Home Roger

Discografia

Sessions,Tour

Immagini

The Band

Home

 

The Pros and The Cons of Hitch-Hiking

pubblicato l' 8 Marzo 1984

Scritto da Roger Waters
Prodotto da Roger Waters e Michael Kamen
Diretto da Andy Jackson
Assistente di produzione: Laura Boisan
SFX Boffin: Michael King
Olofonia by Zuccarelli Labs Ltd. ©
Registrato in Inghilterra al Olympic, Eel Pie
e al The Billiard Room (Feb & Dic 1983)
Masterizzato da Doug Sax e Mike Reese
al Mastering Lab Los Angeles
Design di copertina di Roger Waters e Gerald Scarfe
Illustrazioni e caratteri di Gerald Scarfe
Fotografia di Alex Henderson
Coordinazione by The Artful Dodgers
Ringraziamenti a Dave Christopher e Celestia Fox
Questo album è dedicato a Carolyne

Andy Brown: Hammond Organ e chitarra 12 corde
Ray Cooper: Percussioni
Eric Clapton: Chitarra solista
Michael Kamen: Piano
Andy Newmark: Batteria
David Sanborn: Sassofono
Roger Waters: Rhythm, basso e voci
Madeline Bell: Cori
Katie Kisson: Cori
Doreen Chanter: Cori
Raphael Ravenscroft: Horns
Kevin Flanagan: Horns
Vic Sullivan: Horns
The National Philharmonic Orchestra
Diretta da Michael Kamen

4.30 Am
4.33 Am
4.37 Am
4.39 Am
4.41 Am
4.47 Am
4.50 Am
4.56 Am
4.58 Am
5.01 Am
5.06 Am
5.11 Am

Note :

Le uniche note da menzionare son poche. La prima è che questo album doveva essere pubblicato con il nome Pink Floyd, essendo stato presentato a suo tempo insieme a The Wall. Fortunatamente è stato scelto il secondo, dico fortunatamente perchè risente molto della mancanza di originalità che aveva sempre distinto il gruppo. Nonostante sia un album quasi interamente blues, grazie anche alla presenza di Eric Clapton alla chitarra, che in questo caso pare assomigliare a Gilmour in certi passaggi, forse anche alla musica già preparata per un eventuale uscita sotto il nome Pink Floyd, ricorda invece nelle sonorità, The Final Cut, da cui dista però tantissimo. A parte le canzoni finali, l'album si trascina monotono e ripetitivo, a parte, come già accennato a qualche guizzo di chitarra, niente di entusiasmante che ricordi il genio di Waters. Anche i testi sono un pò blandi, ciò dimostra che a volte suonare e comporre in un gruppo non vuol dire essere anche dei buoni solisti. Non me ne vogliano i "Watersiani", penso lo stesso anche di Gilmour, riguardo i suoi album solisti, anche se le liriche non erano il massimo, si poteva almeno contare su una musica più decente e più floydiana....

 

 

Traduzioni

4.30 AM
(Apparently They Were Traveling Abroad)

"Oh Dio.... "
"Svegliati stai sognando."
"Cosa? "
"Stai sognando."
"Stavamo muovendoci via dal confine."
"Huh, che confine? "
"Buona giornata."
"Huh? "
"Buona giornata."
Stavamo muovendoci via dal confine
Cercando un posto per dormire
I due di noi che dividono la guida
Due autostoppisti che crollano nel sedile posteriore
"Ciao"
Gettai un'occhiata rapida nello specchio
Lei mi sorrise
Dissi, qualcuno ha fame?
Dovremmo fermarci per un attimo?
Quindi noi tirammo fino a un parcheggio
Il suo vestito saltò sulla sua testa
Dissi, vorresti venire con me?
Lei disse qualcosa in straniero sottovoce
Ed il sole splendette sulle sue giovani braccia
Pensai che per me lei era troppo buona per te
Mi abbandonai accanto a lei con lacrime nei miei occhi
Lei disse

