il treno
Col valore di essere fuori dell'ordinario
Noi guadagniamo terreno
Col valore di essere fuori dell'ordinario
Col valore di essere fuori dell'ordinario
Noi stiamo alle regole del gioco
Col valore di essere fuori dell'ordinario

Late Home Tonight, Part I

In piedi di fronte alla finestra
La moglie di un coltivatore nella contea di Oxford
Sbircia l'orologio; è quasi tempo per il tè
Lei non vede
Il fantasma nelle siepi flettere le sue ali
Non sente che il motore echeggia
Ma nell'abitacolo risplende la techno
Dietro i Ray Ban splende
Il ragazzo di Cleveland
Nel confort da routine
Scruta i suoi quadranti e sorrisi
Sicuro nella bellezza della vita militare
Non c'è giusto o sbagliato
Solamente scatole di cibo e cordite e rupi bianche
E cieli blu e volo volo volo
La bellezza della vita militare
Nessuna domande solamente ordini e voli, solamente voli
Che bella visione nel suo sogno blu e selvatico
L' eterno bambino sfoglia tra la sua rivista di guerra
Ed il suo gentile Zio Sam alimenta dieci bilioni in cambio
Di un totale divertimento nel videogioco di guerra
E qui sulle tribune
I tifosi stanno diventando turbolenti
Le cheerleaders si agitano
Quando dimeni l' anca
E a tutti piace il momento quando prendi
I jeans dal frigorifero e
Poi il cattivo ragazzo è colpito
Ed eri tu colpito dal modo soddisfacente
Il costume da bagno si conficca nella sua pelle
Come ai tempi della pistola BB(?!)
Quando coltelli forano le foglie d' autunno
Ma è corretto vedere i bambini sanguinare
Sembrerà grandioso sulla TV
E a Tripoli un'altra moglie ordinaria
Guardando fisso al suo vecchio marito gocciolante che non aveva
Tempo per sistemare
Troppo occupato a mischiare politici e ritmo
Nella strada di sotto

Late Home Tonight, Part II

Ascoltare il telegrafo ronzare
Chiarire il collegamento del satellite
Controllare il fax
Tenere il libro delle favole per bambini
Ci sono delle immagini grandiose
Ora il battito cardiaco del pilota rallenta
Palmi asciutti
Nessuna domanda solamente ordini
E l' F-1 scivola col naso all'insù
Attraverso il cloudbase e
L' equipaggio di terra applaude come mette giù
Il suo carrello d'atterraggio
Ehi ragazzo sei un eroe prendi questo sigaro
Torna a casa a Cleveland
Tutti giornali e le stazioni TV locali
Staranno chiamando tua madre
E la moglie del coltivatore
Manda via il gatto dalla sedia
Lei dice siediti mio caro
La mungitura era a posto
I nostri amici americani sono già a casa stasera

Too Much Rope

Quando la slitta è pesante
E le palizzate caccia lupi stanno diventando sicure
Guardi i tuoi compagni
Ed esamini l'acqua della loro amicizia
Col tuo dito
Sono significativamente in vantaggio
Più vicini all'oro
Ogni uomo ha il suo prezzo Bob
Ed il tuo era alquanto minimo
La storia è breve, il sole è solo una stella minore
L'uomo povero vende i suoi reni
In qualche bazar coloniale
Ce sera sera
Quella è la tua nuova Ferrari?
Bella, ma penso che aspetterò l' F50
Non devi essere un ebreo
Per disapprovare omicidi
Lacrime scottano i miei occhi
Musulmano o Mullah cristiano o Papa
Predicatore o poeta che fosse scrisse
Diede a qualsiasi specie troppa corda
E loro ti fotterano
E la notte scorsa alla TV
Un reduce del vietnam
Prese la sua barba ed il suo dolore
E la sua alienazione per venti anni
Indietro in Asia di nuovo
Vede i mostri che hanno fatto
In formaldeide che galleggia in tondo
Incontrare un muso giallo su una bicicletta
Un buon piccolo monello
Con gli occhi dello stesso soldato
Lacrime scottano i miei occhi
Quello che vuole dire
Questa scena sdolcinata
Illumina la mia casa
Che mi trasporta molto
Perché tutto questo rumore
Son solo due esseri umani
Son solo due esseri umani
Lacrime scottano i miei occhi
Quello che vuole dire
Questa TV tenera
Questa scena sdolcinata
Illumina la mia casa
Non devi essere un ebre
Per disapprovare omicidi
Lacrime bruciano nei nostri occhi
Musulmano o Mullah cristiano o Papa
Predicatore o poeta che fosse scrisse
Dai a qualsiasi specie troppa corda
E loro ti fotterano