4.33 AM (Running Shoes)

Cosi stetti vicino alla banchina
Le suole delle mie scarpe da corsa afferravano
La pista come magneti di bronzo
Riparato sulla fronte della sua faccia di Fassbinder
Era qualche genere di sorriso
Che solamente un bambino assai ottuso avrebbe potuto disegnare
Mentre attentava a un cimitero nel chiaro di luna
Ma lei fu entusiasmata
Potevi vedere che pensava io fossi eccellente
E quando lei diventò più dolce
La ragione, tra te e me, esisteva
Aveva visto solo la mia Lamborghini verde
" penso che fosse la Lamborghini."
Quindi noi andammo a girare nel paese
Sentire il vento nei nostri capelli
Sentire il potere del mio motore
Sentire il brivido di desiderio
E poi negli alberi io sentii un ramoscello spezzarsi
Avvertendo luci saettare sulla mia mappa
Mi aprii gli occhi ed alla mia sorpresa
C'erano arabi con coltelli davanti al letto
Giusto davanti al letto
Oh mio Dio, come hanno fatto ad entrare qui
Pensai che eravamo sicuri a casa in Inghilterra
Lei disse, vieni ora bambino, era sbagliato quello che facevi
Devi ammetterlo era sbagliato quello che facevi
Devi ammetterlo era sbagliato
"Oh dio.... Gesù... "

4.37 AM (Arabs with Knives and West German Skies)

Sonno Sonno
Sò che stò solo sognando
"Lasciala in pace, via.. fuori.. fuori da casa mia! "
Attraverso occhi chiusi
Vedo cieli della Germania Ovest sul soffitto
Ed io voglio tornare
Dalla ragazza con lo zaino
Sentire i suoi capelli paglierini
Voglio essere là
Vedere il sole che va giù
Dietro all'acciaieria di Krupps
Alla periferia di alcune città tedesche
Buonasera signore e signori Ha Ha Ha Ha
Benvenuti a Konnigsburg Ha Ha Ha Ha
Volete danzare con me oppure bere birra Ha Ha Ha Ha
Grazie ma......
Questa giovane signora ed io
Abbiamo appena finito questa bottiglia di vino
Era gentile da parte tua... ma
Penso che noi diremo appena buonanotte
"Lasciaci in pace!"
Goodnight
"Lasciaci in pace! "
"Potrei "avere la chiave ad un quattro tre, per favore? Grazie."
"Salve, sì, gradirei per favore ordinare la colazione
Gradirei caffè per due, e toast con marmellata
No... marmellata.

4.39 AM (For the First Time Today-Part 2)

Per la prima volta oggi
Tenni il suo corpo nudo prossimo al mio
In questo albergo che gode la vista del Reno
La feci mia
Ooh bambina...ooh bambina
Vieni con me e stai con me
Per favore stai con me
"Huh... che cos'è? "
Stai con me
Stai con me
Stai con me
Stai con me
"No"
Stai con me
"Scordatelo."

4.41 AM (Sexual Revolution)

Ehi... ragazza
Tira fuori il pugnale
Ed diamo una pugnalata alla rivoluzione sessuale
Ehi ragazza
Lascia che la libertà per tutti sia la nostra chiamata al raduno
Domani faremmo la nostra nuova decisione
Sì, ma stanotte mentiamo ancora
Mentre io depredo la tua dolce tomba
E ricorda
Solamente i poveri possono essere salvati
Ehi ragazza
Come ho sempre detto preferisco le tua labbra rosse
Non quello che fece il buon Dio
Ma quello che lui intendeva
Ehi ragazza
Non puntare il dito verso di me
Sono solamente un ratto in un labirinto come te
Solo il morto và libero
Quindi... per favore, tieni la mia mano
Come noi annaspiamo attraverso il labirinto
E ricorda
Nulla può crescere senza pioggia
Non farlo...
Non puntare il dito verso di me
Mi svegliai con la febbre
Le biancherie del letto erano tutte un bagno di sudore
Lei disse, stai avendo un incubo
E non è ancora finita
Poi raccolse il cane dalla finestra
Quello con la coda dondolante
E lei lo mise a letto tra due pezzi di pane

4.47 AM (The Remains of Our Love)

Mi sono accovacciato nell'angolo
Il mio pigiama mi copre la testa
E lei sorrise come finì il suo panino
Ed i suoi occhi freddi fissavano la mia storia scura
Come lei spazzolò i resti
Del nostro amore dal letto
E quando aveva girato di nuovo le coperte
Quando tutte le preghiere erano state lette
Lei disse, vieni qui ragazzo sciocco
Prima che ti prendi un malanno dal freddo
Stavo solo scherzando
Dobbiamo lasciarci dietro la sporcizia urbana
Non possiamo competere
Si potrebbe star meglio in campagna
Non si può sapere... su andiamo
Io dissi, va bene
"Dove andremo ora ?"
"Dove vorresti andare cara? "
"Mmm... Vermont... Wyoming."
"Wyoming... huh.... Bambini! "
"Cosa? "
"Noi stiamo andando nel Wyoming
Caro... Qual'è la strada per il Wyoming? "
"La curva a destra qui"
"Stai andando nella direzione sbagliata."
"Sò quello che faccio bambini...
Vediamo quante... Volvo sorpassiamo
Sulla strada della nostra nuova vita in campagna
... Una
"Jade, non farlo, quello è veramente negativo."

4.50 AM (Go Fishing)

Come le macchine passano getto uno sguardo nella mia mente
Al di sopra dei pacchi sul portabagagli
Oltre l'orizzonte
Dove creatori di sogni
Microprocessori di plastica bianchi che lavorano
Invitano l'incauto
A giungere facilmente nel cielo
Vai a pescare ragazzo mio!
Noi iniziammo di primavera
Con un baule pieno di libri riguardanti ogni cosa
Su apparecchiature solari
E come un bel parto è naturale
Noi tagliammo degli alberi
E seguivamo i nostri ideali
Attraverso la radura della foresta
Dominavamo il ruscello
E i bambini raffreddarono i loro talloni
Nella piscina da pesca che avevamo fatto
Tenendoci le mani e scambiandoci compagnia
E vivevamo praticamente fuori dalla terra
Adottasti un cucciolo di volpe
La cui madre era la pelliccia di qualcuno
Lo cibasti con le mani
E poi lo coccolavi accovacciato giù
Dal letto del nonno mentre io scrivevo
E noi crescemmo il nostro granturco
Ed io andai in città solamente di quando in quando
A fare provviste di antibiotici
E pallotole per il fucile da caccia che tenevo vicino
Raccontai le storie di bambini mentre tu lavoravi sul tuo telaio
Ed il sole tramontava più presto ogni giorno
"Capitolo sei nel quale Eeyore ha un compleanno
E prese due regali."
"Papà... vieni papà."
"Eeyore il vecchio asino grigio ritto vicino al lato
Del ruscello e lui guardò a lui nell'acqua
'Patetico' lui disse, 'Quello è quello che è'
'Buon giorno Eeyore, disse Pooh
'Oh' disse Pooh, Lui pensò per molto tempo
Le foglie cadono tutte giù
I nostri raccolti diventarono tutti marroni
Era finito
Come i primi fiocchi di neve cadevano
Compresi che tutto non era a posto nel campeggio
I bambini presero la bronchite
Il gasolio del calorifero era finito
Un fine-settimana un amico dall'Est
Imputridisce la sua anima
Ruba il tuo cuore
Dissi , che si fotta allora
Riporta i bambini in città
Forse io ti vedrò in giro
Dissi , vai dunque
Lei disse, OK
E così... lasciando tutte le nostre speranze e sogni
Al vento e la pioggia
Prendendo solamente le nostre scorte
Lasciata la nostra figliata e l'immondizia
Mi misi di nuovo sulla strada
Sulla strada di nuovo
Sulla strada di nuovo
"Ciao Ciao papà, ciao Papà
Puoi portare Perla lei è una maledetta bella ragazza
Ma non portare Liza."

4.56 AM (For the First Time Today-Part 1)

Per la prima volta oggi
Sento che è veramente finito
Tu eri la mia scusa di ogni giorno
Per giocare sordo, muto e cieco
E chi mai ha pensato
Che questo era il modo in cui doveva finire fra te e me
Portare il mio grande peso
Fuori dagli alberi
E devo ammettere
Non mi piace un po'
Essendo andato via da qui, vicino a questa strada solitaria
Strada solitaria
Strada solitaria