What God Wants, Part II

[Tivù Evangelista:] "credi in un giorno migliore?
Hai la fede in un modo dorato?
Se lo fai, poi dobbiamo riunirci questo giorno
Riunirsi come un pubblico televisivo unito
Portato insieme dal suono della mia voce
Unito, unito finanziariamente, unito socialmente,
Unito spiritualmente, e in tutti i possibili modi
Attraverso il potere dei soldi
Ed il potere delle preghiere.... "
Ciò che Dio vuole Dio ottiene Dio aiutaci tutti
Dio vuole dollari
Dio vuole centesimi
Dio vuole libbre, scellini, e pence
Dio vuole fiorini
Dio vuole Kroner
Dio vuole franchi svizzeri
Dio vuole franchi francesi
(Si, vuole franchi svizzeri
Dio vuole escudos
Dio vuole pesetas
Non spedire lire
Dio non vuole le piccole patate
Dio vuole le piccole città
Dio vuole il dolore
Dio vuole ripulire dalle campagne del rock
Dio vuole finestre
Dio vuole soluzioni
Dio vuole TV
Dio vuole contributi
Ciò che Dio vuole Dio ottiene Dio aiutaci tutti
Dio vuole argento
Dio vuole oro
Dio vuole che il suo segreto
Mai sia svelato
Dio vuole gigolò
Dio vuole giraffe
Dio vuole politici
Dio vuole una buona risata
Ciò che Dio vuole Dio ottiene Dio aiutaci tutti
Dio vuole l'amicizia
Dio vuole la fama
Dio vuole credito
Dio vuole biasimo
Dio vuole povertà
Dio vuole ricchezza
Dio vuole assicurazione
Dio vuole coprirsi
Ciò che Dio vuole Dio ottiene Dio aiutaci tutti

What God Wants, Part III

Non aver paura è solamente un affare
Il profeta alieno sospirava
L'avvoltoio e la gazza presero
La scatola dei contanti dal suo gancio
La scimmia nell'angolo scrisse
Le figure nel suo libro
Fatto impazzire le dita della signora al controllo
Guizzavano attraverso la cassa
Il capitano affigge
Il menu per il giorno
E nelle banche attraverso il mondo
Cristiani musulmani indù ebrei
E persone di ogni
Razza credo colore tinta o sfumatura
Si gettano in ginocchio e pregano
Il procione ed il maiale
Preoarano rodinatamente borse di cambio
Ma la scimmia nell'angolo
Bene lui stà andando lentamente alla deriva fuori dal limite
Cristo,si stà ghiacciando
Il veterano piange
Le iene fuggono nascoste
E scorrono attraverso il prato
E la nebbia rotola dentro
Alla sua bottiglia di gin
Cosi lui raccoglie una pietra
Quella che sembra un osso
E la pallottole volano
Ed i fiumi scorrono asciutti
Ed il sospiro di ragazze grasse
E la rete sostiene persone distese
Ed il soldato è da solo
Nella zona video
Ma la scimmia non stà guardando
Lui è scivolato fuori dalla cucina
Per accatastare i piatti
E rispondere al telefono