4.58 AM (Dunroamin, Duncarin, Dunlivin)

"Ehi ragazzo, cerchi un passaggio?
Monta su qui
Come và buon amico? "
Io inchiodai anatre al muro
Tenuto il mio cuore in oscure rovine
Io costruii bungalow sulle colline
Dunroamin, Duncarin, Dunlivin
Portato la mia ragazza in campagna
A dormire fuori sotto la luna
Successivamente lei stava diventando matta
"Le donne sono come quel bambino
Che diavolo ci puoi fare? "
Lei aspetta che arrivi il vero Sig. Right
Rimuovendo dolcemente il suo cuore
Con le sue promesse di vera comunicazione
"Vidi un programma riguardo quello sulla TV, heh"
Chi ha pagato sempre il conto
Chi costruì un bungalow per sua mamma e papà
Io.....
Chi la portò fuori a tutti gli show
Chi lavorò con le sue dita fino all'osso
Io....
Mentre eri addormentata
"ero io... io facevo! "
Io ti tenevo con classe e inchini
"Cristo! Tutti quei vestiti!
Affinchè potessi incoraggiare questo strisciamento
"Con quel programma
Scommetto che quel figlio di una cagna fece un milione dollari."
Coi suoi piedi puliti
E le sue unghie pulite
Con suo saggi ma brillanti occhi
Lui è una pietra che è di rilievo in un oceano di dubbio
"Vai avanti, otterrai lo stesso la via tu maledetto omosessuale."
E compromesso
Gradirei continuare, con questo pezzo di canzone
Descrivendo questo cretino
Gradirei continuare, ma io vado a buttarmi
"Non nella mia attrezzatura non farlo ragazzo
Trovi l'inferno fuori di qui.

5.01 AM (The Pros and Cons of Hitchhiking)

Un angelo su un' Harley
Spinta da una parte all'altra a salutare un individuo irrequieto
Mette la sua moto nel suo posto
Piegandosi indietro e poi allunga
Una mano sfregiata e grassa... lui disse
Disse, come ti và fratello?
Dove sei stato?
Dove sei andato?
Poi prende la tua mano
In un' alquanto strana stretta di mano Californiana
E spezzando l'osso
"Buona giornata, hehe"
Una casalinga di Encino
Il cui marito è sul campo da golf
Col suo libro di regole
Frantuma e crea una 'U' ed ozia di nuovo
Leva un secondo sguardo verso di te
Fletti la tua canna
Il pesce abbocca all'amo
Vodka dolce e tabacco nel suo alito
Un altro numero nel tuo piccolo libro nero
Questi sono i pro e i contro dell' autostop
Questi sono i pro e i contro dell' autostop
Oh babe, io stò sognando
Stò ritto in piedi sull'orlo principale
La costa Orientale si estende davanti ai miei occhi
Salta, dice Yoko Ono
Sono anche spaventato e di bell'aspetto, piansi
Vai avanti, dice
Perché non gli dai un'opportunità?
Perché prolungare l'agonia , tutti gli uomini devono morire
Ricordi Dick Tracy?
Ricordi Shane?
"E mamma ti vuole."
Potevi vederlo vendendo biglietti
Dove la poiana circonda su
"Shane."
Il corpo sul piano
Capisci la musica Yoko
O era del tutto invano?
"Shane... "
La cagna disse qualche cosa di mistico
Quindi io avanzai di nuovo di nuovo sul kerb
Questi sono i pro e i contro dell' autostop
Questi sono i pro e i contro dell' autostop
Oh babe, io stò sognando di nuovo
Questi sono i pro e i contro dell' autostop
Questi sono i pro e i contro dell' autostop
Questi sono i pro e i contro dell' autostop
Questi sono i pro e i contro dell' autostop

5.06 AM (Every Strangers Eyes)

"Vuole una tazza di caffè? "
"Heh, abbassa quel fottuto juke box
Vuoi abbassare quel juke box....urla qui"
"Sono spiacente, gradirebbe una tazza di caffè?
Ok, prende crema e zucchero? Sicuro."
Tra aree di servizio e morsi di hamburger
Nelle Cadillac
Nella società di persone finite
E schiene piegate
E forme riposanti sui gradini del pavimento
In biblioteche e stazioni ferroviarie
In libri e banche
Nelle pagine di storia
In attacchi di cavalleria suicida
Io riconosco...
Me stesso negli occhi di ogni estraneo
Ed in sedie a rotelle vicino ai monumenti
Sotto treni sotterranei e disgrazie di pendolari
In affanni di consiglio e corti provinciali
Alle fiere di Pasqua e stazioni balneari
Nel disegnare stanze ed obitori urbani
In premio vincere fotografie
Di salvagenti sui mari della Cina
In accampamenti provvisori, sotto lampade ad arco
Su rampe di scarico
In facce macchiate da francobolli di gomma
Io riconosco...
Me stesso negli occhi di ogni estraneo
Ed ora, da dove stò in piedi
Su questa collina
Io depredai dalla piscina
Io guardo intorno
Io percorro i cieli
Io oscuro i miei occhi
Così quasi ciechi
Ed io vedo segnali di mezze giornate ricordate
Sento campane che rintoccano armoniose in modi familiari e strani
Io riconosco...
La speranza che fai accendere nei tuoi occhi
È oh così facile ora
Come noi giacciamo qui nel buio
Nulla interferisce, è ovvio
Come vincere le lacrime
Quello minaccia di reprimere
La scintilla del nostro amore

5.11 AM (The Moment of Clarity)

Ed il momento della chiarezza
Si affievolito come la carità
Qualche volta
Apro un occhio
Ed ho messo fuori la mia mano solo per toccare i tuoi capelli soffici
Per assicurarmi che nell'oscurità tu sia ancora là
E devo ammettere
Che ero un pò dispiaciuto

Ma poi...
Ho avuto un pò di fortuna
Tu eri sveglia
Non potevo permettermi un altro momento da solo

Testi

4.30 AM torna sù
(Apparently They Were Traveling Abroad)

"Oh God...."
"Wake up you're dreaming."
"What?"
"You're dreaming."
"We were moving away from the border."
"Huh, what border?"
"Have a nice day."
"Huh?"
"Have a nice day."
We were moving away from the border
Looking for somewhere to sleep
The two of us sharing the driving
Two hitchhikers slumped in the back seat
"Hello"
I sneaked a quick look in the mirror
She gave me a smile
I said, is anyone hungry?
Should we stop for a while?
So we pulled off into a layby
Her dress blew up over her head
I said, would you like to come with me?
She said something foreign under her breath
And the sun shone down on her lovely young limbs
I thought to myself she's much too good for you
I lay down beside her with tears in my eyes
She said

4.33 AM (Running Shoes) torna sù

So I stood by the roadside
The soles of my running shoes gripping
The tarmac like gunmetal magnets
Fixed on the front of her Fassbinder face
Was the kind of a smile
That only a rather dull child could have drawn
While attempting a graveyard in the moonlight
But she was impressed
You could see that she thought I looked fine
And when she turned sweeter
The reason, between you and me, was
She'd just seen my green Lamborghini
"I think it was the Lamborghini."
So we went for a spin in the country
To feel the wind in our hair
To feel the power of my engine
To feel the thrill of desire
And then in the trees I heard a twig snap
Warning lights flashed on my map
I opened my eyes and to my surprise
There were Arabs with knives at the front of the bed
Right at the front of the bed
Oh my God, how did they get in here
I thought we were safe home in England
She said, come on now kid, it was wrong what you did
You've got to admit it was wrong what you did
You've got to admit it was wrong
"Oh god....Jesus..."

4.37 AM (Arabs with Knives and West German Skies)
torna sù
Sleep Sleep
I know that I'm only dreaming
"Leave her alone get out..out..get out of my house!"
Through closed eyes
I see West German skies on the ceiling
And I want to get back
To the girl with the rucksack
To feel her flaxen hair
I want to be there
See the sun going down
Behind Krupps steelworks
On the outskirts of some German town
Guten Abend meiner Damen und Herren Ha Ha Ha Ha
Willkommen in Konnigsburg Ha Ha Ha Ha
Wollen zie danzen mit mir oder drinken Bier Ha Ha Ha Ha
Thank you but......
This young lady and I
Will just finish this bottle of wine
It was kind of you...but
I think we'll just say goodnight
"Leave us alone!"
Goodnight
"Leave us alone!"
"Could I have the key to one four three, please?Thank you"
"Hello, yes, I'd like to order breakfast please
I'd like coffee for two, and toast with marmalade
No...marmalade.