Watching TV

Io sto guardando
In Piazza Tiananmen
Ho perso la mia ragazza là
La mia rosa gialla
Nei suoi vestiti macchiati di sangue
Lei era una chef di pasticceria di pronta preparazione
In una trattoria Dim Sum sul letto dello Yangtze
Lei aveva capelli luccicanti
Lei era la figlia di un ingegnere
Non voglio che tu versi una lacrima
Per la mia rosa gialla
La mia rosa gialla
Nei suoi vestiti macchiati di sangue
Lei aveva seni perfetti
Lei aveva grandi speranze
Lei aveva occhi a mandorla
Lei aveva cosce gialle
Lei era una studentessa di filosofia
Non voglia che tu ti addolori con me
Per la mia rosa gialla
Ha versato una lacrima
Per i suoi vestiti macchiati di sangue
Lei aveva capelli luccicanti
Lei aveva seni perfetti
Lei aveva grandi speranze
Lei aveva occhi a mandorla
Lei aveva cosce gialle
Lei era la figlia di un ingegnere
Quindi via le tue pistole
Via le tue pietre pietre
Via i tuoi coltelli
Tagliali fino all'osso
Loro sono i lacchè della macchina del droghiere
Loro costruirono i mulini satanici e scuri
Quel inferno di prodotto sulla terra
Loro comprarono i posti della fila anteriore sul Calvario
Loro sono irrilevanti per me
Ma io mi addoloro per mia sorella
Popolo della Cina
Non dimenticare non dimenticare
I bambini che morirono per te
Lunga vita alla Repubblica
Noi facevamo qualsiasi cosa dopo questo
Ho una sensazione di quel che facevamo
Stavamo guardando la TV
Guardando la TV
Stavamo guardando la TV
Guardando la TV
Lei portò un fazzoletto di seta bianco che diceva
Libertà ora
Lei pensò alla Grande Muraglia
Vorrebbe cadesse giù
Lei era una studentessa
Suo padre era un ingegnere
Non voglia che tu versi una lacrima
Per la mia rosa gialla
La mia rosa gialla
Nei suoi vestiti macchiati di sangue
Suo nonno lottò contro il vecchio Chiang Kai-shek
Quello sporco ratto inetto e meschino
Che ordinava alle sue truppe
Di sparare sulle donne e bambini
Immaginalo immaginalo
E nella primavera del '48
Mao Tse-tung diventò piuttosto adirato
E lui calciò quel vecchio dittatore Chiang
Fuori dello stato della Cina
Chiang Kai-shek venne giù a Formosa
E loro armarono l'isola di Quemoy
Ed i proiettili stavano volando attraverso il mare della Cina
E loro trasformarono Formosa in una fabbrica di scarpe
Chiamata Taiwan
E lei è diversa dall'uomo di Cro-Magnon
Lei è diversa da Anna Boleyn
Lei è diversa dai Rosenbergs
E dall'ebreo ignoto
Lei è diversa del nicaraguense ignoto
Mezzo divo mezza vittima
Lei è concettualmente una nuova stella vittoriosa
E lei è diversa dal Dodo
E dal Kankanbono
Lei è diversa dell'azteco
E dal Cherokee
Lei è sorella di chiunque
Lei è simbolica del nostro fallimento
Lei è una nei cinquanta milion
Chi può aiutarci ad essere libero
Perché lei morì in TV
Ed io mi addoloro per mia sorella

Three Wishes

"io andai a comprare una....una bottiglia di benzina.Io volli per prima comprarne una grande,ma poi non avevo abbastanza soldi,così dovetti comprarne una piccola.Ed io penso se ne comprassi una più grande, poi sarebbe stato...il mio modo di volerlo.E poi,noi andammo in giù,e io misi i bambini a letto.Riordinai l'appartamento e tutto.E poi loro erano addormentati e ogni cosa sembrava una specie di notte.Io feci un letto nel bagno. Li portai là e misi la bottiglia di benzina.Ma oggi quando ci penso di nuovo ... riguardo a quello.Se Dio mi prendesse,vorrei essere all' inferno perché non avevo ragione."
Giunto di nuovo alla bottiglia
E strofinato la lampada
Il genio uscì sorridendo
Come qualche vagabondo Orientale
Lui disse ehi ragazzo che succede?
Che succede?
Puoi avere tre desideri
Se non la tiri troppo a lungo
Io dissi bene
Desidero che loro siano del tutto felici nel Libano
Desidero che qualcuno mi aiuti a scrivere questa canzone
Desidero che quando ero giovane
Il mio vecchio padre non fosse mai andato via
Il genio disse consideri fatto
C'è qualcosa nell'aria
E non sai quello che è
Vedi qualcuno attraverso la finestra
Colui che hai poco fà imparato a perdere
E la strada conduce alla gloria ma
Hai usato il tuo ultimo desiderio
Il tuo ultimo desiderio
E tu vuoi che lei ritorni a casa
Il genio disse io sono spiacente
Ma quello è il modo in cui và
Dove l'inferno è la lampada del credulone
È ora di andare per me
Ciao
C'è qualcosa nell'aria
E non sai quello che è
Vedi qualcuno attraverso la finestra
Colui che hai poco fà imparato a perdere
E la strada conduce alla gloria ma
Hai usato il tuo ultimo desiderio
Il tuo ultimo desiderio
E tu vuoi che lei ritorni a casa

It's A Miracle

Miracoloso lo chiami bambino
Non hai ancora visto nulla
Loro hanno la Pepsi nelle Ande
McDonalds nel Tibet
Yosemite è stato girato in
Un campo da golf per i giapponesi
Il Mar Morto è vivo con il rap
Tra il Tigri e l' Eufrate
C'è ora un centro di benessere
Loro hanno tutti i tipi di sport
Loro hanno pantaloncini alla bermuda
Loro facevano sesso in Pennsylvania
Un brasiliano crebbe un albero
Un dottore a Manhattan
Salvò gratuitamente un uomo morente
È un miracolo
Un altro Miracolo
Della grazia di Dio Onnipotente
E le pressioni del mercato
La razza umana si è civilizzata
È un miracolo
Noi abbiamo negozi all'ingrosso di burro
Noi abbiamo oceani di vino
Noi abbiamo la carestia quando ne abbiamo bisogno
Induciamo a progettare crimini
Noi abbiamo Mercedes
Noi abbiamo Porsche
Ferrari e Rolls Royce
Noi abbiamo scelta
Lei disse mi soddisfi
Nel Giardino di Gethsemene mio caro
Il Signore disse Pietro posso vedere
La tua casa da qui
Un uomo di famiglia onesto
Finalmente mietè quello che lui aveva seminato
Un coltivatore in Ohio ha appena rimborsato un prestito
È un miracolo
Della grazia di Dio Onnipotente
E le pressioni del mercato
La razza umana si è civilizzata
È un miracolo
Noi ci accovacciamo nei nostri rifugi
Con le nostre mani sulle orecchie
Le opere terribili di Lloyd-Webber
Seguite per anni ed anni ed anni
Un terremoto colpisce il teatro
Ma l'operetta attarda
Poi il coperchio del pianoforte vien giù
E spezza le sue fottute dita
È un miracolo

Amused To Death

Dottore Dottore cos' è sbagliato in me
La vita di questo supermercato si stà facendo lunga
Qual'è l'essenza vitale di una TV a colori
Quanto dura la notorietà di una reginetta
Ooh donna occidentale
Ooh ragazza occidentale
Un cacciatore di notizie annusa l'aria
Quando Jessica Hahn va giù
Lui chiude col chiavistello quel simbolo di distacco
Attirato dallo spellarsi via del sentimento
La celebrità dell'abuso bersagliava la reginetta
Ooh donna occidental
Ooh ragazza occidentale
Ed i bambini di Melros
Puntellano la loro roba
E' abbastanza freddo lo zero assoluto
E fuori nella valle caldo e pulito
I piccoli siedono vicino ai loro televisori
Nessun pensiero per pensare
Niente lacrime per piangere
Tutti succhiarono asciutto
In giù fino all'ultimo respiro
Cameriere cos'è sbagliato con me?
Perché sono così senza fiato?
Il capitano disse mi scusi signora
Questa razza si è divertita a morte
Si è divertita a morte
Si divertita a morte
Noi guardammo la tragedia distesi
Noi facevamo come fummo raccontati
Noi comprammo e vendemmo
Era il più grande show sulla terra
Ma poi era finito
Noi ??????
Guidammo le nostre macchine da corsa
Mangiammo i nostri ultimi pochi vasi di caviale
Ed in qualche luogo fuori là nelle stelle
Una vedetta dagli occhi acuti
Spiava una luce tremolante
Il nostro ultimo hurrà
Il nostro ultimo hurrà
E quando loro trovarono le nostre ombre
Raggruppati attorno alla TV
Loro passarono in rassegna ogni editoriale
Loro ripeterono ogni prova
Loro verificarono tutti i dati sui loro elenchi
E poi gli antropologi alieni
Ammisero che loro furono ancora perplessi
Ma eliminando ogni altra ragione
Per la nostra triste fine
Loro scrissero sul diario di bordo i motivi rimasti
Questa razza si è divertita a morte
Niente lacrime per piangere, nessun sentimento rimasto
Questa razza si è divertita a morte

[Alf Razzell:]"anni più tardi, io vidi il nome di Bill Hubbard sulla lapide dei dispersi ad Aras . Ed io... quando vidi il suo nome fui completamente trafitto; era come se lui... lui ora era un essere umano invece che quella specie di ricordo ossessionante di quando l'avevo lasciato, tutti quegli anni fa. Ed io mi sentii sollevato, e sin da allora poi mi sono sentito più felice riguardo a lui, perché sempre prima,quando pensavo a lui, mi dissi, 'C' era qualcos'altro che io avessi potuto fare? ' ["io morrei piuttosto, morrei piuttosto... "] Ed è stata sempre una preoccupazione per me. E avendolo visto, e il suo nome nel registro - come tu sai nel memoriali c'è una piccola cassaforte, c'è un registro con ogni nome e vedendo il suo nome ed il suo nome sul memoriale;ha fatto illuminare il mio... cuore, se ti piace." [la donna:] "Quando era che hai visto il suo nome sul commemorativo? " [Alf:] "Ah, quando io avevo 87 anni, quello sarebbe l'anno, millenove... ottanta-quattro, 1984. "