4.39 AM (For the First Time Today-Part 2) torna sù

For the first time today
I held her naked body next to mine
In this hotel overlooking the Rhine
I made her mine
Ooh babe...ooh babe
Come with me and stay with me
Please stay with me
"Huh...what is it?"
Stay with me
Stay with me
Stay with me
Stay with me
"No..."
Stay with me
"Forget it."

4.41 AM (Sexual Revolution) torna sù

Hey...girl
Take out the dagger
And let's have a stab at the sexual revolution
Hey girl
Let freedom for all be our rallying call
Tomorrow lets make our new resolution
Yeah, but tonight lie still
While I plunder your sweet grave
And remember
Only the poor can be saved
Hey girl
As I've always said I prefer your lips red
Not what the good Lord made
But what he intended
Hey girl
Don't point the finger at me
I am only a rat in a maze like you
Only the dead go free
So...please, hold my hand
As we blunder through the maze
And remember
Nothing can grow without rain
Don't...
Don't point your finger at me
I awoke in a fever
The bedclothes were all soaked in sweat
She said, you've been having a nightmare
And it's not over yet
Then she picked up the doggy in the window
The one with the waggly tail
And she put him to bed between two bits of bread

4.47 AM (The Remains of Our Love) torna sù

I just cowered in the corner
My pyjama coat over my head
And she smiled as she finished her sandwich
And her cold eyes fixed me to my dark history
As she brushed the remains
Of our love from the bed
And when she had turned back the covers
When all of the prayers had been read
She said, come on over here you silly boy
Before you catch your death of cold
I was only joking
Let's leave behind the city grime
Let's not compete
It could be fine in the country
Couldn't it though...come on lets go
I said, OK
"Are we going to go now?"
"Where would you like to go darling?"
"Mmm...Vermont...Wyoming."
"Wyoming...huh....Children!"
"What?"
"We're going to Wyoming
Darling...Which way is Wyoming?"
"Hook a right here.
You're going the wrong way."
"I know that I know children...
Let's see how many...Volvos we pass
On the way to our new life in the country
...One
"Jade, don't do that, that's really negative."

4.50 AM (Go Fishing) torna sù

As cars go by I cast my mind's eye
Over back packs on roof racks
Beyond the horizon
Where dream makers
Working white plastic processors
Invite the unwary
To reach for the pie in the sky
Go fishing my boy!
We set out in the spring
With a trunk full of books about everything
About solar devices
And how nice natural childbirth is
We cut down some trees
And we trailed our ideals
Through the forest glade
We dammed up the stream
And the kids cooled their heels
In the fishing pool we'd made
We held hands and we exchanged bands
And we practically lived off the land
You adopted a fox cub
Whose mother was somebody's coat
You fed him by hand
And then snuggled snuggled him down
By the grandfather bed while I wrote
And we grew our own maize
And I only occasionally went into town
To stock up on antibiotics
And shells for the shotgun that I kept around
I told the kids stories while you worked your loom
And the sun went down sooner each day
"Chapter six in which Eeyore has a birthday
And gets two presents."
"Daddy...come on dad."
"Eeyore the old grey donkey stood by the side
Of the stream and he looked at himself in the water
'Pathetic' he said, 'That's what it is'
'Good morning Eeyore' said Pooh
'Oh' said Pooh, He thought for a long time
The leaves all fell down
Our crops all turned brown
It was over
As the first snowflakes fell
I realized all was not well in the camp
The kids caught bronchitis
The space heater ran out of diesel
One weekend a friend from the East
Rot his soul
Stole your heart
I said, fuck it then
Take the kids back to town
Maybe I'll see you around
I said, go then
She said, OK
And so...leaving all our hopes and dreams
To the wind and the rain
Taking only our stash
Left our litter and trash
And set out on the road again
On the road again
On the road again
"Bye Bye Daddy, Bye Daddy
You can bring Pearl she's a darn nice girl
But don't bring Liza."