Testi

The Ballad Of Bill Hubbard torna sù
Instrumental

[Alf Razzell:] "Two things that have haunted me most are the days when I had to collect the paybooks; and when I left Bill Hubbard in no-man's-land. I was picked up and taken into their trench. And I'd no sooner taken two or three steps down the trench when I heard a call, "Hello Razz, I'm glad to see you. This is my second night here,"and he said ' I'm feeling bad,' and he was Bill Hubbard, one of the men we'd trained in England, one of the original battalion. I had a look at his wound; rolled him over. I could see it was probably a fatal wound. You could imagine what pain he was in, he was dripping with sweat; and after I'd gone about three shellholes, traversed that, had it been...had there been a path or a road I could have done better. He pummelled me, "Put me down, put me down, I'd rather die, I'd rather die, put me down. I was hoping he would faint. He said "I can't go any further, let me die." I said "If I leave you here Bill you won't be found, let's have another go." He said "All right then" And the same thing happened. he couldn't stand it any more, and I had to leave him there, in no-man's-land."

What God Wants, Part I torna sù
"I don't mind about the war, that's one of the things I like to watch, if it's a war going on, 'cause then I know if our side's winning, if our side's losing..."
What God wants God gets God help us all
What God wants God gets (repeated)
The kid in the corner looked at the priest
And fingered his pale blue Japanese guitar
The priest said:
God wants goodness
God wants light
God wants mayhem
God wants a clean fight
What God wants God gets
Don't look so surprised
It's only dogma
The alien prophet cried
The beetle and the springbok
Took the Bible from its hook
The monkey in the corner
Wrote the lesson in his book
What God wants God gets God help us all
God wants peace
God wants war
God wants famine
God wants chain stores
What God wants God gets
God wants sedition
God wants sex
God wants freedom
God wants semtex
What God wants God gets
Don't look so surprised
I'm only joking
The alien comic cried
The jackass and hyena
Took the feather from its hook
The monkey in the corner
Wrote the joke down in his book
What God wants God gets
God wants borders
God wants crack
God wants rainfall
God wants wetbacks
What God wants God gets
God wants voodoo
God wants shrines
God wants law
God wants organised crime
God wants crusade
God wants jihad
God wants good
God wants bad
What God wants God Gets

Perfect Sense, Part I torna sù

The monkey sat on a pile of stones
And stared at the broken bone in his hand
And the strains of a Viennese quartet
Rang out across the land
The monkey looked up at the stars
And thought to himself
Memory is a stranger
History is for fools
And he cleaned his hands
In a pool of holy writing
Turned his back on the garden
And set out for the nearest town
Hold on hold on soldier
When you add it all up
The tears and the marrowbone
There's an ounce of gold
And an ounce of pride in each ledger
And the Germans killed the Jews
And the Jews killed the Arabs
And the Arabs killed the hostages
And that is the news
And is it any wonder
That the monkey's confused
He said Mama Mama
The President's a fool
Why do I have to keep reading
These technical manuals
And the joint chiefs of staff
And the brokers on Wall Street said
Don't make us laugh
You're a smart kid
Time is linear
Memory is a stranger
History is for fools
Man is a tool in the hands
Of the great God Almighty
And they gave him command
Of a nuclear submarine
And sent him back in search of
The Garden of Eden

Perfect Sense, Part II torna sù

Can't you see
It all makes perfect sense
Expressed in dollars and cents
Pounds shillings and pence
Can't you see
It all makes perfect sense
Little black soul departs in perfect focus
Prime-time fodder for the News at Nine
Darling is the child warm in the bed tonight
"Hi everybody I'm Marv Albert
And welcome to our telecast
Coming to you live from Memorial Stadium
It's a beautiful day
And today we expect a sensational match up
But first our global anthem"
Can't you see
It all makes perfect sense
Expressed in dollars and cents
Pounds shillings and pence
Can't you see
It all makes perfect sense
"And here come the players
As I speak to you now the captain
Has his cross hairs zeroed in on the oil rig
It looks to me like he's going to attack
By the way did you know that a submarine Captain
Earns 200,000 dollars a year"
[Edward:]"That's less tax Marv"
[Marv:]"Yeah, less tax
Thank you Edward"
[Edward:]"You're welcome"
[Marv:]"Now back to the game...he fires one...yes
There goes two; both fish are running
The rig is going into a prevent defense
Will they make it? I don't think so"
Can't you see
It all makes perfect sense
Expressed in dollars and cents
Pounds shillings and pence
Can't you see
It all makes perfect sense

The Bravery Of Being Out Of Range torna sù

You have a natural tendency
To squeeze off a shot
You're good fun at parties
You wear the right masks
You're old but you still
Like a laugh in the locker room
You can't abide change
You're at home on the range
You opened your suitcase
Behind the old workings
To show off the magnum
You deafened the canyon
A comfort a friend
Only upstaged in the end
By the Uzi machine gun
Does the recoil remind you
Remind you of sex
Old man what the hell you gonna kill next
Old timer, who you gonna kill next
I looked over Jordan and what did I see
Saw a U.S. Marine in a pile of debris
I swam in your pools
And lay under your palm trees
I looked in the eyes of the Indian
Who lay on the Federal Building steps
And through the range finder over the hill
I saw the front line boys popping their pills
Sick of the mess they find
On their desert stage
And the bravery of being out of range
Yeah the question is vexed
Old man what the hell you gonna kill next
Old timer who you gonna kill next
Hey bartender over here
Two more shots
And two more beers
Sir, turn up the TV sound
The war has started on the ground
Just love those laser guided bombs
They're really great
For righting wrongs
You hit the target
And win the game
From bars 3,000 miles away
3,000 miles away
We play the game
With the bravery of being out of range
We zap and maim
With the bravery of being out of range
We strafe the train
With the bravery of being out of range
We gain terrain
With the bravery of being out of range
With the bravery of being out of range
We play the game
With the bravery of being out of range

Late Home Tonight, Part I torna sù

Standing at the window
A farmer's wife in Oxford shire
Glances at the clock; it's nearly time for tea
She doesn't see
The phantom in the hedgerow dip its wings
Doesn't hear the engine sing
But in the cockpit's techno glow
Behind the Ray Ban shine
The kid from Cleveland
In the comfort of routine
Scans his dials and smiles
Secure in the beauty of military life
There is no right or wrong
Only tin cans and cordite and white cliffs
And blue skies and flight flight flight
The beauty of military life
No questions only orders and flight, only flight
What a beautiful sight in his wild blue dream
The eternal child leafs through his war magazine
And his kind Uncle Sam feeds ten trillion in change
Into the total entertainment combat video game
And up here in the stands
The fans are going wild
The cheerleaders flip
When you wiggle your hip
And we all like the bit when you take
The jeans from the refrigerator and
Then the bad guy gets hit
And were you struck by the satisfying way
The swimsuit sticks to her skin
Like BB gun days
When knives pierce autumn leaves
But that's okay see the children bleed
It'll look great on the TV
And in Tripoli another ordinary wife
Stares at the dripping her old man hadn't
Time to fix
Too busy mixing politics and rhythm
In the street below

Late Home Tonight, Part II torna sù

Hark the wire service sing
Clear the satellite link
Check the fax machine
Hold the lead story boys
There's some great pictures coming in
Now the pilot's heartbeat slows
Palms dry out
No questions only orders
And the F-1 glides in nose-up
Through the cloudbase and the
Ground crew cheers as he puts down
His landing gear
Hey boy you're a hero take this cigar
Back home in Cleveland
All the papers and local TV stations
Will be calling your ma
And the farmer's wife
Shoos the cat off the chair
She says sit down my dear
Was the milking all right
Our American friends are late home tonight

Too Much Rope torna sù

When the sleigh is heavy
And the timber wolves are getting bold
You look at you companions
And test the water of their friendship
With your toe
They significantly edge
Closer to the gold
Each man has his price Bob
And yours was pretty low
History is short, the sun is just a minor star
The poor man sells his kidneys
In some colonial bazaar
Ce sera sera
Is that your new Ferrari car
Nice, but I think I'll wait for the F50
You don't have to be a Jew
To disapprove of murder
Tears burn my eyes
Moslem or Christian Mullah or Pope
Preacher or poet who was it wrote
Give any one species too much rope
And they'll fuck it up
And last night on TV
A Vietnam vet
Takes his beard and his pain
And his alienation twenty years
Back to Asia again
Sees the monsters they made
In formaldehyde floating 'round
Meets a gook on a bike
A good little tyke
With the same soldier's eyes
Tears burn my eyes
What does it mean
This tearjerking scene
Beamed into my home
That it moves me so much
Why all the fuss
It's only two humans being
It's only two humans being
Tears burn my eyes
What does it mean
This tender TV
This tearjerking scene
Beamed into my home
You don't have to be a Jew
To disapprove of murder
Tears burn in our eyes
Moslem or Christian Mullah or Pope
Preacher or poet who was it wrote
Give any one species too much rope
And they'll fuck it up