4.56 AM (For the First Time Today-Part 1) torna sù

For the first time today
I feel it's really over
You were my everyday excuse
For playing deaf, dumb and blind
And who'd have ever thought
This was how it would end for you and me
To carry my own millstone
Out of the trees
And I have to admit
I don't like it a bit
Being left here beside this lonesome road
Lonesome road
Lonesome road

4.58 AM (Dunroamin, Duncarin, Dunlivin) torna sù

"Hey kid, you looking for a lift?
Get on up here
How's it going good buddy?"
I nailed ducks to the wall
Kept my heart in dark ruins
I built bungalows over the hills
Dunroamin, Duncarin, Dunlivin
Took my girl to the country
To sleep out under the moon
Next thing she's going crazy
"Women are like that kid
What the hell can you do?"
She waits for the real Mr. Right to come
Gently removing her heart
With his promises of real communication
"I saw a program about that on TV, heh"
Who's always picking up the tab
Who built a bungalow for his momma and dad
Me.....
Who took you out to all the shows
Who worked his fingers to the bone
Me....
While you were asleep
"It was me...I did!"
I kept you in buttons and bows
"Christ! All those clothes!
So you could encourage this creep
"With that program
I bet some son of a bitch made a million dollars."
With his neat feet
And his clean fingernails
With his wise but twinkling eyes
He's a rock standing out in an ocean of doubt
"Get movin', get off the road ya Goddam faggot."
And compromise
I'd like to go on, with this bit of a song
Describing this schmuck
I'd like to go on, but I'm going to throw up
"Not in my rig you don't boy
Get the hell out of here".

5.01 AM (The Pros and Cons of Hitchhiking) torna sù

An angel on a Harley
Pulls across to greet a fellow rolling stone
Puts his bike up on it's stand
Leans back and then extends
A scarred and greasy hand...he said
He said, how ya doin bro?
Where ya been?
Where ya goin'?
Then he takes your hand
In some strange Californian handshake
And breaks the bone
"Have a nice day, hehe"
A housewife from Encino
Whose husband's on the golf course
With his book of rules
Breaks and makes a 'U' and idles back
To take a second look at you
You flex your rod
Fish takes the hook
Sweet vodka and tobacco in her breath
Another number in your little black book
These are the pros and cons of hitchhiking
These are the pros and cons of hitchhiking
Oh babe, I must be dreaming
I'm standing on the leading edge
The Eastern seaboard spread before my eyes
Jump, says Yoko Ono
I'm too scared and too good looking, I cried
Go on, she says
Why don't you give it a try?
Why prolong the agony all men must die
Do you remember Dick Tracy?
Do you remember Shane?
"And mother wants you."
Could you see him selling tickets
Where the buzzard circles over
"Shane."
The body on the plain
Did you understand the music Yoko
Or was it all in vain?
"Shane..."
The bitch said something mystical
So I stepped back on the kerb again
These are the pros and cons of hitchhiking
These are the pros and cons of hitchhiking
Oh babe, I must be dreaming again
These are the pros and cons of hitchhiking
These are the pros and cons of hitchhiking
These are the pros and cons of hitchhiking
These are the pros and cons of hitchhiking

5.06 AM (Every Strangers Eyes) torna sù

"You wanna cup of coffee?"
"Heh, Turn that fucking juke box down
You want to turn down that juke box....loud in here"
[Waitress:] "I'm sorry, would you like a cup of coffee?
Ok, you take cream and sugar? Sure."
In truck stops and hamburger joints
In Cadillac limousines
In the company of has-beens
And bent-backs
And sleeping forms on pavement steps
In libraries and railway stations
In books and banks
In the pages of history
In suicidal cavalry attacks
I recognise...
Myself in every stranger's eyes
And in wheelchairs by monuments
Under tube trains and commuter accidents
In council care and county courts
At Easter fairs and sea-side resorts
In drawing rooms and city morgues
In award winning photographs
Of life rafts on the China seas
In transit camps, under arc lamps
On unloading ramps
In faces blurred by rubber stamps
I recognise...
Myself in every stranger's eyes
And now, from where I stand
Upon this hill
I plundered from the pool
I look around
I search the skies
I shade my eyes
So nearly blind
And I see signs of half remembered days
I hear bells that chime in strange familiar ways
I recognise...
The hope you kindle in your eyes
It's oh so easy now
As we lie here in the dark
Nothing interferes, it's obvious
How to beat the tears
That threaten to snuff out
The spark of our love

5.11 AM (The Moment of Clarity) torna sù

And the moment of clarity
Faded like charity does
Sometimes
I open one eye
And I put out my hand just to touch your soft hair
To make sure in the darkness that you were still there
And I have to admit
I was just a little afraid
Yeah
But then...
I had a little bit of luck
You were awake
I couldn't take another moment alone