What God Wants, Part II torna sù

[Tivù Evangelista:]"Do you believe in a better day?
Do you have faith in a golden way?
If you do, then we must come together this day
Come together as one, united television audience
Brought together by the sound of my voice
United, united financially, united socially,
United spiritually, and all possible ways
Through the power of money
And the power of prayers...."
What God wants God gets God help us all
God wants dollars
God wants cents
God wants pounds, shillings, and pence
God wants guilders
God wants Kroner
God wants Swiss francs
God wants French francs
(Oui il veut des francs francais)
God wants escudos
God wants pesetas
Don't send lira
God don't want small potatoes
God wants small towns
God wants pain
God wants clean up rock campaigns
God wants windows
God wants solutions
God wants TV
God wants contributions
What God wants God gets God help us all
God wants silver
God wants gold
God wants his secret
Never to be told
God wants gigolos
God wants giraffes
God wants politics
God wants a good laugh
What God wants God gets God help us all
God wants friendship
God wants fame
God wants credit
God wants blame
God wants poverty
God wants wealth
God wants insurance
God wants to cover himself
What God wants God gets God help us all

What God Wants, Part III torna sù

Don't be afraid it's only business
The alien prophet sighed
The vulture and the magpie took
The cash box from its hook
The monkey in the corner wrote
The figures in his book
Crazed the checkout lady's fingers
Flash across the till
The captain posts
The menu for the day
And in banks across the world
Christians Moslems Hindus Jews
And people of every
Race creed colour tint or hue
Get down on their knees and pray
The raccoon and the groundhog
Neatly make up bags of change
But the monkey in the corner
Well he's slowly drifting out of range
Christ it's freezing inside
The veteran cries
The hyenas break cover
And stream through the meadow
And the fog rolls in
To his bottle of gin
So he picks up a stone
That looks like a bone
And the bullets fly
And the rivers run dry
And the fat girls sigh
And the network anchor persons lie
And the soldier's alone
In the video zone
But the monkey's not watching
He's slipped out to the kitchen
To pile the dishes
And answer the phone

Watching TV torna sù

I've been watching
In Tiananmen Square
Lost my baby there
My yellow rose
In her bloodstained clothes
She was a short order pastry chef
In a Dim Sum dive on the Yangtze tideway
She had shiny hair
She was the daughter of an engineer
Won't you shed a tear
For my yellow rose
My yellow rose
In her bloodstained clothes
She had perfect breasts
She had high hopes
She had almond eyes
She had yellow thighs
She was a student of philosophy
Won't you grieve with me
For my yellow rose
Shed a tear
For her bloodstained clothes
She had shiny hair
She had perfect breasts
She had high hopes
She had almond eyes
She had yellow thighs
She was the daughter of an engineer
So get out your pistols
Get out your stones
Get out your knives
Cut them to the bone
They are the lackeys of the grocer's machine
They built the dark satanic mills
That manufacture hell on earth
They bought the front row seats on Calvary
They are irrelevant to me
But I grieve for my sister
People of China
Do not forget do not forget
The children who died for you
Long live the Republic
Did we do anything after this
I've a feeling we did
We were watching TV
Watching TV
We were watching TV
Watching TV
She wore a white bandanna that said
Freedom now
She thought the Great Wall of China
Would come tumbling down
She was a student
Her father was an engineer
Won't you shed a tear
For my yellow rose
My yellow rose
In her bloodstained clothes
Her grandpa fought old Chiang Kai-shek
That no-good low-down dirty rat
Who used to order his troops
To fire on the women and children
Imagine that imagine that
And in the spring of '48
Mao Tse-tung got quite irate
And he kicked that old dictator Chiang
Out of the state of China
Chiang Kai-shek came down in Formosa
And they armed the island of Quemoy
And the shells were flying across the China Sea
And they turned Formosa into a shoe factory
Called Taiwan
And she is different from Cro-Magnon man
She's different from Anne Boleyn
She is different from the Rosenbergs
And from the unknown Jew
She is different from the unknown Nicaraguan
Half superstar half victim
She's a victor star conceptually new
And she is different from the Dodo
And from the Kankanbono
She is different from the Aztec
And from the Cherokee
She's everybody's sister
She's symbolic of our failure
She's the one in fifty million
Who can help us to be free
Because she died on TV
And I grieve for my sister

Three Wishes torna sù

[Donna:]"I went to buy a....a gas bottle. At first I wanted to buy a big one, but then I hadn't got enough money, so I had to buy a smaller one. And I think if I bought a bigger one, then it would have been... the way I wanted it. And then, we went down, and I put the children to bed. And I tidied the flat and everything. And then they were asleep and everything was a kind of night. I made a bed in the bathroom. I carried them there and put on the gas bottle. But today when I think back ... about that. If God did take me, I would've have been in hell because I wasn't right."
Reached back for the bottle
And rubbed against the lamp
Genie came out smiling
Like some Eastern tramp
He said hey boy what's happening
What is going on
You can have three wishes
If you don't take too long
I said well
I wish they were all happy in the Lebanon
Wish somebody'd help me write this song
I wish when I was young
My old man had not been gone
Genie said consider it done
There's something in the air
And you don't know what it is
You see someone through the window
Who you've just learned to miss
And the road leads on to glory but
You've used up your last wish
Your last wish
And you want her to come home
Genie said I'm sorry
But that's the way it goes
Where the hell's the lamp sucker
It's time for me to go
Bye
There's something in the air
And you don't know what it is
You see someone through the window
Who you've just learned to miss
And the road leads on to glory
But you've used up your last wish
Your last wish
And you want her to come home

It's A Miracle torna sù

Miraculous you call it babe
You ain't seen nothing yet
They've got Pepsi in the Andes
McDonalds in Tibet
Yosemite's been turned into
A golf course for the Japs
The Dead Sea is alive with rap
Between the Tigris and Euphrates
There's a leisure centre now
They've got all kinds of sports
They've got Bermuda shorts
They had sex in Pennsylvania
A Brazilian grew a tree
A doctor in Manhattan
Saved a dying man for free
It's a miracle
Another Miracle
By the grace of God Almighty
And the pressures of the marketplace
The human race has civilized itself
It's a miracle
We've got warehouses of butter
We've got oceans of wine
We've got famine when we need it
Got designer crime
We've got Mercedes
We've got Porsche
Ferrari and Rolls Royce
We've got choice
She said meet me
In the Garden of Gethsemene my dear
The Lord said Peter I can see
Your house from here
An honest family man
Finally reaped what he had sown
A farmer in Ohio has just repaid a loan
It's a miracle
By the grace of God Almighty
And the pressures of the marketplace
The human race has civilized itself
It's a miracle
We cower in our shelters
With our hands over our ears
Lloyd-Webber's awful stuff
Runs for years and years and years
An earthquake hits the theatre
But the operetta lingers
Then the piano lid comes down
And breaks his fucking fingers
It's a miracle

Amused To Death torna sù

Doctor Doctor what is wrong with me
This supermarket life is getting long
What is the heart life of a colour TV
What is the shelf life of a teenage queen
Ooh western woman
Ooh western girl
News hound sniffs the air
When Jessica Hahn goes down
He latches on to that symbol of detachment
Attracted by the peeling away of feeling
The celebrity of the abused shell the belle
Ooh western woman
Ooh western girl
And the children of Melrose
Strut their stuff
Is absolute zero cold enough
And out in the valley warm and clean
The little ones sit by their TV screens
No thoughts to think
No tears to cry
All sucked dry
Down to the very last breath
Bartender what is wrong with me?
Why am I so out of breath?
The captain said excuse me ma'am
This species has amused itself to death
Amused itself to death
Amused itself to death
We watched the tragedy unfold
We did as we were told
We bought and sold
It was the greatest show on earth
But then it was over
We ohhed and aahed
We drove our racing cars
We ate our last few jars of caviar
And somewhere out there in the stars
A keen-eyed look-out
Spied a flickering light
Our last hurrah
Our last hurrah
And when they found our shadows
Grouped around the TV sets
They ran down every lead
They repeated every test
They checked out all the data on their lists
And then the alien anthropologists
Admitted they were still perplexed
But on eliminating every other reason
For our sad demise
They logged the explanation left
This species has amused itself to death
No tears to cry, no feelings left
This species has amused itself to death

[Alf Razzell:] "Years later, I saw Bill Hubbard's name on the memorial to the missing at Aras. And I...when I saw his name I was absolutely transfixed; it was as though he...he was now a human being instead of some sort of nightmarish memory of how I had to leave him, all those years ago. And I felt relieved, and ever since then I've felt happier about it, because always before, whenever I thought of him, I said to myself, 'Was there something else that I could have done?' [ "I'd rather die, I'd rather die..."] And that always sort of worried me. And having seen him, and his name in the register - as you know in the memorials there's a little safe, there's a register in there with every name - and seeing his name and his name on the memorial; it sort of lightened my...heart, if you like." [donna:] "When was it that you saw his name on the memorial?" [Alf:] "Ah, when I was eighty-seven, that would be the year, ninete...eighty-four, nineteen eighty-four."